Asprezza o rougness

L'udito, cosa udiamo, come udiamo
Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6738
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Asprezza o rougness

#1 Messaggio da MarioBon »

(Letto su Focus)
La rougness o asprezza è una qualità del suono che consente all'apparato uditivo di distingere le urla. Il cervello umano associa le urla a segnali di paura, pericolo, una richiesta di aiuto o attenzione. Di conseguenza le urla attivano l'amigdala (il nostro sistema di allarme che filtra le sensazioni provenienti dai sensi). Il fenomeno è stato studiato all'Università di New York su un gruppo di volontari.

La rougness dipende dalla rapidità con cui cambia il tono di un suono. Nel parlato "normale" tale variazione è minima ma nelle urla risulta evidente con delle oscillazioni comprese tra 30 e 150 Hz.
Le urla con asprezza maggiore, oltre ad attivare l'amigdala, sembrano stimolare una specifica nicchia acustica.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti