Oggi è il 26/06/2019, 21:40



Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
 Accoppiata Unison - Opera 
Autore Messaggio

Iscritto il: 27/03/2019, 16:20
Messaggi: 14
Rispondi citando
Messaggio Re: Accoppiata Unison - Opera
Chiedo scusa che significa produzione stock?
Io le mie Callas le ho pagate poco meno di 3.000€ poi con gli stand gattini fare ad hoc ho aggiunto altri 400€.
Le propongo a 2.000€ trattabili credo sia più che onesto.
Poi ognuno può chiedere ciò che vuole ma orami siamo nell’era della globalizzazione e anche i polli si sono trasformati in Galli.


29/03/2019, 11:37
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 13/12/2016, 17:47
Messaggi: 279
Località: venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Accoppiata Unison - Opera
Chiaro che i miei interventi non si riferiscono certo a te!!!
Produzione stock significa che i negozianti comprano uno stock di apparecchi dal produttore, che riesce a fare un buon prezzo proprio perché ne produce un buon numero.
Questo risparmio viene riversato sul compratore finale.
Logicamente non ci sono tutti i prodotti e le finiture disponibili, ma solo quelli che fanno parte dell'accordo.


29/03/2019, 12:01
Profilo

Iscritto il: 27/03/2019, 16:20
Messaggi: 14
Rispondi citando
Messaggio Re: Accoppiata Unison - Opera
Ma certamente avevo capito che non ce la avevi con me tranquillo :)
Ah allora ok per la produzione stock ho capito cosa intendi mi ero allarmato perché pensavo fossero dei prodotti B stock con qualche difettistica venduti a prezzo inferiore.
Per fortuna quando ho acquistato le mie Callas erano proprio nella finitura che cercavo.


29/03/2019, 12:15
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 18:38
Messaggi: 362
Località: Castel Goffredo (MN)
Rispondi citando
Messaggio Re: Accoppiata Unison - Opera
massimoto 68 ha scritto:
Secondo me, (questo per alcuni marchi ma Opera/Unison in particolare) a creare ulteriori difficoltà di vendita nell'usato o perlomeno inducono a dover abbassare la quotazione, oltre a quelle di un mercato fiacco dovuto ad un periodo non felicissimo, sono gli eccessivi sconti o promo, che alcuni rivenditori ''pubblicano'' sui propri siti.
Ok , gli sconti si fanno su tutti prodotti e tutti i rivenditori li applicano, ma di solito in trattativa privata, o perlomeno si scrive telefona per il prezzo, ma trovare scritto e ben evidenziato il prezzo scontato anche del 20/30 % su un prodotto in piena produzione o anche appena uscito,( non modello precedente mentre per altri marchi si mette rigorosamente solo il listino),è un pò come svalutarlo qualitativamente, metterlo in secondo piano rispetto ad altri prodotti. Poi di conseguenza anche l'usato ne risente, il riferimento non è più il listino, ma tende ad essere la promo.. Ripeto......questo accade per diversi marchi(soprattutto nostrani) ma per Unison e Opera in particolare.


Non mi riferivo a stock particolari, ma in piena produzione.

_________________
Per l'impianto audio.......... sono per il made in Italy.
Un saluto e buona musica da Massimo Ferri dalla provincia di Mantova


29/03/2019, 12:22
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4618
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Accoppiata Unison - Opera
Lemmy ha scritto:
Chiaro che i miei interventi non si riferiscono certo a te!!!
Produzione stock significa che i negozianti comprano uno stock di apparecchi dal produttore, che riesce a fare un buon prezzo proprio perché ne produce un buon numero.
Questo risparmio viene riversato sul compratore finale.
Logicamente non ci sono tutti i prodotti e le finiture disponibili, ma solo quelli che fanno parte dell'accordo.

Al momento questo è successo una sola volta (con le Opera 5 vecchio modello) un rivenditore ne acquistò un numero ma era già in commercio da qualche tempo il modello successivo.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


29/03/2019, 14:22
Profilo WWW

Iscritto il: 27/03/2019, 16:20
Messaggi: 14
Rispondi citando
Messaggio Re: Accoppiata Unison - Opera
Forse qualcosa si comincia a muovere:

https://melius.club/videohifi/numero-43 ... iero-r508/


30/03/2019, 13:52
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4618
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Accoppiata Unison - Opera
A proposito del testo di quell'articolo ci sono da dire un paio si cose:
- i prototipi che si vedono non hanno avuto seguito e la serie Unison ora comprende la Max Mini da stand (con woofer da 8 pollici)
- le due serie di diffusori Opera sono la "Classica" (Mezza, Grand Mezza, Prima, Seconda e Quinta SE) e "Callas" (Callas, Diva e Grand Callas)
- la Opera Caruso, Top di gamma, rientrava nella serie "Lirica" ora e una "fuori serie".

Per anni i diffusori Opera hanno mantenuto lo stesso nome affiancato dalla data di commercializzazione come si usa per il vino. Mi pare di aver capito che questa usanza cambierà con i prossimi modelli.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


30/03/2019, 14:15
Profilo WWW

Iscritto il: 27/03/2019, 16:20
Messaggi: 14
Rispondi citando
Messaggio Re: Accoppiata Unison - Opera
Anche se con qualche imprecisione l’importante che se ne cominci a parlare e suscitare interesse.


30/03/2019, 14:21
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 13/12/2016, 17:47
Messaggi: 279
Località: venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Accoppiata Unison - Opera
Bell'articolo... A me incuriosisce molto il dac, la meccanica è il pre phono di prossima presentazione!


30/03/2019, 18:23
Profilo

Iscritto il: 01/01/2019, 10:00
Messaggi: 10
Rispondi citando
Messaggio Re: Accoppiata Unison - Opera
Buongiorno a tutti. Vorrei un consiglio da voi riguardo il tilt/shift delle mie Opera V Se. Ieri ascoltavo un pezzo di pianoforte in Dsd 5.6Mhz, ottimamente riprodotto, poi mi alzo in piedi sul punto di ascolto e mi accorgo che il suono migliora molto arrivando ad una riproduzione del pianoforte davvero realistica. Può dipendere dal fatto che i diffusori "puntano" verso l'alto e quindi da seduto i tweeter guardano più in alto del mio orecchio? Provando l'inverso secondo voi miglioro l'ascolto? Cioè facendo "guardare" i tweeter verso il basso. Grazie a tutti.


29/04/2019, 6:56
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi


LA VOSTRA VOCE SENZA INTERFERENZE
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb