Oggi è il 16/12/2018, 7:49



Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
 Un quesito per il Sig. Bon :biamplificazione verticale. 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 25/02/2018, 8:42
Messaggi: 27
Rispondi citando
Messaggio Re: Un quesito per il Sig. Bon :biamplificazione verticale.
MarioBon ha scritto:
Per me il sistema ACE-BASS è quanto di meglio si possa desiderare e piuttosto che cambiarlo ne comprerei uno uguale (o più grosso ma sempre Audio Pro).
La configurazioe che hai adottato è quella corretta.
Se ci fossero problemi li risolverei con il DRC o con Dirac.



Buonasera Sig. Bon,purtroppo da quel che mi risulta l'attuale Audio Pro (mi corregga se sbaglio) non produce più apparecchiature come quelle degli anni 80'/90', un vero peccato...... le correzioni che ho adottato per equilibrare le risposta in frequenza in ambiente sono: aver trovato il giusto posizionamento in ambiente dei diffusori e del sub tramite un generatore/analizzatore di frequenza e di svariati ascolti, l'ambiente già di suo è acusticamente favorevole e questo mi ha aiutato molto, comunque la risposta in frequenza non è perfetta ma più che accettabile, certo, si potrebbe migliorare ma al momento mi va bene cosi', perdoni la domanda forse banale, ma con questi sistemi tipo DRC o con Dirac non si hanno delle perdite in dinamica?o comunque ci sono delle controindicazioni dal punto di vista delle prestazioni sonore dell'impianto? Grazie in anticipo per eventuali risposte.

Saluti
Andrea


04/07/2018, 20:37
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 3769
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Un quesito per il Sig. Bon :biamplificazione verticale.
Quasiasi strumento usato alla c.... è in grado di produrre danni.
Se il DRC o il Dirac o chi per esso (al limite un equalizzatore parametrico) viene utilizzato per ridurre l'ampiezza dei picchi (e non per riempire i buchi) può portare solo benefici in particolare perchè elimina i "muggiti" tipici dei modi normali, aumenta la chiarezza e l'articolazione, riduce la distorsione e aumenta la dinamica. Se poi parte da una situazione già favorevole ...

I sub woofer Audio Pro non sono più in produzione e credo che i brevetti ACE-BASS siano scaduti (il sistema è descritto in dettaglio in letteratura).
Il B4-200 usava, già a quel tempo, 4 woofer da 8 pollici a lunga escursione e poteva produrre 117 dB a 20 Hz.
http://www.mariobon.com/Glossario/___Altoparlante/ACE_BASS.pdf

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


05/07/2018, 17:05
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 25/02/2018, 8:42
Messaggi: 27
Rispondi citando
Messaggio Re: Un quesito per il Sig. Bon :biamplificazione verticale.
Buonasera Sig. Bon, in effetti il B4-200 era un bell'apparecchio, io mi sono accontentato del B2-70, certo poterlo trovare oggi magari usato...ma da quel che sò erano già "mosche bianche"all'epoca figurarsi trovarne uno al giorno d'oggi.....

Saluti
Andrea


05/07/2018, 22:32
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 25/02/2018, 8:42
Messaggi: 27
Rispondi citando
Messaggio Re: Un quesito per il Sig. Bon :biamplificazione verticale.
Buongiorno a Tutti, riprendo questa conversazione dopo qualche tempo, volevo chiedere al Sig.Bon per ciò che riguarda l'uso di un sistema tipo Dirac, ok che usandolo con testa dovrebbero esserci dei miglioramenti dal punto di vista della risposta in ambiente ma il mio "cruccio" era il fatto che inserendo nell'impianto tale dispositivo (come una volta capitava con i vari equalizzatori grafici o parametrici) non comporta una perdita di qualità di segnale dal punto di vista del rumore di fondo e della dinamica dovuto appunto al passaggio del segnale in tali dispositivi? Forse mi pongo una domanda inutile, perchè magari gli attuali processori di segnale tipo Dirac lavorando nel dominio digitale limitano molto (o lo escludono) questo fattore, però volevo(se possibile) una risposta da qualcuno che sicuramente ne sa più di me......Grazie per ogni eventuale risposta.

Saluti
Andrea


11/10/2018, 5:27
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 3769
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Un quesito per il Sig. Bon :biamplificazione verticale.
Le persona più competente per questa risposta è Flavio che con Dirac ci lavora e ne conosce tutte le caratteristiche. Comunque questo problema del rumore di fondo non è ancora stato evidenzialto il che mi porta a pensare che non sia un problema.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


11/10/2018, 12:04
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 25/12/2016, 11:36
Messaggi: 87
Rispondi citando
Messaggio Re: Un quesito per il Sig. Bon :biamplificazione verticale.
Cita:
dovuto appunto al passaggio del segnale in tali dispositivi


credo che di "segnale" ne passi proprio poco, molti numeri, anzi numeri solo 2 in "molte" combinazioni.


11/10/2018, 15:35
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 25/02/2018, 8:42
Messaggi: 27
Rispondi citando
Messaggio Re: Un quesito per il Sig. Bon :biamplificazione verticale.
Coltr@ne ha scritto:
Cita:
dovuto appunto al passaggio del segnale in tali dispositivi


credo che di "segnale" ne passi proprio poco, molti numeri, anzi numeri solo 2 in "molte" combinazioni.



OK, quindi deduco che non ci siano problemi dal quel punto di vista, grazie della risposta,mi è stato proposto per il mio impianto un "Minidsp"versione "DDRC-24".........vediamo cosa combinerò.......... :oops:

Saluti
Andrea


11/10/2018, 22:26
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 25/01/2017, 17:16
Messaggi: 417
Località: Roma
Rispondi citando
Messaggio Re: Un quesito per il Sig. Bon :biamplificazione verticale.
AndreaRainotti ha scritto:
OK, quindi deduco che non ci siano problemi dal quel punto di vista, grazie della risposta,mi è stato proposto per il mio impianto un "Minidsp"versione "DDRC-24".........vediamo cosa combinerò.......... :oops:

Saluti
Andrea


Bellissimo prodotto!
Tieni presente che, però, alla fine di quest'anno dovrebbe uscire una nuova versione (aggiornamento della precedente) di Dirac.

Vero Flavio? :)


12/10/2018, 7:10
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 14/12/2016, 18:07
Messaggi: 337
Rispondi citando
Messaggio Re: Un quesito per il Sig. Bon :biamplificazione verticale.
TeoMarini ha scritto:
AndreaRainotti ha scritto:
OK, quindi deduco che non ci siano problemi dal quel punto di vista, grazie della risposta,mi è stato proposto per il mio impianto un "Minidsp"versione "DDRC-24".........vediamo cosa combinerò.......... :oops:

Saluti
Andrea


Bellissimo prodotto!
Tieni presente che, però, alla fine di quest'anno dovrebbe uscire una nuova versione (aggiornamento della precedente) di Dirac.

Vero Flavio? :)


Vero ma ad oggi su tutti i prodotti "Dirac enabled" l'aggiornamento è o sarà gratuito, non posso parlare per miniDSP perché è una loro decisione ma ritengo che faranno quanto hanno fatto tutti gli altri.

Ciao, Flavio

_________________
Warning: I miei posts possono essere di parte anche se in buona fede.. io lavoro per Dirac Research :-)


12/10/2018, 14:09
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 25/02/2018, 8:42
Messaggi: 27
Rispondi citando
Messaggio Re: Un quesito per il Sig. Bon :biamplificazione verticale.
Flavio ha scritto:
TeoMarini ha scritto:
AndreaRainotti ha scritto:
OK, quindi deduco che non ci siano problemi dal quel punto di vista, grazie della risposta,mi è stato proposto per il mio impianto un "Minidsp"versione "DDRC-24".........vediamo cosa combinerò.......... :oops:

Saluti
Andrea


Bellissimo prodotto!
Tieni presente che, però, alla fine di quest'anno dovrebbe uscire una nuova versione (aggiornamento della precedente) di Dirac.

Vero Flavio? :)


Vero ma ad oggi su tutti i prodotti "Dirac enabled" l'aggiornamento è o sarà gratuito, non posso parlare per miniDSP perché è una loro decisione ma ritengo che faranno quanto hanno fatto tutti gli altri.

Ciao, Flavio



Buongiorno a Tutti, scusate i ritardi di risposta(nel senso che lascio passare le settimane tra un post e l'altro)ma per motivi di lavoro ho poco tempo attualmente da dedicare al PC....Comunque, tornando a noi, volevo chiedere a Flavio, se il segnale passa attraverso il MiniDSP ( e che siano solo numeri 01010110 come dice Coltr@ne) avviene comunque una conversione, anzi due, in ingresso A/D e in uscita D/A dovute ovviamente al sistema di "lavoro" del DSP, questa cosa, non comporta un influenza sulla sonorità dovuta al convertitore interno?Mi spiego meglio, questo convertitore non ci metterà "del suo" nella sonorità attuale dell'impianto?Quindi, ok che avrò (spero) dei miglioramenti della risposta in frequenza, ma non comporterà una variazione delle caratteristiche sonore?Spero di essermi fatto capire, e spero che tu (Flavio) abbia la pazienza necessaria per darmi delucidazioni......Grazie!

Saluti
Andrea


28/10/2018, 6:42
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi


LA VOSTRA VOCE SENZA INTERFERENZE
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb