Finali Pro.......

ponete qui le vostre domande
(per i cavi c'è una sezione dedicata)
Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
musicalive
Messaggi: 22
Iscritto il: 08/12/2017, 13:01

Re: Finali Pro.......

#31 Messaggio da musicalive »

virman71 ha scritto:
TomCapraro ha scritto:Quanto alle Cerwin Vega serie XLS (almeno la 215) se NON corretta digitalmente produce una gamma media tendente al nasale (nonché un suono inscatolato) ...
Hai una risposta in frequenza (simil-anecoica) delle tue casse prima e dopo il "trattamento" digitale?
Per quanto riguarda le XLS15, la gamma media mi è apparsa troppo "attenuata" (rispetto ad altri diffusori ascoltati nello stesso ambiente).
Hai uno schema crossover delle XLS15 o delle 215 per capire se si può fare qualcosa per migliorare anche "passivamente" questa eccessiva attenuazione ?

Avatar utente
virman71
Messaggi: 488
Iscritto il: 27/11/2016, 18:19
Il mio Impianto: Diffusori Cerwin Vega xls15----Triamplificazione attiva composta da Finale Crown mod.2502 sui wf,2 Crown mod 1502 rispettivamente su mid e tw,crossovering digitale tramite JRiver,scheda audio E-MU 1820

Re: Finali Pro.......

#32 Messaggio da virman71 »

Nelle mie xls15 la gamma media non è attenuata anche perchè con un ampli dedicato posso anche "barare" agendo sul gain.

https://drive.google.com/file/d/0B-q3ZH ... sp=sharing

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 7125
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: Finali Pro.......

#33 Messaggio da TomCapraro »

The_bastonator ha scritto:I watt specificati da Powersoft sono watt, ovvero tensione per corrente, intesi come valori RMS.
Powersoft non si inventa le cazzate.

Ciao
Solitamente vengono "testati" tramite un carico resistivo... anche su questo basterebbe riportare il dato RMS, tuttavia preferisco provare gli ampli in condizioni di effettivo funzionamento, quindi sul carico reale (diffusore) e con segnali, sia di prova, che musicali.
saluti, Tom

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 7125
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: Finali Pro.......

#34 Messaggio da TomCapraro »

musicalive ha scritto:
TomCapraro ha scritto:Vi siete chiesti sul perché questo genere di amplificatori dichiari una potenza generica di watt?
L'amplificatore menzionato da Alessandro specifica 600watt a canale...ma...i watt possono essere RMS, impulsivi e intantanei per un brevissimo periodo.
Per quanto riguarda i finali pro non credo sia un problema di potenza dichiarata e molti di queste amplificazioni (almeno quelle di qualità) sono delle vere e proprie saldatrici in tutte le condizioni, anche su impedenze bassissime (i Crest Audio, anche quelli in classe D, hanno misure quantitative eccezionali: https://www.abeltronics.co.uk/amptestin ... o_PRO-9200).

Tra i numerosi sogni audiofili mai realizzati c'era anche quello di aver potuto ascoltare il Crest Audio 10001 (ma anche il 9001 o l'8001 progettati da JD Bennet, una leggenda nell'ambiente pro) alle prese con diffusori dall'impedenza "tormentata" come ad esempio le Apogee Scintilla da 1 Ohm (anche queste non le ho mai potute ascoltare e si dice che suonassero benissimo a dispetto della loro impedenza impossibile per la maggior parte dei finali di tutti i tempi). Il 10001 era una bestia da 63 Kg capace di erogare 5000 Watt continui per canale su un'impedenza di 1 Ohm. A detta del progettista i primi watts (non milliwatts) erano in classe A e il finale possedeva anche un bel suono tanto che lui l'utilizzava nel suo salone.

Il problema è che mai come oggi è difficile poter ascoltare qualsiasi prodotto audio (sia esso pro o home) e questo per il triste fatto che la maggior parte dei negozi fisici sono nel tempo spariti.

Credo che nel vastissimo settore dell'audio professionale ci possano essere anche finali meritevoli da un punto di vista squisitamente musicale, anche perchè nel settore hi-end ci sono molto spesso vere e proprie ciofeche dai prezzi ingiustificabili. Tuttavia bisognerebbe comunque poterli provare con le proprie casse prima di acquistarli.
Finora quelli che ho potuto ascoltare (purtroppo solo due) hanno un po' deluso le mie aspettative (a leggere nei forum sembra che i finali pro siano per l'audiofilo odierno la panacea di tutti i problemi di amplificazione).

Tra l'altro, nel professionale, siamo a cavallo di un epoca e prima che i finali tradizionali in classe AB o H scompaiano definitivamente sarebbe interessante poterli confrontare, nell'ambito di uno stesso marchio, con quelli in classe D. Spesso i cambi di tecnologia non si accompagnano a veri miglioramenti prestazionali ma sono legati soprattutto a questioni pratiche (nel caso del pro la leggerezza) e soprattutto a riduzioni dei costi di produzione.
Sono più che convinto che nel PRO si possa trovare tanta potenza unita ad altrettanta musicalità, non so se è il caso del powersoft, infatti lo provero' accuratamente.
saluti, Tom

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 7125
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: Finali Pro.......

#35 Messaggio da TomCapraro »

musicalive ha scritto: Hai una risposta in frequenza (simil-anecoica) delle tue casse prima e dopo il "trattamento" digitale?
Per quanto riguarda le XLS15, la gamma media mi è apparsa troppo "attenuata" (rispetto ad altri diffusori ascoltati nello stesso ambiente).
Hai uno schema crossover delle XLS15 o delle 215 per capire se si può fare qualcosa per migliorare anche "passivamente" questa eccessiva attenuazione ?
Certamente! credo di possedere più dati io di queste casse che la stessa casa costruttrice.
Al mio ritorno, poiché ho tutto in archivio, te li posto.
saluti, Tom

Avatar utente
musicalive
Messaggi: 22
Iscritto il: 08/12/2017, 13:01

Re: Finali Pro.......

#36 Messaggio da musicalive »

Grazie in anticipo Tom! :)

Avatar utente
virman71
Messaggi: 488
Iscritto il: 27/11/2016, 18:19
Il mio Impianto: Diffusori Cerwin Vega xls15----Triamplificazione attiva composta da Finale Crown mod.2502 sui wf,2 Crown mod 1502 rispettivamente su mid e tw,crossovering digitale tramite JRiver,scheda audio E-MU 1820

Re: Finali Pro.......

#37 Messaggio da virman71 »

qualcuno conosce direttamente o indirettamente i finali QSC serie RMX?
Queste le specifiche....
https://images.static-thomann.de/pics/a ... manual.pdf

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 7125
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: Finali Pro.......

#38 Messaggio da TomCapraro »

musicalive ha scritto:Grazie in anticipo Tom! :)

Questa è una risposta rilevata in campo vicino (una parte residua relativa all'acustica rimane).

Come vedi si manifesta un "altipiano" mascherante nella parte bassa-mediobassa.

Immagine

Se si utilizza la correzione, aldilà della distanza e del tipo di filtro, si può arrivare a questa...

Immagine

La posizione in angolo consente di poter operare una correzione con sola attenuazione.

Lo schema del filtro è questo:

Immagine

Lo vedo ben realizzato con delle cose "eliminabili" tipo i due PTC (protezioni)e il fusibile.
Volendo si possono sostituire i componenti del filtro rispettando lo stesso valore.
saluti, Tom

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 7125
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: Finali Pro.......

#39 Messaggio da TomCapraro »

Altri "difetti" si manifestano altrove, tipo: un allineamento della fase acustica non perfetto, una risposta tra i due diffusori non sovrapponibile, una zona dello spettro relativa al TW da curare.
Lavorandoci accuratamente diventa un diffusore ottimamente suonante, rispettando al contempo un ottima SPL e bassa distorsione.
saluti, Tom

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 7184
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Finali Pro.......

#40 Messaggio da MarioBon »

Credo che la differenza tra i due diffusori possa essere imputata in buona parte alla tolleranza dei componenti impiegati nel filtro (in particolare ai condensatori bipolarizzati). I componenti a bassa tolleranza e la selezione dei componenti stessi ha dei costi sia di materiale che di tempo. Per uso "casalingo" fusibile e PTC possono essere rimossi e i PTC sostituiti con resitenze di valore corrispondente. In passato Cervin Vega ha proposto soluzioni innovative ma passate sotto silenzio dalla stampa specializzata. Insomma è gente che conosce il suo mestiere.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: SEMrush [Bot] e 1 ospite