La distorsione di seconda armonica è gradevole?

L'udito, cosa udiamo, come udiamo
Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6270
Iscritto il: 24/11/2016, 12:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

La distorsione di seconda armonica è gradevole?

#1 Messaggio da MarioBon » 23/12/2016, 20:17

La distorsione è di due tipi: armonica e di intermodulazione. Negli altoparlanti è presente anche la distorsione Doppler e la distorsione da compressione termica.

Ma soffermiamoci sulla distorsione armonica e di intermodulazione che riguarda tutti i dispositivi. La condizione necessaria e sufficiente affinché la distorsione sia nulla è che sia nulla la distorsione di intermodulazione per qualsiasi coppia di frequenze. Se c'è anche poca distorsione armonica è presente anche distorsione di intermodulazione. Ne segue che la distorsione armonica va evitata accuratamente.
Ma....
Anche il nostro orecchio distorce (distorsione aurale) e il cervello, che lo sa, la compensa. Siccome il cervello sa che la distorsione aumenta quando il livello del suono è più alto, associa un suono distorto ad un livello più alto e ci fa sentire il suono stesso più forte.
Ora il cervello non sa se sta distorcendo l'orecchio o l'amplificatore e compensa ugualmente nei due casi. Questo è il risultato di una elaborazione (percezione) che il cervello fa a nostra insaputa.
Così, con gli amplificatori a valvole, dove la distorsione cresce un poco alla volta con il livello del segnale, il cervello interpreta la distorsione come se stessimo ascoltando ad un volume più alto.
Morale della favola un amplificatore a valvole da 10 Watt sembra suonare forte come un amplificatore allo stato solido da 20 o anche 40 Watt (a seconda del programma musicale).

Perché questo non avviene con gli amplificatori a stato solido? Perché l'amplificatore a stato solido distorce molto poco finché non raggiunge la massima tensione che può produrre e poi satura (o clippa come si dice in gergo). Il clipping produce, di punto in bianco, una grande quantità di distorsione di ordine dispari. Il cervello interpreta questa distorsione come distorsione dell'amplificatore perchè non aumenta gradatamente ma è improvvisa.

Questo produce una certa confusione quando si valutano le prestazioni di un amplificatore a valvole in confronto ad un amplificatore allo stato solido: è migliore lo stato solido da 100 Watt o il valvolare da 25 Watt? Tecnicamente non ci sono dubbi, soggettivamente si può preferire l'amplificatore a valvole.

Il clipping morbido (o soft clipping) dell'ampli a valvole è tollerato e anche gradevole (non fedele).
Il clipping duro (Hard clipping) degli ampli a stato solido non è gradevole e non è tollerato (provoca fatica da ascolto).

C'è chi parteggia per l'uno e chi per l'altro.

La storia non è però così semplice perché gli ampli a valvole hanno anche altre caratteristiche (l'effetto di compressione, il fattore di smorzamento, la diafonia tra i canali, ecc.) che, ancora una volta, possono essere considerate, da alcuni, gradevoli.
"Gradevole" non significa "fedele".
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6659
Iscritto il: 25/11/2016, 11:37
Località: Agrigento

Re: La distorsione di seconda armonica è gradevole?

#2 Messaggio da TomCapraro » 23/12/2016, 22:24

MarioBon ha scritto:"Gradevole" non significa "fedele".
Sempre sostenuto.
saluti, Tom

Avatar utente
MarcelloDalmazia
Amministratore del forum
Messaggi: 1150
Iscritto il: 25/11/2016, 10:39
Il mio Impianto: Finali Artigianali Ibridi Cesidio Capoccia. Pre Passivo MFA Limited. Lett CD Meridian G08. DAC Artigianale Salvatore Micale. Diffusori Opera DIVA. Rigeneratore di Rete PS AUDIO P5. Cavi di Segnale VDH 102MKIII. Cavi di Potenza RICABLE. STANZA DEDICATA TRATTATA.
Località: Boville Ernica FR

Re: La distorsione di seconda armonica è gradevole?

#3 Messaggio da MarcelloDalmazia » 24/12/2016, 15:56

E mo capisco perché senza LAMPADINE.. :idea: :idea: ..il mio orecchio e cervello non sanno stare.. :)
La musica ci insegna la cosa più importante che esista: ascoltare.

Avatar utente
Lemmy
Messaggi: 405
Iscritto il: 13/12/2016, 16:47
Il mio Impianto: Impianto principale:Diffusori autocostruiti Ciare H04.1,Amplificatore Unison Research Unico Secondo,lettore cd Unison Research Unico cd primo,tuner Unison Research Unico R,giradischi Pro-ject debut esprit,pre phono mm TP Audio.
Impianto Studio:Diffusori Dynavoice dx5,Amplificatore Unison Research Simply Two,Lettore cd Unison Research Unico cd Primo,Registratore cassette Nakamichi 480.
Località: venezia

Re: La distorsione di seconda armonica è gradevole?

#4 Messaggio da Lemmy » 04/01/2017, 16:26

Io ascolto spessissimo il mio impianto con ampli valvolare. Anche la radio in sottofondo l'ascolto con l'impianto...ora a volte in cucina accendo la radio Tivoli; dopo pochi minuti non la sopporto più!...vuol dire che negli anni mi son troppo abituato alla distorsione valvolare?

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6270
Iscritto il: 24/11/2016, 12:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: La distorsione di seconda armonica è gradevole?

#5 Messaggio da MarioBon » 04/01/2017, 16:30

nemmeno mia moglie, da quando ascolta la televisione collegata all'impianto, non riesce più a sentirla al "naturale". Eppure la ha ascoltata così per decenni.
Semplicemente ci si abitua alla qualità e alla minore fatica da ascolto.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
Lemmy
Messaggi: 405
Iscritto il: 13/12/2016, 16:47
Il mio Impianto: Impianto principale:Diffusori autocostruiti Ciare H04.1,Amplificatore Unison Research Unico Secondo,lettore cd Unison Research Unico cd primo,tuner Unison Research Unico R,giradischi Pro-ject debut esprit,pre phono mm TP Audio.
Impianto Studio:Diffusori Dynavoice dx5,Amplificatore Unison Research Simply Two,Lettore cd Unison Research Unico cd Primo,Registratore cassette Nakamichi 480.
Località: venezia

Re: La distorsione di seconda armonica è gradevole?

#6 Messaggio da Lemmy » 04/01/2017, 17:21

Una volta non ero cosi schizzinoso...ora radioline e tv mi danno quasi fastidio...la tv spesso la ascolto a volumi molto bassi.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite