Oggi è il 22/02/2018, 4:54



Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
 Calcolatori cercasi 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2017, 17:45
Messaggi: 134
Località: Varese
Rispondi citando
Messaggio Calcolatori cercasi
Ho bisogno di avere un'idea almeno approssimativa dell'effetto assorbente di un certo tipo di pannello.
Si tratta di una cassa in legno appesa al soffitto, dimensioni: 150x60 H15 cm
la parte che guarda il pavimento è un foglio di ... masonite o come diavolo si chiama, che poi essendo forata prende il nome di salamandra; comunque sia è un compresso fibroso con queste caratteristiche: spessore 3.5mm circa, fori da 5mm spaziati regolarmente di 25mm, peso stimato 3.5Kg/mq.

Dovendo metterne 6 penso ci sia il rischio di assorbire troppo una sola frequenza con effetti negativi, quindi penso di usare diversi metodi di riempimento, anche una lastra di alluminio eventualmente, per differenziare.
Il problema è che le varie formule trovate online mi rendono valori variabili a secondo di cosa considerano come modello e si va dai 150 ai 900Hz, anzi non sono nemmeno sicuro che assorbano qualcosa; risultato: non ne vengo a capo.

Se qualche eroico calcolatore umano mi desse un consiglio gli sarei grato.
Quanto meno come trattarle per ottenere gli effetti spalmati sulla gamma 200-800, magari anche di più.


18/12/2017, 0:14
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 14:13
Messaggi: 2571
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Calcolatori cercasi
Prova a vedere questo:
http://www.mariobon.com/Glossario/___Materiali/Fonoassorbimento_Pannelli_forati.jpg
con le piastre forate il problema sta nel valutare correttamente l'impedenza di radiazione dei fori che è maggiore di quella teorica (a causa dell'assorbente presente all'interno del pannello).
Il calcolo sarà quindi sempre approssimato.
Da quello che ho capito dai tuoi dati:
spessore della lastra forata = 3.5 mm
diametro dei fori = 5 mm
distanza tra i fori 30 mm (25+5)
Spessore 150-7=143 mm
a seconda della impedenza di radiazione del foro risulta un fono assorbimento tra 190 e 260 Hz.

In ogni modo l'intervento di questi pannelli non è molto esteso in frequenza (circa una ottava) quindi difficilmente arriverai a coprire 2 ottave (da 200 a 800).

All'effetto dovuto ai fori, a bassa frequenza, si somma l'effetto della risonanza propria del pannello che potrebbe stare tra 30 e 40 Hz (molto "piccata").

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


18/12/2017, 13:23
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2017, 17:45
Messaggi: 134
Località: Varese
Rispondi citando
Messaggio Re: Calcolatori cercasi
Grazie.
Proprio ora ne ho montati due di cui uno ha il pannello fissato da due setti e quindi viene diviso in terzi; spero che si ottengano assorbimenti diversi.
Visto che la struttura generale è definita, esiste un modo per alzare la frequenza di assorbimento?
Se inserissi un foglio di materiale semi rigido posato a 1-2cm dai fori formando quindi una camera minore?

Cos'è m (piccata)?

Comunque la principale necessità era diffondere la riflessione del soffitto e in questo già si sente la differenza, anche solo parlando. Ora devo evitare di far danni.


18/12/2017, 14:56
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 14:13
Messaggi: 2571
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Calcolatori cercasi
m è una lettera che mi è sfuggita dalla tastiera (che ho corretto).
Una trappola a risonanza è fatta con un pannello fissato ai bordi di una scatola. La massa del pannello e la massa dell'aria nella scatola formano un risuonatore che assorbe energia un una banda di frequenza molto stretta (l'assorbimento ha un picco -> è piccato).
A bassa frequenza la tua struttura è una scatola chiusa da un pannello che no sarà infinitamente rigido quindi vibra e si comporta come una trappola.
Per aumentare la frequenza del picco di assorbimento si può:

- diminuire lo spessore del pannello
- aumentare il numero di fori
- aumentare il diametro dei fori

Forse la cosa meno complicata è aumentare il diametro dei fori.
Ma per sapere quanto, con pochi dati e senza misure, bisogna interpellare il mago Otelma.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


18/12/2017, 17:39
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 4 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

cron

LA VOSTRA VOCE SENZA INTERFERENZE
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb. Viaggi