Cavi segnale trasparenti

Cavi di Alimentazione, Segnale e Potenza
Messaggio
Autore
Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6622
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Cavi segnale trasparenti

#11 Messaggio da MarioBon » 19/11/2020, 15:03

Come dicevo nel post precedente un cavo non ha un suono suo ma tutto l'insieme acquista un "suono" che dipende dalla caratteristiche fisiche del cavo e dalla inpedenza di uscita e di ingresso delle apparecchiature che va a collegare.
Questo non significa che il "suono" non possa essere previsto ma, per farlo, bisognerebbe conoscere un sacco di cose ovvero fare delle misure sugli apparecchi che devono essere collagati.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

frank
Messaggi: 175
Iscritto il: 12/01/2020, 12:14

Re: Cavi segnale trasparenti

#12 Messaggio da frank » 21/11/2020, 18:20

Ma a tuo avviso seguendo i consigli sulle impedenza di uscita e di ingresso dei due apparecchi e sperando di non abusare (o rompere) troppo quale può essere il cavo di segnale ideale nel mio caso se il lettore Marantz ha un livello di uscita per il SACD di 1,7 V (10 kohm) e per il CD 2,4 V (10 kohm) mentre l'integrato ha un'impedenza di ingresso 50 kohm/220 pF e una sensibilità per tutti gli ingressi di 200 mV - e se serve Damping @ 100 Hz. Con questi dati che tipologia di cavo segnale dovrei avere?

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6622
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Cavi segnale trasparenti

#13 Messaggio da MarioBon » 24/11/2020, 14:09

Le tensioni sono indifferenti. L'unica cosa da tenere presente è che più un ingresso è sensibile più la schermatura del cavo deve essere efficiente.
Per stabilie il cavo "perfetto" i dati che riferisci non sono sufficienti (e in generale non lo sono mai). Bisognerebbe conoscere in dettaglio le impedenze di ingresso e di uscita e conoscere anche tutti i parameri di tutti i possibili cavi. Il cavo che ho suggerito qualche post fa è un buon cavo.
L'importante è non farsi convincere da chi promette miglioramenti sconvolgenti in cambio di cifre più che consistenti e tenere sempre presente che, cambiando la posizione dei diffusorori, si producono variazioni (in meglio o in peggio) molto più udibili di quelle che può introdurre un cavo.
Non chiedermi marche e modelli perchè preferisco lasciare questa incombenza ad altri.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

frank
Messaggi: 175
Iscritto il: 12/01/2020, 12:14

Re: Cavi segnale trasparenti

#14 Messaggio da frank » 24/11/2020, 17:36

OK chiarissimo, grazie.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti