Oggi è il 24/08/2019, 19:36



Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
 Multiamplificazione 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 01/03/2018, 17:31
Messaggi: 250
Rispondi citando
Messaggio Multiamplificazione
dunque chiedo lumi teorico pratici perché vorrei approfondire. diciamo che vorrei provare a multiamplificare, so che c'è la verticale e la orizzontale.
per come la vedo io ha più senso la orizzontale, separando wf e tw in un ipotetico due vie, ma mantenendo i filtri passivi. sorge ora però un dubbio: uso due
ampli uguali e quindi il tw avrà anche molta più potenza del necessario o due ampli diversi con quello del wf molto più potente ? vien da se pensare alla seconda,
ma come regolo i livelli delle due vie ? ( a parte giocare con le resistenze del tw ). Grazie.


01/03/2019, 8:10
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4855
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Multiamplificazione
Stiamo parlando di amplificazione passiva.
La cosa viene più facile se usi un amplificatore per la via bassa (destro e sinistro) e un amplificatore per la via alta (destro e sinistro).
In questo modo puoi regolare i livelli usando il potenziometro del volume e puoi anche decidere di usare un ampli meno potente per i tweeter.
Nella amplificazione passiva ogni amplificatore riceve la stessa tensione ma eroga corrente diversa.
Dato che l'erogazione di corrente è il limite di molti amplificatori è possibile ottenere un miglioramento della qualità della riproduzione.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


01/03/2019, 12:41
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 01/03/2018, 17:31
Messaggi: 250
Rispondi citando
Messaggio Re: Multiamplificazione
MarioBon ha scritto:
Stiamo parlando di amplificazione passiva.
La cosa viene più facile se usi un amplificatore per la via bassa (destro e sinistro) e un amplificatore per la via alta (destro e sinistro).
In questo modo puoi regolare i livelli usando il potenziometro del volume e puoi anche decidere di usare un ampli meno potente per i tweeter.
Nella amplificazione passiva ogni amplificatore riceve la stessa tensione ma eroga corrente diversa.
Dato che l'erogazione di corrente è il limite di molti amplificatori è possibile ottenere un miglioramento della qualità della riproduzione.


ecco grazie. si stavo parlando di amplificazione passiva. è che vedo che moltissimi diffusori hanno la morsettiera sdoppiata per tw e wf ( esempio nel due vie,
per capirsi ). ma giusto per fare meno errori va bene uguale se uno mette due ampli uguali uno per gli alti e uno per i bassi ? cioè i diffusori restano
bilanciati come se avessero un ampli solo che fa tutto ?


01/03/2019, 16:43
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 01/03/2018, 17:31
Messaggi: 250
Rispondi citando
Messaggio Re: Multiamplificazione
che poi in realtà starei parlando di biamplificazione, scusate il linguaggio poco tecnico.


01/03/2019, 16:57
Profilo

Iscritto il: 02/12/2016, 17:46
Messaggi: 276
Rispondi citando
Messaggio Re: Multiamplificazione
Scusa Mario, una curiosità.
Io sinceramente non capisco il motivo per attuare una biamp. passiva, perché secondo me c'è uno spreco inutile di potenza a fronte di un miglioramento esiguo, ammesso che ci sia.... fatta questa premessa passo alla domanda.

Siccome si parla di biamp. passiva, presumo venga usato il cross interno del diffusore, quindi un amplificatore meno potente sul tweeter non risulta poi sottodimensionato?
Io pensavo, nel caso di biamp passiva, fosse obbligatorio usare due ampli identici.


01/03/2019, 16:58
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4855
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Multiamplificazione
rollo ha scritto:
....

ecco grazie. si stavo parlando di amplificazione passiva. è che vedo che moltissimi diffusori hanno la morsettiera sdoppiata per tw e wf ( esempio nel due vie, per capirsi ). ma giusto per fare meno errori va bene uguale se uno mette due ampli uguali uno per gli alti e uno per i bassi ? cioè i diffusori restano bilanciati come se avessero un ampli solo che fa tutto ?


se usi due amplificatori uguali, che avranno il guadagno praticamente uguale, la regolazione del volume è più semplice. Il tweeter è comunque protetto dal suo filtro passa alto e la quantità di potenza che lo raggiunge è la stesse che avrebbe se fosse pilotato (a parità di volume ) da un unico amplificatore.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


01/03/2019, 17:21
Profilo WWW
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 11:39
Messaggi: 1036
Località: Boville Ernica FR
Rispondi citando
Messaggio Re: Multiamplificazione
Io l'avevo Orizzontale. Valvolari sulla parte medio- alta, ss sulla parte bassa. Posso assicurarvi che se settata nel modo opportuno, è un bel sentire. E' pur vero che mi sono avvalso delle misure del caso per non avere buchi o "slegamenti" vari.

_________________
La musica ci insegna la cosa più importante che esista: ascoltare.


01/03/2019, 17:25
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4855
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Multiamplificazione
mario061 ha scritto:
Scusa Mario, una curiosità.
Io sinceramente non capisco il motivo per attuare una biamp. passiva, perché secondo me c'è uno spreco inutile di potenza a fronte di un miglioramento esiguo, ammesso che ci sia.... fatta questa premessa passo alla domanda.

Siccome si parla di biamp. passiva, presumo venga usato il cross interno del diffusore, quindi un amplificatore meno potente sul tweeter non risulta poi sottodimensionato?
Io pensavo, nel caso di biamp passiva, fosse obbligatorio usare due ampli identici.


Lo spettro della musica non è "piatto" l'energia cala verso le alte frequenze mentre è concentrata attorno a 150-250 Hz (in zona woofer). Quindi non è obbligatorio che l'ampli degli alti sia tanto potente quanto quello dei bassi.

Nella biamplificazione passiva l'amplificatore collegato ai bassi riceve in ingresso tutto il segnale in tensione ma eroga corrente solo sui bassi (o solo sugli alti). In sostanza l'amplificatore "lavora " meno il che gli offere la possibilità di lavorare meglio. L'effetto della biamplificazione è più marcato con amplificatori "meno buoni". Più cresce la qualità degli amplificatori impiegati tanto minori sono i vantaggi della multiamplificazione passiva.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


01/03/2019, 17:31
Profilo WWW
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 11:39
Messaggi: 1036
Località: Boville Ernica FR
Rispondi citando
Messaggio Re: Multiamplificazione
MarioBon ha scritto:
....Più cresce la qualità degli amplificatori impiegati tanto minori sono i vantaggi della multiamplificazione passiva.



Verissimo...!

_________________
La musica ci insegna la cosa più importante che esista: ascoltare.


01/03/2019, 17:33
Profilo

Iscritto il: 02/12/2016, 17:46
Messaggi: 276
Rispondi citando
Messaggio Re: Multiamplificazione
MarioBon ha scritto:

Nella biamplificazione passiva l'amplificatore collegato ai bassi riceve in ingresso tutto il segnale in tensione ma eroga corrente solo sui bassi (o solo sugli alti). In sostanza l'amplificatore "lavora " meno il che gli offere la possibilità di lavorare meglio.


A ok.

Io pensavo, posto un ampli da 100W singolo sul diffusore, e supponendo che il taglio del cross destini una potenza di 90W al woofer e 10 al tw, se in biamp si mette un finale da 100W sul woofer e 50W sul tw il livello del tw si attenuasse, ma evidentemente non è cosi per il motivo che mi hai descritto sopra.


01/03/2019, 18:23
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: M.B. e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi


LA VOSTRA VOCE SENZA INTERFERENZE
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb