... la Terra è piatta? (cc)

ponete qui le vostre domande
(per i cavi c'è una sezione dedicata)
Messaggio
Autore
Avatar utente
iano
Messaggi: 111
Iscritto il: 12/07/2017, 19:47

Re: ... la Terra è piatta?

#31 Messaggio da iano » 24/07/2017, 20:32

MarioBon ha scritto:Parmenide, 500 anni prima di Cristo, sapeva che la Terra è rotonda. Poi, da Tolomeo (II secolo a.C.) in avanti, tutti pensarono che la Terra fosse piatta fino a Copernico (1473 –1543). La prova sperimentale che la Terra è rotonda è venuta dopo la fine della 2^ Guerra Mondiale quando gli americani montarono una telecamera a bordo di una V2 presa ai tedeschi.
Cosa voglio dire con questo:

- qualsiasi cosa si dica, la realtà non cambia
- le citazioni contano fino ad un certo punto

Potrei dire che la Terra è piatta e citare centinaia di fonti da Tolomeo in poi fino ai giorni nostri https://www.dailybest.it/epicfail/la-te ... -le-prove/
Avrei ragione? Evidentemente no.
Quindi cerchiamo di non propagandare idee che cozzano prima di tutto contro la logica
(e mi riferisco ai smagnetizzatori di CD et similia).
Siamo dotati di senso critico: cerchiamo di usarlo.
Mi piacerebbe che questo forum fosse conosciuto anche perché contesta un certo genere di affermazioni.
Sono disposto ad aprire una sezione dedicata a questi dispositivi diciamo "fantasiosi" e su questo chiedo un parere.

Una ultima cosa: le misure si riferiscono agli stimoli e possono al massimo essere estese, con prudenza, alle sensazioni. I risultati delle misure non sono riferibili alle percezione o al percepito o alle emozioni che sono soggettive, private e personali.
Ci si emoziona anche sentendo una voce al citofono e non è "alta fedeltà".
In certi casi la terra è tonda. In altri è piatta. Dipende da cosa devi farci. :D
Potremmo partire col dire che è tonda, e poi semplificando a numeratore e denominatore, ritrovarci con una terra piatta.
La terra piatta come approssimazione buona per certi fini.
Oppure la terra tonda come buona approssimazione di una terra che tutto è meno che sferica. E così via. Sarà dunque tonda o piatta oppure ne tonda ne piatta. Dipende da cosa devi farci.
E noi con l'hifi cosa ci dobbiamo fare?
Tutti partono bene, è quasi tutti si perdono per poi ritrovarsi.
È una odissea. Basta non mettersi i tappi di cera. O no? :D

Avatar utente
Polin
Messaggi: 313
Iscritto il: 04/01/2017, 9:18
Località: Italia

Re: ... la Terra è piatta?

#32 Messaggio da Polin » 25/07/2017, 6:47

MarioBon ha scritto:Parmenide, 500 anni prima di Cristo, sapeva che la Terra è rotonda.
Mi piacerebbe che questo forum fosse conosciuto anche perché contesta un certo genere di affermazioni.
Sono disposto ad aprire una sezione dedicata a questi dispositivi diciamo "fantasiosi" e su questo chiedo un parere.
Credo che non tutti sappiano che nella Bibbia già 3500 anni fa si parlava della rotondità o sfericità della terra.
In "Giobbe 26,7" si dice che la terra è sospesa, mentre in "Isaia 40,22" si parla della sua rotondità.
In effetti molto prima della riflessione "filosofica" è possibile evincere che l'accuratezza scientifica dei dati riportati nella Bibbia (anche ammettendo che la Bibbia non è da considerarsi un testo scientifico) è antecendente alla stessa riflessione.
Saluti

Alessandro Cioni
Messaggi: 512
Iscritto il: 26/01/2017, 9:28
Il mio Impianto: Sistema DIY per la musica sinfonica con... (ho perso il conto...) trasduttori suddivisi in 11 vie
Località: Valmontone (RM)

Re: ... la Terra è piatta?

#33 Messaggio da Alessandro Cioni » 25/07/2017, 8:31

La prima misurazione è attribuita a Erastotene, che nel III sec. AC ne misurò la circonferenza con un errore variabile in base al valore che attribuiamo alla sua unità di misura, ma comunque inferiore al 10%.
Una misurazione estremamente precisa, considerando gli strumenti dell'epoca.

La forma della terra è, per definizione, quella di un geoide.
Per approssimazione può essere definita come una sfera con schiacciamento polare asimmetrico, praticamente una PERA un po' appiattita (Elvidio Lupia Palmieri).
Il compito non è tanto di vedere ciò che nessun altro ha ancora visto; ma pensare ciò che nessun altro ha ancora pensato riguardo a quello che chiunque vede. (E. Schrodinger)

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6100
Iscritto il: 24/11/2016, 12:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: ... la Terra è piatta?

#34 Messaggio da MarioBon » 26/07/2017, 11:10

in realtà l'errore di Eratostene minore era del 2%.
Questo risultato però fu perduto e Cristoforo Colombo conosceva un valore del raggio terrestre molto inferiore che lo convinse ad intraprendere il suo viaggio. Per fortuna trovò le americhe.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
iano
Messaggi: 111
Iscritto il: 12/07/2017, 19:47

Re: ... la Terra è piatta?

#35 Messaggio da iano » 26/07/2017, 13:09

Quello che è interessante notare è il che il sapere, anche quando lo si perde, viene sempre ritrovato.
Oggi, con la comunicazione di massa questo pericolo non dovrebbe più esistere, è semmai i problemi che sorgono sono altri e sono mi pare il tema di questa discussione, relativamente all'hifi.Tu ci chiedi consiglio.
Come facciamo a mettere ordine in tutto questo?
Non è facile rispondere e vorrei prendere il discorso un poco alla larga, parlando di cosa è un forum e a cosa può servire.
Diciamo intanto cosa non è.
Non è carta stampata. Con la carta stampata il problema di come mettere ordine nel sapere è una prassi consolidata.
Il prestigio e là credibilità di chi scrive, scienziato o altro, passa sotto diversi filtri, come editori e altro.
Se in un forum si volesse tentare simile virtuosa censura chi lo gestisce non tarderebbe a gettare la spugna scoraggiato.
Forse bisognerebbe rinunciare a considerare i nuovi mezzi di comunicazione come un modo alternativo di usare la carta stampata, e prenderlo per quello che è, cercando di capire, mentre lo si usa che cosa è.
Cercare di concentrarsi su che cosa si guadagna e non su che cosa si perde, rispetto al consolidato sistema della carta stampata.
Quello che sembra il punto dolente, laddove tutti indistintamente si sentono in diritto di dire di tutto, potrebbe essere rivalutato come una risorsa.
Se si trattasse delle lettere al direttore di una classica rivista hifi, verrebbe a mancare la scelta delle lettere, che vale come potenziale censura, per mancanza di spazio.
E povero quel direttore che veramente fa ciò che promette, di leggere tutte, ma veramente tutte le lettere. Oggi mail, che già si può immaginare sfuggono dalla tastiera con molta maggior disinvoltura, rispetto ad una lettera da scrivere e poi spedire. Chissà quante nell'attesa di essere spedite, venivano cestinate, e il tempo intercorrente valeva come molte autocensure, che valeva come il primo dei filtri.
I vantaggi di un forum però non mancano, ma pochi di questi mi sembra siano a favore di chi lo gestisce.
Non mi riferisco a chi si pone dentro un forum a mo' di parassita, per farsi pubblicità gratis.
Mi riferisco ai forumer che pur nel mare di troppe parole e discussioni che spesso sembrano ripetersi all'infinito, come onde di un mare in burrasca, infine si trovano comunque arricchiti, se non proprio di maggior sapere, di maggiore fiducia in se stessi, per aver avuto la chance di essere partecipi alla pari, meritato o no che fosse.
Bannare è meno simpatico che cestinare una lettera, mentre nessuno ti vede, pur avendo mille buone ragioni per farlo.

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6100
Iscritto il: 24/11/2016, 12:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: ... la Terra è piatta?

#36 Messaggio da MarioBon » 26/07/2017, 14:10

Per quanto riguarda questo forum di guadagni, in termini monetari, proprio non se ne parla. Questo è uno spazio gratuito e la pubblicità va a vantaggio di che ha messo a disposizione lo spazio. Il costo di mantenimento è solo in termini di tempo e viene condiviso tra i tre amministratori. Ci sono anche dei vantaggi perché qualche cosa da imparare c'è sempre o perché ci si rende conto di non aver approfondito determinati argomenti.
A me piacerebbe che, in questo forum, nessuno si sentisse limitato nel porre qualsiasi tipo di domanda da quelle considerate più elementari alle più complicate.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite