Calcolare frequenza di taglio

ponete qui le vostre domande
(per i cavi c'è una sezione dedicata)
Messaggio
Autore
Avatar utente
organist
Messaggi: 490
Iscritto il: 28/11/2016, 20:10
Il mio Impianto: Amplificatore Nad C355
Lettore cd Nad C515
DAC Nad d1050
Giradischi Project RPM5 Carbon
Prephono Project Phonobox II SE
Diffusori Opera Quinta 2011
Località: Italia

Calcolare frequenza di taglio

#1 Messaggio da organist » 20/05/2019, 19:24

Buondi,
Su un tweeter trovo un condensatore in serie da 2,2uF 63V.
Posso dedurre qual'è la frequenza di taglio di quel tweeter?

carlochiarelli
Messaggi: 481
Iscritto il: 04/08/2018, 11:14
Il mio Impianto: Autocostruito

Re: Calcolare frequenza di taglio

#2 Messaggio da carlochiarelli » 20/05/2019, 19:26

No, mancano dati: che tweeter è?

Avatar utente
organist
Messaggi: 490
Iscritto il: 28/11/2016, 20:10
Il mio Impianto: Amplificatore Nad C355
Lettore cd Nad C515
DAC Nad d1050
Giradischi Project RPM5 Carbon
Prephono Project Phonobox II SE
Diffusori Opera Quinta 2011
Località: Italia

Re: Calcolare frequenza di taglio

#3 Messaggio da organist » 20/05/2019, 19:52


Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6435
Iscritto il: 25/11/2016, 11:37
Località: Agrigento

Re: Calcolare frequenza di taglio

#4 Messaggio da TomCapraro » 20/05/2019, 20:55

organist ha scritto:È questo:

https://www.eminence.com/pdf/APT80.pdf

Grazie

Passa alto del primo ordine (6dB/oct) centrato a circa 9khz.

Il super tweeter è tagliato a 9000hz.
saluti, Tom

Avatar utente
organist
Messaggi: 490
Iscritto il: 28/11/2016, 20:10
Il mio Impianto: Amplificatore Nad C355
Lettore cd Nad C515
DAC Nad d1050
Giradischi Project RPM5 Carbon
Prephono Project Phonobox II SE
Diffusori Opera Quinta 2011
Località: Italia

Re: Calcolare frequenza di taglio

#5 Messaggio da organist » 21/05/2019, 6:05

Grazie.

Un'altra domanda, come mai nel caso dei tweeter viene usato quasi sempre un condensatore mkt mentre invece per il medio o woofer si usano piu comunemente condensatori elettrolitici?

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6435
Iscritto il: 25/11/2016, 11:37
Località: Agrigento

Re: Calcolare frequenza di taglio

#6 Messaggio da TomCapraro » 21/05/2019, 7:18

organist ha scritto:Grazie.

Un'altra domanda, come mai nel caso dei tweeter viene usato quasi sempre un condensatore mkt mentre invece per il medio o woofer si usano piu comunemente condensatori elettrolitici?

Premesso che l'utilizzo di condensatori in polipropilene (o equivalenti di migliore qualità) si possa estendere anche alle vie inferiori, il motivo tecnico principale dell'uso del condensatore migliore sul tweeter riguarda la frequenza di risonanza delle armature del condensatore che, essendo circospaziata tra (circa) i 4500/5500 hz, risulta essere la via piu sottoposta al fenomeno.
saluti, Tom

Avatar utente
organist
Messaggi: 490
Iscritto il: 28/11/2016, 20:10
Il mio Impianto: Amplificatore Nad C355
Lettore cd Nad C515
DAC Nad d1050
Giradischi Project RPM5 Carbon
Prephono Project Phonobox II SE
Diffusori Opera Quinta 2011
Località: Italia

Re: Calcolare frequenza di taglio

#7 Messaggio da organist » 21/05/2019, 11:20

Che in parole povere significa... piu distorsione?

carlochiarelli
Messaggi: 481
Iscritto il: 04/08/2018, 11:14
Il mio Impianto: Autocostruito

Re: Calcolare frequenza di taglio

#8 Messaggio da carlochiarelli » 21/05/2019, 11:32

Tom puoi spiegare meglio il fenomeno della risonanza meccanica?

Avatar utente
rollo
Messaggi: 533
Iscritto il: 01/03/2018, 16:31
Il mio Impianto: cd ampli casse

Re: Calcolare frequenza di taglio

#9 Messaggio da rollo » 21/05/2019, 11:58

organist ha scritto:...

Un'altra domanda, come mai nel caso dei tweeter viene usato quasi sempre un condensatore mkt mentre invece per il medio o woofer si usano piu comunemente condensatori elettrolitici?
da quello che ho visto io a parte il discorso della risonanza che non conoscevo anche perchè gli elettrol. a parità di valore costano meno dei polip. quindi siccome sulle vie basse vanno più grossi il fattore
risparmio è rilevante.

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6100
Iscritto il: 24/11/2016, 12:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Calcolare frequenza di taglio

#10 Messaggio da MarioBon » 21/05/2019, 13:55

Le armature (piastre) di un condensatore sono caricate ma con carica opposta quindi si attraggono, se non sono meccanicamente fisse vibrano. La vibrazione avvicina e allontana le armature il che produce una variazione dalla capacità (che dipende dalla geometria del condensatore). Questo produce distorsione per intermodulazione perchè la capacità viene a dipenere dall'ampiezza del segnale. Colloms ha misurato la risonanza meccanica dei condensatori con un accelerometro ottenendo valori attorno a 5000 Hz. Va tenuto conto che l'accelerometro usato pesava, in alcun casi, quanto il condensatore quindi la risonanza vera sarà stata anche più alta. Comunque c'è.
Oltre a questo le forze all'interno del condensatore agiscono anche sul dielettrico.
Gli elettrolitici si usano per motivi di costi e di spazio. Per migliorarne la qualità si usa mettere in parallelo un MKT o MKP di valore più piccolo (un decimo o un ventesimo).
Tra tutti i condensatori che ho provato i bipolarizzati Mundorf mi sono sembrati i migliori. Il loro limite è la tensione di lavoro (100 Volt).
Su un tweeter si arrivano a mettere condensatori con 1600 Volt lavoro (che significa basse perdite nel dielettrico).
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite