Oggi è il 22/02/2018, 4:28



Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
 Rephase, come capire quali interventi effettuare sulla fase? 
Autore Messaggio
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 13:37
Messaggi: 2569
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Re: Rephase, come capire quali interventi effettuare sulla f
Ligo ha scritto:
E' quello che ho provato varie volte a fare anche io: correzione DRC e notch sulle risonanze. I notch ho provato a inserirli sia nella target sia a posteriori tramite EQ ma purtroppo in entrambe i casi la rif ne risente troppo e si svuota. Se invece non uso DRC riesco a inserire dei notch filter e gestire le risonanze senza particolari effetti collaterali sulla rif.
Chiaramente dipende dal mio contesto, non sono considerazioni generalizzabili.

Sono ragionevolmente sicuro (ma prima verifico la tua condizione acustica) che se ben "incastrato" la risposta non cambia...a meno che...non scaturisca una coda nei pressi di una cancellazione di fase.

_________________
saluti, Tom


29/11/2017, 13:11
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 13:37
Messaggi: 2569
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Re: Rephase, come capire quali interventi effettuare sulla f
Quando ho tolto il passa-alto l'amplificatore andava in protezione, i woofer aumentavano a dismisura l'escursione.
Visto che in termini sonori non si guadagnava nulla l'ho inserito nuovamente.
Guadagno reattività (minore back emf) non stresso i woofer, e dispongo di qualche Ampère in più.

_________________
saluti, Tom


29/11/2017, 13:27
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 26/11/2016, 9:12
Messaggi: 315
Località: Milano
Rispondi citando
Messaggio Re: Rephase, come capire quali interventi effettuare sulla f
TomCapraro ha scritto:
Ligo ha scritto:
E' quello che ho provato varie volte a fare anche io: correzione DRC e notch sulle risonanze. I notch ho provato a inserirli sia nella target sia a posteriori tramite EQ ma purtroppo in entrambe i casi la rif ne risente troppo e si svuota. Se invece non uso DRC riesco a inserire dei notch filter e gestire le risonanze senza particolari effetti collaterali sulla rif.
Chiaramente dipende dal mio contesto, non sono considerazioni generalizzabili.

Sono ragionevolmente sicuro (ma prima verifico la tua condizione acustica) che se ben "incastrato" la risposta non cambia...a meno che...non scaturisca una coda nei pressi di una cancellazione di fase.

Temo che sia proprio così.
La coda maggiore si presenta a 45Hz circa e in corrispondenza c'è un vistoso buco che quasi sicuramente dipende da una cancellazione.

_________________
In questo universo ogni oggetto ordinale o è una banana o non è una banana.

Ciao. Fabio


29/11/2017, 14:20
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 13:37
Messaggi: 2569
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Re: Rephase, come capire quali interventi effettuare sulla f
Fabio, la tua situazione la vedo risolvibile. (DRC + Notch)

Serve soltanto un accurata applicazione di un Notch e due interventi su un paio di frequenze adiacenti. (tutto questo rigorosamente in real time, quindi due canali in funzione e il setup di misura collegato)

Il decadimento lungo coincide con una risonanza (picco) a 43,8hz.

Immagine

Immagine

Dovresti operare in questo modo:

Con il DRC inserito, i due canali in funzione e il setup di misura che visualizza le variazioni, crea un Notch Filter a 43,8hz tramite l'EQ di J.River e parti con un Q-20 e -10dB di ampiezza, a sua volta opera un guadagno di +4dB sulle frequenza di 38hz e 48hz con Q-3
Da qui in poi verifica di volta in volta il decadimento e la risposta in frequenza operando con i vari Q e ampiezza.
Io con una ventina di misure ho risolto. :mrgreen:

_________________
saluti, Tom


30/11/2017, 0:05
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 26/11/2016, 9:12
Messaggi: 315
Località: Milano
Rispondi citando
Messaggio Re: Rephase, come capire quali interventi effettuare sulla f
Ottimo, mi basta poter prendere 2 giorni di ferie e contestualmente mandare fuori casa il resto della famiglia! Oppure posso aspettare la pensione ma, visto l'aria che tira, temo che non riuscirò più a sollevare il microfono quando mi ci faranno andare. :lol:
Scherzi a parte, ti ringrazio per i suggerimenti e siccome avevo già in mente di effettuare delle acquisizioni di verifica dei nuovi filtri, cercherò di fare qualche prova con il metodo che mi hai indicato.

_________________
In questo universo ogni oggetto ordinale o è una banana o non è una banana.

Ciao. Fabio


30/11/2017, 10:55
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 13:37
Messaggi: 2569
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Re: Rephase, come capire quali interventi effettuare sulla f
Ligo ha scritto:
Ottimo, mi basta poter prendere 2 giorni di ferie e contestualmente mandare fuori casa il resto della famiglia! Oppure posso aspettare la pensione ma, visto l'aria che tira, temo che non riuscirò più a sollevare il microfono quando mi ci faranno andare. :lol:
Scherzi a parte, ti ringrazio per i suggerimenti e siccome avevo già in mente di effettuare delle acquisizioni di verifica dei nuovi filtri, cercherò di fare qualche prova con il metodo che mi hai indicato.

Ovviamente la frequenza che ho indicato (43,8hz) vale come esempio perché è stata calcolata sulla base di un solo canale.
Può accadere che con due diffusori in funzione le cose si rimescolano.
A limite me le fai pervenire.

_________________
saluti, Tom


30/11/2017, 14:55
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

cron

LA VOSTRA VOCE SENZA INTERFERENZE
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb. Viaggi