Oggi è il 23/03/2019, 9:15



Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
 Eterno problema bassissime frequenza sul vinile 
Autore Messaggio

Iscritto il: 25/11/2018, 0:16
Messaggi: 50
Rispondi citando
Messaggio Eterno problema bassissime frequenza sul vinile
Ultimamente ho acquistato 4 LP di cui 2 mi generano forti escursioni dei coni woofer. Un problema molto conosciuto e a volte poco risolvibile anche con i subsonic filter. Io da anni utilizzo un filtro attivo a 18 dB/oct. con Fc a 25Hz posto tra pre e finale. Ultimamente nel secondo impianto di casa, non avendo la separazione tra pre e finale, ho inserito un filtro a 6 dB/oct. tra testina e ampli con un buon risultato. Volendo però capire meglio il perchè di questo effetto è con ľaiuto di un amico esperto in micro-meccanica tramite ľutilizzo di un collimatore laser abbiamo rilevato che in particolare il primo brano di ogni disco è scentrato.

...... proseguo: i solci dei primi brani sono fuori asse circolare dal centro del disco. Non solo, il fatto produce una risonanza meccanica o meglio una vibrazione che viene percepita dalla testina relativamente alla sua cedevolezza laterale producendo frequenze di notevole ampiezza intorno ai 5 /8 Hz. E quando si parla di vinili da 180 grammi che costano quasi 30 euro girano molto le ......


11/12/2018, 20:33
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 04/04/2018, 12:18
Messaggi: 31
Rispondi citando
Messaggio Re: Eterno problema bassissime frequenza sul vinile
E non genera anche del wow?


12/12/2018, 14:08
Profilo

Iscritto il: 25/11/2018, 0:16
Messaggi: 50
Rispondi citando
Messaggio Re: Eterno problema bassissime frequenza sul vinile
No, il problema non è riferito a variazioni di velocità del disco ma ad una rapida vibrazione orizzontale, il fenomeno è anche visibile ponendo sul porta-testina una piccola bolla di taratura. Nel massimo punto critico sarà visibile un veloce spostamento della bollicina. Nello stesso momento i coni del woofer avranno ampie escursioni.


12/12/2018, 14:51
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 04/04/2018, 12:18
Messaggi: 31
Rispondi citando
Messaggio Re: Eterno problema bassissime frequenza sul vinile
E' molto strano che una mancata concentricità non generi wow. Dato che la velocità del piatto rimane costante ma non è costante il percorso che la puntina traccia, a causa per l'appunto della piccola ellitticità che deriva dallo spostamento. Di norma una mancata concentricità di 0,2 mm dovrebbe dare un wow del 0,125 %. Non è molto ma è comunque udibile. Sono due cent.Se invece il problema è solo l'escursione del woofer, posto che non ci siano problemi di tenuta e relativi guai, che problema ti crea all'ascolto?


12/12/2018, 15:01
Profilo

Iscritto il: 25/11/2018, 0:16
Messaggi: 50
Rispondi citando
Messaggio Re: Eterno problema bassissime frequenza sul vinile
L'effetto di cui parlo avviene ad ogni giro del disco, per cui ogni 1,8 secondi e la durata della vibrazione, durante i test, non ha mai superato 0,89 secondi.
Il solco non è completamente ellittico, ma deformato in una determinata zona, e in quella zona la deformazione è nei due sensi, verso il centro e verso l'esterno. L'effetto svanisce più ci si sposta verso il centro, in diversi dischi sparisce dopo circa 4/5 minuti di rotazione.
Ultimamente, sentiti due esperti di stampa di vinile il problema pare sia riferito al master di stampa difettoso e al raffreddamento del vinile appena dopo la produzione. Comunque difetto congenito e non risolvibile, se non con l'utilizzo di testine con cedevolezza laterale molto bassa (tipica delle testine economiche) ma pur sempre per attenuare l'effetto.


12/12/2018, 15:52
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 04/04/2018, 12:18
Messaggi: 31
Rispondi citando
Messaggio Re: Eterno problema bassissime frequenza sul vinile
Quelle che descrivi sono dinamiche abbastanza note.
Se non intervengono però questioni di wow rilevabili, non mi curerei più di tanto della questione. L'unica domanda che mi porrei, e qui ci sono ottimi esperti in materia, è che tali escursioni non siano in se e per se pericolose per l'integrità dei woofer.


12/12/2018, 16:24
Profilo

Iscritto il: 25/11/2018, 0:16
Messaggi: 50
Rispondi citando
Messaggio Re: Eterno problema bassissime frequenza sul vinile
E il fatto è proprio questo: escursioni elevate e modulazione del suono con una sotto-portante da 5 a 10 Hz.
In MADMAN ACROSS THE WATER di E. JOHN ho rilevato escursioni, senza filtro subsonico, quasi al limite dell'escursione massima del woofer.
Il fatto è rilevato con tre diversi giradischi e tre diverse testine.


12/12/2018, 16:34
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4051
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Eterno problema bassissime frequenza sul vinile
I woofer moderni sono dimensionati in modo che, anche estendendo la sospensione esterna (rim) al massimo, la bobina mobile non batte contro piastra polare. Questo evita di ovalizzare la bobina con gli urti. Detto questo le escursioni del woofer producono distorsione per intermodulazione tanto più evidente quanto più estesa è la banda passante riprodotta.

In un sistema a tre vie con "taglio basso" (sotto i 200 Hz) il danno è relativo, in un sistema a due vie le escursione del woofer degradano la riproduzione della gamma media.

I sistemi aperti (reflex, dipoli, linee di trasmissione) sono particolarmente sensibili ai sub sonici perchè alle frequenze basse il woofer è privo di carico e le escursioni sono limitate solo dalle sospensioni. In questo caso (chi usa il giradischi) dovrebbe usare un filtro sub sonico.
Con i sistemi chiusi (sospensione pneumatica e reflex passa banda) l'effetto dei sub sonici è più controllato.

Per quanto riguarda l'amplificatore non c'è un vero danno ma uno spreco di potenza per muovere il woofer a frequenza non udibili.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


12/12/2018, 16:48
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 04/04/2018, 12:18
Messaggi: 31
Rispondi citando
Messaggio Re: Eterno problema bassissime frequenza sul vinile
Sempre prezioso.


12/12/2018, 17:26
Profilo

Iscritto il: 25/11/2018, 0:16
Messaggi: 50
Rispondi citando
Messaggio Re: Eterno problema bassissime frequenza sul vinile
Mi permetto una conclusione, visto che il problema è all'origine, e non per forza noi dobbiamo tentare di risolvere con filtri, bi-filtri e tri-filtri (come si faceva nel film IL FANTASMA DEL PALCOSCENICO), considerando che questo è un difetto del vinile propongo di dare forza alla voce dei vinilisti, iniziando una campagna di resi "perchè il prodotto è difettoso". Del resto io lo sto già facendo con FELTRINELLI AMAZON E IBS.

P.S. versioni diverse dello stesso LP presentano o non presentano li difetto. Tutti sappiamo che a ogni determinato numero di stampe il disco matrice dovrebbe essere sostituito.


12/12/2018, 17:29
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi


LA VOSTRA VOCE SENZA INTERFERENZE
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb