Ho conosciuto Tom e raccolgo cose belle e brutte

Annunci, Comunicazioni agli utenti e Argomenti inerenti a questo Forum (Off Topic nella sezione dedicata)
Messaggio
Autore
Avatar utente
AntoninoLeone
Messaggi: 218
Iscritto il: 02/03/2018, 21:42
Il mio Impianto: sorgente lector 7
pre norma
finale norma
diffusori B&W 801

Ho conosciuto Tom e raccolgo cose belle e brutte

#1 Messaggio da AntoninoLeone » 03/12/2018, 22:32

In giro per la sicilia sono passato a trovare Tom
Raccolgo da questa visita una parte pregevole e un altra per me molto desolante
Di bello è aver conosciuto una persona squisita ospitale e disponibile a qualsiasi chiarimento
Di brutto è aver ascoltato il suo impianto se cosi si può definire perchè ha stravolto completamente tutti i miei fondamentali acquisiti in tanti anni di passione
Dovrò attraversare un certo periodo in modo che possa dimenticare una condizione in cui non si puo parlare di riproduzione domestica ma di un vero evento dentro casa
Ho sempre creduto nell'aspetto tecnico delle misure ma qui si va oltre perchè non c'è un punto in cui si rileva qualche difetto
Mai sentita una gamma bassa cosi potente profondissima veloce e controllata e non immaginavo che sarebbe stato possibile ottenerla
L'ascolto dell'organo a canne è qualcosa che mette i brividi per la fluidità e la facilità di raggiungere registri cosi bassissimi senza scomporsi
Il palcoscenico è talmente plastico e credibile che si avverte la sensazione di essere proiettati dentro l'evento
E' l'ambienza dell'evento registrato che piu mi ha colpito
Tom mi diceva che questo è anche merito del silenzio acustico
In effetti domenica pomeriggio dentro quella stanza sembrava esserci un rumore inesistente
La dinamica è esplosiva si ha la sensazione che da un momento all'altro l'impianto si sieda ma non lo fa nemmeno a volumi da stadio
Eppure non mi pare ci fosse un amplificazione potentissima anche se all'ascolto sembrano esserci migliaia di watt
Ad alto volume non si avverte fastidio specie con i brani piu adatti
Tom mi ha illustrato tutte le peculiarita del suo percorso per arrivare a questa incredibile performance visto anche il costo molto contenuto di tutti i pezzi
Mi è sembrato un approccio minuzioso e se posso dirlo anche quasi maniacale
Dentro quella stanza tutto deve stare al suo posto e mi ha fatto sorridere anche lo schema di tutte le misure della posizione degli oggetti in modo che spostamenti accidentali fossero scongiurati
Per la musica mi ero portato qualche disco ma non ce n'è stato bisogno visto l'immenso archivio che mi ha mostrato
Bastava soltanto indicare l'artista e l'album e al 99% era presente
Potrei parlare per molto ma mi fermo
Ringrazio pubblicamente Tom per avermi sopportato ma al contempo lo maledico :D per avermi messo in testa piu grilli di quanto immaginassi

Alessandro Cioni
Messaggi: 518
Iscritto il: 26/01/2017, 9:28
Il mio Impianto: Sistema DIY per la musica sinfonica con... (ho perso il conto...) trasduttori suddivisi in 11 vie
Località: Valmontone (RM)

Re: Ho conosciuto Tom e raccolgo cose belle e brutte

#2 Messaggio da Alessandro Cioni » 03/12/2018, 23:38

complimenti Tom!!
Il compito non è tanto di vedere ciò che nessun altro ha ancora visto; ma pensare ciò che nessun altro ha ancora pensato riguardo a quello che chiunque vede. (E. Schrodinger)

Avatar utente
TeoMarini
Messaggi: 707
Iscritto il: 25/01/2017, 16:16
Località: Roma

Re: Ho conosciuto Tom e raccolgo cose belle e brutte

#3 Messaggio da TeoMarini » 04/12/2018, 6:06

C'è da qualche parte nel forum la descrizione dell'impianto di Tom?

Avatar utente
massimoto 68
Messaggi: 374
Iscritto il: 25/11/2016, 17:38
Il mio Impianto: Impianto n 01: Diffusori Malibran by Unison, CD2 by Unison, Unico Pre+ due Unico DM a ponte e per la liquida mac mini+dac Moon
Impianto n 02: Opera Quinta mod.2011 in SP + integrato Unison Unico secondo+ CD Golde Note Koala
Località: Castel Goffredo (MN)

Re: Ho conosciuto Tom e raccolgo cose belle e brutte

#4 Messaggio da massimoto 68 » 04/12/2018, 7:01

Complimenti anche da parte mia Tom.
Anch'io sarei curioso di sapere qualcosina sull'impianto, tempo fa e non ricordo dove, avevo letto come diffusori cerwin vega.
Per l'impianto audio.......... sono per il made in Italy.
Un saluto e buona musica da Massimo Ferri dalla provincia di Mantova

Avatar utente
Palfe
Messaggi: 177
Iscritto il: 24/12/2016, 10:40

Re: Ho conosciuto Tom e raccolgo cose belle e brutte

#5 Messaggio da Palfe » 04/12/2018, 8:17

Bella disamina...
Complimenti Tom!!!

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6577
Iscritto il: 25/11/2016, 11:37
Località: Agrigento

Re: Ho conosciuto Tom e raccolgo cose belle e brutte

#6 Messaggio da TomCapraro » 04/12/2018, 9:07

Buongiorno amici, e grazie a tutti per i complimenti.
È gratificante incontrare persone con le quali si interloquisce soltanto tramite una fredda tastiera, in special modo se poi si condividono le stesse passioni, e non ce ne una più bella del buon ascolto della musica.
Per chi ha chiesto, il mio è un impianto non proprio convenzionale, diciamo impresentabile e "vergognoso" sotto il concetto stretto dell'audiofilia, al contempo ha tutti i requisiti tecnici per potersi definire setup dalle caratteristiche molto prestanti, e a me alla fine è interessato quest'ultimo aspetto.
Stasera completo una breve descrizione sul progetto e i motivi principali di cui ne fanno parte.
saluti, Tom

Avatar utente
TeoMarini
Messaggi: 707
Iscritto il: 25/01/2017, 16:16
Località: Roma

Re: Ho conosciuto Tom e raccolgo cose belle e brutte

#7 Messaggio da TeoMarini » 04/12/2018, 11:18

Personalmente, che il tuo impianto sia "impresentabile e "vergognoso" sotto il concetto stretto dell'audiofilia" non me ne importa un fico secco!
E non credo di essere l'unico tra i frequentatori di questo forum... :)
Leggerò con interesse la tua descrizione.
;)

Avatar utente
Zapuan
Messaggi: 341
Iscritto il: 26/11/2016, 13:30

Re: Ho conosciuto Tom e raccolgo cose belle e brutte

#8 Messaggio da Zapuan » 04/12/2018, 12:29

Benvenuto nel club!!
Anche per me è stata un'esperienza simile... decenni di audofilia conclamata guariti in mezz'ora.
Nel mio caso non è stato così traumatico, all'epoca avevo già iniziato un percorso disintossicante a base di drc e CV più piccole... poi Tom mi ha aperto gli occhi del tutto (le orecchie erano già ben aperte da anni riconoscendo l'audiofilia come approccio il più lontano possibile dall'hifi).
Complimenti ancora a Tom, immagino che da allora l'impianto sia anche migliorato...
se ritrovo i miei post di quella visita li ripubblico qua.
Hakuna matata a tutti

Avatar utente
Ligo
Messaggi: 464
Iscritto il: 26/11/2016, 7:12
Il mio Impianto: Laptop con Lubuntu e JRIVER23, Filtri DRC, Lector Digicode 2.24 HZ, Mutec MC3+ USB, Pre Bryston BP25, Finale PASS X150, Diffusori AUDES Blues MKII, Sub SVS SB1000, Cavetteria di buona qualità.
Località: Milano

Re: Ho conosciuto Tom e raccolgo cose belle e brutte

#9 Messaggio da Ligo » 04/12/2018, 12:50

Purtroppo non ho mai avuto modo di chiedere ospitalità a Tom e ascoltare il suo impianto, d'altronde vivo a Milano che non è propriamente vicino. Mai dire mai comunque.
Non ho alcun dubbio sulla bontà del suo progetto e della sua realizzazione: negli anni ho un po' imparato a conoscerlo, anche se a distanza, e ne riconosco e stimo la competenza, l'onestà intellettuale, la perseveranza, la pignoleria (in senso buono) nel perseguire le idee nelle quali crede.
E' stato anche grazie a lui che ho cambiato il mio approccio alla riproduzione della musica e ne ho tratto solo soddisfazioni, che sarebbero ancora maggiori se potessi agire liberamente nel mio ambiente ma che mi hanno comunque consentito di ottenere molto considerati i vincoli.
Non prendetela come una sviolinata, non sarebbe nel mio carattere, è che lo ritengo proprio una tra le persone migliori con le quali ho avuto l'occasione di interloquire in un forum.
In questo universo ogni oggetto ordinale o è una banana o non è una banana.

Ciao. Fabio

Avatar utente
MarcelloDalmazia
Amministratore del forum
Messaggi: 1145
Iscritto il: 25/11/2016, 10:39
Il mio Impianto: Finali Artigianali Ibridi Cesidio Capoccia. Pre Passivo MFA Limited. Lett CD Meridian G08. DAC Artigianale Salvatore Micale. Diffusori Opera DIVA. Rigeneratore di Rete PS AUDIO P5. Cavi di Segnale VDH 102MKIII. Cavi di Potenza RICABLE. STANZA DEDICATA TRATTATA.
Località: Boville Ernica FR

Re: Ho conosciuto Tom e raccolgo cose belle e brutte

#10 Messaggio da MarcelloDalmazia » 04/12/2018, 14:28

TeoMarini ha scritto:Personalmente, che il tuo impianto sia "impresentabile e "vergognoso" sotto il concetto stretto dell'audiofilia" non me ne importa un fico secco!
E non credo di essere l'unico tra i frequentatori di questo forum... :)
Leggerò con interesse la tua descrizione.
;)
...esattissimamente... :mrgreen: 8-) ;)
La musica ci insegna la cosa più importante che esista: ascoltare.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite