Oggi è il 15/08/2018, 6:40



Rispondi all’argomento  [ 402 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 37, 38, 39, 40, 41
 Cavo di Potenza di Riferimento 
Autore Messaggio
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 14:13
Messaggi: 3336
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Cavo di Potenza di Riferimento
Se la guaina è in PVC (ed il PVC è a contatto con il rame) il riscaldamento favorisce la migrazione del cloro nel rame che diventa meno puro e quindi con resistività maggiore. Teoricamente aumenta anche l'effetto pelle (induttanza parassita del cavo). Se poi, dopo il "rodaggio" sembra che l'impianto suono meglio... tanto di riguadagnato.
Il rodaggio, e l'uso in generale, ha un effetto fisico sulla guaina, non sul conduttore.

Nel cavo indicato sembrerebbe essere presente una prima guaina in gomma etilpropilenica poi rivestita in PVC. L' etilpropilene è un altro nome dell'amilene (che non contiene cloro)
ma dubito che un cavo per l'industria utilizzi questo materiale, probabilmete la gomma etilpropilenica è un suo derivato.
https://it.wikipedia.org/wiki/2-metil-2-butene

Comunque 1.5 millimetri quadri corrisponde ad un cavo tra AWG 16 e AWG 15.
Sarebbe opportuno portarsi verso un AWG 12 (3.3 mmq) o migliore (AWG 10, 5.2 mmq).

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


14/06/2018, 13:30
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 10/07/2017, 15:26
Messaggi: 10
Rispondi citando
Messaggio Re: Cavo di Potenza di Riferimento
Buongiorno a tutti, rispolvero questo 3D perché ho poi comprato i cavi ricable supreme P2 e per curiosità li ho aperti per guardare la costruzione. Da premettere che sembra che compromettano poco il suono e tutto sommato non sono malvagi, ma costruttivamente è di quanto più economico e semplice esista al mondo. Per il momento non so se posso dire come sono fatti, ma posso dire invece che non rispettano tutto quello che si dice sul loro sito.
A favore ce da dire che rispecchia molto la filosofia costruttiva del buon Mario Bon.
Comunque sono qui per dirvi che "forse" (mario se vuole mi darà dritte più precise) credo di aver trovato la quadratura del cerchio riguardo sia ai cavi di potenza che di segnale.
Tutti sappiamo che per avere dei cavi ottimi bisogna avere un rame puro (5/6N) e un cavo che possieda circa 25 anime conduttrici da circa 20awg per avere un awg totale di 6 per polo, ed un dielettrico molto performante. Ebbene dopo giorni e giorni di ricerca sono riuscito a trovare dei cavi in rame 6N con il dielettrico più veloce al mondo, ovvero il PEG. Che ha una costante dielettrica pari a 84C (PENSATE CHE IL TEFLON SI FERMA A 66c)
Quindi molto presto mi accingerò a costruire questi cavi e poi (se volete) vi dirò dove e come acquistare il materiale che costa l'esorbitante cifra di 0,50 Centesimi al metro. (assurdo vero?) Ma è tutto vero.
Restate collegati.
Gentilissimo Mario Bon, da lei invece ho bisogno del suo sapere.
Dovrò costruirmi un cavo XLR bilanciato ed i nuovi cavi di potenza, ma non so se è meglio (a livello di disturbi e quindi di qualità sonica finale) avere le anime in rame positive e negative quanto più vicine possibile oppure distanziarle. Mi spiego meglio: Il cavo rosso ed il cavo nero dei diffusori è meglio averli separati di 1/2 cm per tutto il tragitto l'uno dall'altro come se fosse un binario, oppure meglio averli vicinissimi? Per il cavo di segnale? Avendo una connessione xlr ho un positivo un negativo ed una massa. Meglio far viaggiare vicino il negativo ed il positivo o tenerli a debita distanza? Nel caso fosse meglio averli vicini conviene twistarli? (parlo del cavo di segnale xlr)
Mentre nei cavi di potenza siccome saranno più anime ognuna nel suo dielettrico vorrei sapere se la distanza tra le anime ha un dato effetto. Mi spiego meglio.. prendiamo per esempio solo il cavo nero del cavo di potenza, questo all'interno avrà più anime isolate. Conviene tenerle vicine oppure distanziarle?
Un altra cosa che non so valutare è la resistenza della schermatura. Ovvero, se compro un cavo già fatto questa è riportata e vabbeh. Se invece devo farlo io come valuto la suddetta schermatura? Come lessi allora La resistenza dello schermo deve essere più bassa possibile, e come posso ottenere un buon bilanciamento? Il cavo di segnale Xlr avrà 2 anime da 0.8mm.
Grazie in anticipo per le risposte.


12/08/2018, 18:17
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 402 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 37, 38, 39, 40, 41

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi


LA VOSTRA VOCE SENZA INTERFERENZE
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb