Memoria, ricordare i suoni è più difficile

L'udito, cosa udiamo, come udiamo
Messaggio
Autore
Avatar utente
scroodge
Messaggi: 51
Iscritto il: 27/11/2016, 16:18
Il mio Impianto: Quello che serve

Re: Memoria, ricordare i suoni è più difficile

#11 Messaggio da scroodge »

MAXXI ha scritto:
scroodge ha scritto:Ricordo a tutti che quando pensiamo di ascoltare, e ricordare, il "suono" di un componente o di un impianto, in realtà ascoltiamo, e ricordiamo, la musica riprodotta da quell'impianto, in quel momento.
Giusto , perché sta facendo in quel momento la funzione per cui è stato progettato e non vedo altro modo per ricordare un componente o un impianto se non l'estetica........ :D
Certo!! :D
In realtà io volevo dire che, dato che la musica è fortemente connessa con le nostre emozioni (parafrasandoti: è stata inventata per questo), quando la si "usa" per confrontare impianti o componenti, questa "connessione" può influire sulla capacità di memorizzazione dell'evento, e dunque sull'attendibilità del giudizio.
Francesco - Padova

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6738
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Memoria, ricordare i suoni è più difficile

#12 Messaggio da MarioBon »

Confermo che, anche dalle letture più recenti, la memoria a breve termine per l'udito viene riportata tra 2 e 4 secondi. Quindi i confronti vanno fatto con commutazione rapida di brevi spezzono di musica.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti