Oggi è il 18/11/2018, 15:16



Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
 approfondiamo: Jordi Savall 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 28/11/2016, 8:23
Messaggi: 474
Località: provincia di VR
Rispondi citando
Messaggio approfondiamo: Jordi Savall
scegliere fra le musiche messo su disco da Jordi savall è difficilissimo, proprio perchè è facile: non si sbaglia mai.
i suoi dischi partono tutti da un voto altissimo.
I suoi CD sono anche, SEMPRE, molto curati nell'aspetto estetico; libretti molto esaustivi, testi, foto, spiegazioni, aneddoti interessanti.
Curatissimi anche nella qualità audiofila (ed è ciò che interessa a noi, ovviamente). Da molti anni escono come SACD ibridi, registrazioni ottime, vi garantisco.!
insomma... intendo... se parliamo di OGGETTO, come CD, allora qui troviamo davvero tutto quello che possiamo desiderare.
Altrochè, "file"
Altrochè, "Download"
Altrochè, "liquida"...
Immagine

================================================================
Comunque, a parte gli scherzi.
Dove iniziare, se vogliamo parlare di Savall?
boh.
Lui, dalla sua viola da gamba, riesce a tirare fuori un suono sublime... caldo, preciso, meravigliosamente avvolgente.
Quasi sempre accompagnato da altrettanto bravi strrumentisti... che suonino i vari flauti, cembalo, liuto, viola, ecc... il tutto è sempre un qualcosa che scalda il cuore...
Molto spesso si usano strumenti originali o, perlomeno, delle repliche più fedeli possibile.

proviamo allora partire da questo bellissimo CD dedicato alle musiche Siriane?
Immagine
il bel libretto incluso spiega, se vi va di leggerlo, molto, inerente la cultura e storia della Siria (e dintorni...).
musiche che fanno sognare, che fanno bene al cuore.
Si tratta di musica antica/classica/popolare, difficile per me incastonarlo nel cassetto giusto.
Strumenti tipo liuto arabo, flauti, percussioni, tanbur, duduk ecc. (questi tsrumenti vengono usati spesso anche in altri dischi suoi...)
Non musiche "difficili", ma di certo non è Rock o Pop da classifica.... :-)
================================================================
O preferite ll'ottimo "Spirito Balcanico"
musiche dei ROM e non solo, musica Zingara (nel significato più positivo possibile della parola stessa) che magari fanno pure venire voglia di ballare...
Immagine
================================================================
Spesso attinge alle musiche Arabe, ma è perfetto (davvero: PERFETTO!) anche nelle reinterpretazioni della muscia Celtica.
Jiggs Irlandesi, Scozzesi, Bretone... a volte la sua viola da gamba sembra che la usi come un violino.
Vedrete, ascoltando questo disco, la gente che danza nei Pub Brittannici... tanto è capace di coinvolgere chi ascolta.
se vi incuriosiscono queste sue reinterpretazioni vi consiglio il suo "the Celtic Viol ||" (purtroppo non ho il primo, se riuscissi a trovarlo non me lo farei scappare!)
Immagine
================================================================
Musiche Armene..
siamo simili alle sonorità Siriane, anche se questo disco lo definirei ancora più mistico..."
Infatti, il suono del duduk (quella specie di flauto Arabo così particolare) accompagna il nostro in molti brani, dando un senso "misterioso" a queste melodie....
per alcuni... questo CD è un affronto provocatorio alla Turchia... io non credo sia così.
E' semplicemente un disco con la musica del popolo Armeno. Un popolo troppo spesso dimenticato.
Loro, comunque, le tradizioni, anche musicali, le portano avanti da millenni.
e noi non possiamo fare altro che ringraziare, quando ci troviamo di fronte a CD di questo genere...
Immagine
================================================================
Se il disco Armenic Spirit è meraviglioso... questo "Istanbul" ne potrebbe essere la risposta.
Strumenti tipo liuto arabo, flauti, percussioni, tanbur, duduk ecc.

Musiche Turche del 1700...

Non spaventatevi, non è "un pacco"...e non è pesante, anzi.
E' musica molto gradevole, molto bella, davvero.
Suonato con solo strumenti acustici che suonano delle bellissime melodie.
Qualcosa di "meditativo", certi brani "coinvolgenti"... altri brani più ritmici, quei ritmi arabi che si prestano bene alla danza del ventre, giusto per dire...
Davvero grande. Vi dirò... fra tutti quelli che ho... questo è, forse, il mio preferito....
Immagine
================================================================
e il canto delle Sibil-La?
Qui, la voce di Montserrat Figueras (moglie di Savall) è magnifica interprete di questi brani.
Purtroppo... due/tre anni fa, la Figueras è deceduta. R.I.P.
Immagine

mi fermo qui.
Jordi Savall ha fatto così tanti bellissimi dischi che è davvero difficile parlare di uno solo di questi.
Cosa molto apprezzabile è anche il fatto che lui, oltrechè bravissimo musicista, è anche compositore e ricercatore.
Va a scovare le musiche pù impensabili, le reinterpreta, le adatta, ma... rispetta sempre lo spirito originale delle partiture (anche se, a volte, non si può nemmeno parlare di partitura vera e propria...)
metteteci poi la bella veste grafica che accompagna i suoi album e l'ottima qualità delle registrazioni.... direi...
se non lo conoscete (lo so... è difficile, ma non impossibile....)...
cercate di scoprirlo.
il vostro bell'impianto sarebbe molto felice di fare uscire delle così belle musiche dai vostri diffusori...


17/11/2017, 15:38
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 07/12/2016, 13:09
Messaggi: 144
Rispondi citando
Messaggio Re: approfondiamo: Jordi Savall
Jordi Savall e' un grandissimo ; i suoi lavori sono tutti eccellenti.

Posseggo questi suoi dischi:

Immagine

_________________
Ciao & Enjoy the Music!

“The highest level of sound reproduction has been achieved when one stops thinking about where it is coming from" D.B.


17/11/2017, 16:55
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 28/11/2016, 8:23
Messaggi: 474
Località: provincia di VR
Rispondi citando
Messaggio Re: approfondiamo: Jordi Savall
Non Vedo alcuna immagine!?
Che dischi hai messo?


Ultima modifica di sibry il 18/11/2017, 9:00, modificato 2 volte in totale.



17/11/2017, 23:36
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 07/12/2016, 13:09
Messaggi: 144
Rispondi citando
Messaggio Re: approfondiamo: Jordi Savall
:?: :?: :?: :?:

_________________
Ciao & Enjoy the Music!

“The highest level of sound reproduction has been achieved when one stops thinking about where it is coming from" D.B.


18/11/2017, 7:47
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 28/11/2016, 8:23
Messaggi: 474
Località: provincia di VR
Rispondi citando
Messaggio Re: approfondiamo: Jordi Savall
Rocco HR ha scritto:
:?: :?: :?: :?:


Scusate... ho corretto il mio post precedente.
( :oops: avevo tastiera impostato su "NL" )


18/11/2017, 10:41
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 07/12/2016, 13:09
Messaggi: 144
Rispondi citando
Messaggio Re: approfondiamo: Jordi Savall
Posseggo questi dischi del bravissimo J. Savall

Immagine

_________________
Ciao & Enjoy the Music!

“The highest level of sound reproduction has been achieved when one stops thinking about where it is coming from" D.B.


18/11/2017, 10:49
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 28/11/2016, 8:23
Messaggi: 474
Località: provincia di VR
Rispondi citando
Messaggio Re: approfondiamo: Jordi Savall
Sono ben più di quell ch ho und o.
Ma io adoro davvero le su ricerche sulle culture Arabe, Turche, Balcaniche Armene, Siriane ecc. piuttosto della musica classica vera e propria....
Vedo che a te invece mancano proprio quelle....
La differenza sta che interpreti bravissimi di composizioni dei vari Bach Beethoven Mozwrt ecc. ne troviamo a bizzeffe...mentre ricerche come quelle danke indicate.... direi... meno.
Comunque... spero concordi anche sulle mia affermazioni al riguardo di della qualità "audiofilo" (che brutta parola, però...) ?


18/11/2017, 13:54
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 07/12/2016, 13:09
Messaggi: 144
Rispondi citando
Messaggio Re: approfondiamo: Jordi Savall
Sono daccordo con te ;)

_________________
Ciao & Enjoy the Music!

“The highest level of sound reproduction has been achieved when one stops thinking about where it is coming from" D.B.


18/11/2017, 14:03
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 25/05/2017, 12:04
Messaggi: 36
Rispondi citando
Messaggio Re: approfondiamo: Jordi Savall
Ieri è arrivato questo
Immagine
registrato benissimo, il genere è particolare, esecutori bravissimi!

_________________
Luca


25/11/2017, 10:26
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 28/11/2016, 8:23
Messaggi: 474
Località: provincia di VR
Rispondi citando
Messaggio Re: approfondiamo: Jordi Savall
I dischi di Savall sono tutti registrato benissimo.
Ma che significa... "Particolare"? :?:


26/11/2017, 20:03
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi


LA VOSTRA VOCE SENZA INTERFERENZE
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb