Acufeni....esiste qualche rimedio ?

ponete qui le vostre domande
(per i cavi c'è una sezione dedicata)
Messaggio
Autore
Avatar utente
Franz
Messaggi: 96
Iscritto il: 15/06/2019, 1:09
Il mio Impianto: AMPLIFICAZIONE/CASSE 2 coppie di kef 105 (mk1) in serie, pre marantz sc11s1, finali configurati a ponte marantz sm11s1. ANALOGICO gyrodec mk5, braccio morsiani cm1, pickup benz ace red 0,4mV , prephono aqvox ci2, DIGITALE LIQUIDA NAS (qnap)-ethernet-ROUTER-ethernet-RASPBERRY/ ALLODIGIONE/ VOLUMIO-coax-DAC NSD Impulso. DIGITALE OTTICO lettore Pioneer UDP LX500-
Località: Rimini

Re: Acufeni....esiste qualche rimedio ?

#11 Messaggio da Franz »

MarioBon ha scritto:l'argomento non è assolutamente chiuso.
Dato che gli acufeni sono molto diffusi sarebbero graditi maggiori dettagli.
Buon giorno,
come detto, tramite passaparola ho conosciuto un osteopata che ha partecipato ad un corso di specializzazione per pazienti neonatali. Prima di dare il via ai trattamenti per la mia ex mi ha spiegato che le tecniche di manipolazione (quindi senza assunzione di nessun tipo di farmaco) che adotta sono state messe a punto (non da lui ovviamente) per il trattamento delle ossa del cranio dei bambini appena nati che durante il parto naturale vengono a posizionarsi a volte in maniera scorretta e che possono provocare problemi (un bambino appena nato ovviamente non parla e ci si può accorgere della cosa solo manipolando le ossa del cranio), chiaramente ci vuole sensibilità e capacità (io non avrei neanche il coraggio di mettere le mani su un bimbo appena nato......).
Le ossa del cranio di una persona adulta chiaramente sono molto più stabili di quelle di un neonato (alcune arrivano a saldarsi) ma stabili non significa immobili.
Io l'ho visto "trattare" la mia ex che è stata oggetto di manipolazione del cranio (compressioni e leve con il solo ausilio delle mani e degli avambracci). Dopo pochissimi trattamenti l'acufene è diminuito molto fino a scomparire.
Come è stato già detto l'acufene probabilmente ha diverse origini e non è detto che questo trattamento sia idoneo per tutti. Solo alcune settimane fà ci ho mandato un collega di lavoro che lamentava lo stesso problema ma non sò se poi ci è andato (gli ho passato il punto di contatto). Domani al lavoro glielo chiedo e se interessa vi dico se ha risolto.
Francesco
Ultima modifica di Franz il 16/06/2019, 22:16, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 7184
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Acufeni....esiste qualche rimedio ?

#12 Messaggio da MarioBon »

Grazie per la spiegazione. Se ci sono novità credo interessi a tutti esserne informati.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
Franz
Messaggi: 96
Iscritto il: 15/06/2019, 1:09
Il mio Impianto: AMPLIFICAZIONE/CASSE 2 coppie di kef 105 (mk1) in serie, pre marantz sc11s1, finali configurati a ponte marantz sm11s1. ANALOGICO gyrodec mk5, braccio morsiani cm1, pickup benz ace red 0,4mV , prephono aqvox ci2, DIGITALE LIQUIDA NAS (qnap)-ethernet-ROUTER-ethernet-RASPBERRY/ ALLODIGIONE/ VOLUMIO-coax-DAC NSD Impulso. DIGITALE OTTICO lettore Pioneer UDP LX500-
Località: Rimini

Re: Acufeni....esiste qualche rimedio ?

#13 Messaggio da Franz »

MarioBon ha scritto:Grazie per la spiegazione. Se ci sono novità credo interessi a tutti esserne informati.
Dunque ho chiesto al collega se è andato dall'osteopata di cui parlavamo prima, ma mi ha risposto che il suo problema di acufene è fortemente condizionato dalla temperatura (si acuisce con il freddo e diminuisce con la stagione calda). Ha concordato con l'osteopata per tornare da lui quando il problema si ripresenterà in maniera più intensa.....
Vi aggiornerò fra qualche mese......
Saluti.
Francesco

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 7184
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Acufeni....esiste qualche rimedio ?

#14 Messaggio da MarioBon »

Un acufene può essere causato da un danno al nervo acustico (e c'è poco da fare) o alle cellule ciliate o essere di natura meccanica (per esempio dipendere dalla pressione del sangue). Il sangue percorrendo i capillari può far rumore (come i fischi che si sentono nelletubature quando si apre un rubinetto). In tal caso il caldo, provocando vasodilatazione, può attenuare il disturbo (che è di natura meccanica). Il tuo amico ha ottime possibiltà di guarire. Però non sono medico quindi passamelo come augurio.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

lupoal
Messaggi: 10
Iscritto il: 16/05/2019, 19:54

Re: Acufeni....esiste qualche rimedio ?

#15 Messaggio da lupoal »

.. l'amico in questione è poi guarito?

settimana prossima vado dall'otorino che... ho l'orecchio sinistro che a tratti mi suona ovattato, più caldo del destro... una svista nell'uso di un cotton fioc mi ha porvocato un danno al timpano che si è forato per poi cicatrizzarsi, temo di aver perso circa 1db di sensibilità media e penso tutto oltre i 10kHz... inoltre ho un continuo leggero fischio di sottofondo ad entrambe le orecchie (acufene?)

pensare che ultimamente, dopo anni di pausa, sono tornato alla passione per la musica classica... :(

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 7184
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Acufeni....esiste qualche rimedio ?

#16 Messaggio da MarioBon »

Bisogna dirlo chiaramente: i cotton fioc non sono adatti a pulire le orecchie perchè spingono il cerume verso il timpano e possono provocare infezioni o anche danni più gravi. Le orecchie si puliscono con l'acqua (come fa l'otorino) preferibilmente nelle giornate più calde dell'estate perchè la temperatura elevata rende il cerume più fluido.
Comunque auguri.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

lupoal
Messaggi: 10
Iscritto il: 16/05/2019, 19:54

Re: Acufeni....esiste qualche rimedio ?

#17 Messaggio da lupoal »

grazie, sono li dopodomani... speriamo bene...

Avatar utente
Franz
Messaggi: 96
Iscritto il: 15/06/2019, 1:09
Il mio Impianto: AMPLIFICAZIONE/CASSE 2 coppie di kef 105 (mk1) in serie, pre marantz sc11s1, finali configurati a ponte marantz sm11s1. ANALOGICO gyrodec mk5, braccio morsiani cm1, pickup benz ace red 0,4mV , prephono aqvox ci2, DIGITALE LIQUIDA NAS (qnap)-ethernet-ROUTER-ethernet-RASPBERRY/ ALLODIGIONE/ VOLUMIO-coax-DAC NSD Impulso. DIGITALE OTTICO lettore Pioneer UDP LX500-
Località: Rimini

Re: Acufeni....esiste qualche rimedio ?

#18 Messaggio da Franz »

Saluti,
il mio collega (Luca) è tornato dopo un prolungato periodo di lavoro all'estero. L'acufene con il freddo è tornato a tormentarlo e questa settimana ha fatto la prima seduta dall'osteopata.
Lo ha "manipolato" per circa 45 minuti e quando è tornato a casa si sentiva decisamente "scombussolato" e dopo una rapida cena e doccia si è messo a letto dormendo per 9 ore di fila, mi ha riferito che non dormiva per così tante ore senza interruzione da molto tempo.
L'acufene ovviamente è ancora presente ma ha già fissato un nuovo appuntamento.
Sia che che le cose si risolvano per il meglio come anche no vi aggiornerò....
Francesco

Avatar utente
virman71
Messaggi: 488
Iscritto il: 27/11/2016, 18:19
Il mio Impianto: Diffusori Cerwin Vega xls15----Triamplificazione attiva composta da Finale Crown mod.2502 sui wf,2 Crown mod 1502 rispettivamente su mid e tw,crossovering digitale tramite JRiver,scheda audio E-MU 1820

Re: Acufeni....esiste qualche rimedio ?

#19 Messaggio da virman71 »

Tienici aggiornati...la cosa mi interessa :)

Interference
Messaggi: 301
Iscritto il: 24/04/2019, 17:28

Re: Acufeni....esiste qualche rimedio ?

#20 Messaggio da Interference »

Lungi da me dissuadere alcuno, ma ricordo che l'osteopatia non ha basi scientifiche. Segnalo un articolo spero utile http://www.medbunker.it/2016/01/osteopa ... nza-o.html

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite