Oggi è il 26/09/2017, 2:03



Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
 Cavi, più sono corti e meglio è- 
Autore Messaggio
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 13:37
Messaggi: 1604
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Cavi, più sono corti e meglio è-
Ovviamente un costruttore/venditore di cavi vi dirà il contrario :D

In pochissime parole, i cavi corti non vanno incontro a problemi di...RLC.
In particolar modo la capacità che, se elevata, può causare risonanze elettriche e/o autoscillazione dello stadio di amplificazione.

Questo può accadere in piccolo sui segnali di linea, come "in grande" sui segnali di potenza.

Osservate cosa accade quando un cavo di segnale "lungo" (e capacitivo) entra in risonanza elettrica a confronto di un cavo da max 0,5 Mt.
Le oscillazioni, seppur evidentissime, non causerebbero gli stessi sfracelli che potrebbero manifestarsi sui "grandi segnali" (segnali di potenza)

CAVO DA 0,5 MT


Immagine

CAVO CAPACITIVO DA 4 MT

Immagine

La banda passante esaminata va da 40khz a 40Mhz.

_________________
saluti, Tom


03/09/2017, 17:59
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 27/11/2016, 19:19
Messaggi: 86
Rispondi citando
Messaggio Re: Cavi, più sono corti e meglio è-
"si perché la particolare geometria del cavo si esprime al meglio su distanze superiori"....neanche fosse un maratoneta :D


04/09/2017, 20:28
Profilo

Iscritto il: 12/07/2017, 21:47
Messaggi: 112
Rispondi citando
Messaggio Re: Cavi, più sono corti e meglio è-
Non ho mai sentito un produttore dire che lungo è meglio ,fatti salvi i cavi di alimentazione,Tom.
A chi lo hai sentito dire Tom?
Al massimo hai sentito me dire che è uguale,a conferma della poca influenza di RLC,che è sia teorica che di fatto.
Il carattere che certi cavi mostrano all!ascolto mio soggettivo,si conserva indipendentemente dalla lunghezza,se...diciamo ,non si riducono ai connettori e poco più .
Quale ne sia la causa non lo so.Mi limito a notare che questa percezione si ripete per me in modo significativamente sistematico,pur nell'ambito di una percezione che ,come sappiamo è soggetta a diverse variabili non sempre sotto il nostro controllo.
Rimane il fatto che un cavo corto è meglio.Chi potrebbe negarlo?
Non occorre dimostrarlo.E' una buona regola da seguire a priori.
Dico solo che non sento differenze e che non c'è nessun buon motivo per fare un cavo più lungo di quanto basta.
Un altro buon motivo per adottare il fai da te.
So poi che ci sono nostri amici comuni che pensano ogni cavo debba avere una sua lunghezza da determinare ,in mancanza di alternative,ad orecchio.
Abbiamo fatto delle prove e mi è parso di sentire anche a me.....ma non abbastanza da farmi venire voglia di approfondire.


Ultima modifica di iano il 05/09/2017, 10:17, modificato 1 volta in totale.



05/09/2017, 7:39
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 28/01/2017, 11:06
Messaggi: 180
Rispondi citando
Messaggio Re: Cavi, più sono corti e meglio è-
Per curiosità, cosa c'era collegato ai due capi del cavo, che cavo era?


05/09/2017, 9:16
Profilo

Iscritto il: 12/07/2017, 21:47
Messaggi: 112
Rispondi citando
Messaggio Re: Cavi, più sono corti e meglio è-
virman71 ha scritto:
"si perché la particolare geometria del cavo si esprime al meglio su distanze superiori"....neanche fosse un maratoneta :D

Non ti scandalizzare.Parlo delle mie soggettive percezioni. ;)
Si esprime sopra i 10 cm circa.
Praticamente quando il cavo non si riduce ai connettori e poco più.
Se aumenti la lunghezza cambia poco o nulla.
Parlo delle geometrie da me usate.
Non perché le mie geometrie necessariamente siano speciali,ma perché per fare queste prove non c'è altro modo che costruirsi i cavi,e per costruirli devi decidere una struttura del cavo,e quindi una geometria.


05/09/2017, 10:24
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 13:37
Messaggi: 1604
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Re: Cavi, più sono corti e meglio è-
iano ha scritto:
Non ho mai sentito un produttore dire che lungo è meglio ,fatti salvi i cavi di alimentazione,Tom.
A chi lo hai sentito dire Tom?
Al massimo hai sentito me dire che è uguale,a conferma della poca influenza di RLC,che è sia teorica che di fatto.
Il carattere che certi cavi mostrano all!ascolto mio soggettivo,si conserva indipendentemente dalla lunghezza,se...diciamo ,non si riducono ai connettori e poco più .
Quale ne sia la causa non lo so.Mi limito a notare che questa percezione si ripete per me in modo significativamente sistematico,pur nell'ambito di una percezione che ,come sappiamo è soggetta a diverse variabili non sempre sotto il nostro controllo.
Rimane il fatto che un cavo corto è meglio.Chi potrebbe negarlo?
Non occorre dimostrarlo.E' una buona regola da seguire a priori.
Dico solo che non sento differenze e che non c'è nessun buon motivo per fare un cavo più lungo di quanto basta.
Un altro buon motivo per adottare il fai da te.
So poi che ci sono nostri amici comuni che pensano ogni cavo debba avere una sua lunghezza da determinare ,in mancanza di alternative,ad orecchio.
Abbiamo fatto delle prove e mi è parso di sentire anche a me.....ma non abbastanza da farmi venire voglia di approfondire.

Ogni volta che un mio amico acquista un cavo, gli vogliono vendere sempre quello piu lungo

_________________
saluti, Tom


05/09/2017, 13:37
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 13:37
Messaggi: 1604
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Re: Cavi, più sono corti e meglio è-
fab0 ha scritto:
Per curiosità, cosa c'era collegato ai due capi del cavo, che cavo era?

Chiaro che in base alle frequenze in gioco, da un capo c'è un generatore di funzioni, e dall'altro un analizzatore di spettro.
Il cavo corto è un klimo dis
Il cavo lungo di derivazione hifi car

_________________
saluti, Tom


05/09/2017, 13:40
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 13:37
Messaggi: 1604
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Re: Cavi, più sono corti e meglio è-
iano ha scritto:
virman71 ha scritto:
"si perché la particolare geometria del cavo si esprime al meglio su distanze superiori"....neanche fosse un maratoneta :D

Non ti scandalizzare.Parlo delle mie soggettive percezioni. ;)
Si esprime sopra i 10 cm circa.
Praticamente quando il cavo non si riduce ai connettori e poco più.
Se aumenti la lunghezza cambia poco o nulla.
Parlo delle geometrie da me usate.
Non perché le mie geometrie necessariamente siano speciali,ma perché per fare queste prove non c'è altro modo che costruirsi i cavi,e per costruirli devi decidere una struttura del cavo,e quindi una geometria.

Se tali lunghezze rientrano dentro un "certo range" possibilmente la geometria diventa pure ininfluente e...magari inutile?

_________________
saluti, Tom


05/09/2017, 13:42
Profilo

Iscritto il: 12/07/2017, 21:47
Messaggi: 112
Rispondi citando
Messaggio Re: Cavi, più sono corti e meglio è-
TomCapraro ha scritto:
iano ha scritto:
virman71 ha scritto:
"si perché la particolare geometria del cavo si esprime al meglio su distanze superiori"....neanche fosse un maratoneta :D

Non ti scandalizzare.Parlo delle mie soggettive percezioni. ;)
Si esprime sopra i 10 cm circa.
Praticamente quando il cavo non si riduce ai connettori e poco più.
Se aumenti la lunghezza cambia poco o nulla.
Parlo delle geometrie da me usate.
Non perché le mie geometrie necessariamente siano speciali,ma perché per fare queste prove non c'è altro modo che costruirsi i cavi,e per costruirli devi decidere una struttura del cavo,e quindi una geometria.

Se tali lunghezze rientrano dentro un "certo range" possibilmente la geometria diventa pure ininfluente e...magari inutile?

Sotto i dieci centimetri una struttura,se da carattere al cavo,smette di darla.
In questo senso sotto i dieci cm possiamo parlare di cavo che non c'è .
Parlo di prove molto lontane nel tempo,oltre a trattarsi di percezioni soggettive,fatti con cavi di potenza e con finali mono,Alberry 1008.casse magmepan.
Un cavo molto molto corto è molto utile.Da una impressione di neutralità,qualunque tipo di cavo,chiodi compresi.


05/09/2017, 16:49
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 13:37
Messaggi: 1604
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Re: Cavi, più sono corti e meglio è-
iano ha scritto:
Un cavo molto molto corto è molto utile.Da una impressione di neutralità,qualunque tipo di cavo,chiodi compresi.


Il concetto espresso nel 3D verte a questo...(più è corto, e meglio è)

_________________
saluti, Tom


05/09/2017, 17:17
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

cron

Con Audio_Italia Forum non sei mai solo
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb. Viaggi