Oggi è il 18/11/2018, 16:07



Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
 Subwoofer DIY 
Autore Messaggio

Iscritto il: 13/07/2017, 8:47
Messaggi: 6
Rispondi citando
Messaggio Re: Subwoofer DIY
Mille grazie per il suo aiuto Ing. Mario Bon. Inizialmente avevo puntato sui woofers della Dayton Audio poi ne ho testati altri, le invio ie schede tecniche di tre che mi sembrano adatti... se ci riesco


26/10/2018, 16:33
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 3706
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Subwoofer DIY
Per le risonanze nel mobile vedi qui:
https://www.audioreview.it/tecnica/articoli/risonanze-acustiche-nei-mobili-dei-diffusori-hi-fi.html
p.S. rispondi a questo messaggio osì vedi come si fanno i link.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


26/10/2018, 16:40
Profilo WWW

Iscritto il: 13/07/2017, 8:47
Messaggi: 6
Rispondi citando
Messaggio Re: Subwoofer DIY
Purtroppo non riesco a pubblicare le schede dei woofers, inserisco i parametri.
Sono quelli con cui ho ottenuto le migliori risposte - sulla carta (i primi due sono cinesi):
Model 12TBX100-2
Product name LF Drivers
General Specification
Nominal Diameter 320 mm
Norminal impedance 8 ohm
Minimum impedance 6.3 ohm
AES 1000 W
Sensitivity (1W/1m) 95 db
Frequency Range 45-1500 Hz
Voice Coil Diameter 100 mm
Winding Maerial Copper
Former Material Glass Fibre
Winding Depth 25 mm
Magnetic Gap Depth 12mm
Flux Density 1.1T
Parameters
Fs 42 Hz
Re 5 ohm
Qes 0.27
Qms 6.9
Qts 0.26
Vas 37.5 L
Sd 531.0 cm2
Xmax ±11 mm

MR12N75
12"-400W-98dB
NOMINAL SPECIFICATIONS
Nominal Diameter 320mm (12 in)
Overall Diameter 320mm(12 in)
Bolt circle diameter 296mm
Baffle Cutout Diameter 281mm
Depth 145mm
Net Weight 3.5kg
Shipping Box 330 330 150mm
Shipping Weight 4kg
TECHNICAL PARAMETERS
Nominal lmpedance 8
Minimum lmpedance 6.2
AES Power Handing(1) 400W
Maximum Power Handling(4) 800W
Sensitivity(1W/1m) 98dB
Frequency Range 50-2000Hz
Voice Coil Diameter 75mm(3in)
Winding Material Ccaw
Former Material Glass Fiber
Winding Depth 18mm
Magnetic Gap Depth 10mm
Flux Density 1.25T
Magnet Neodymium Ring
Demodulation No
Suspension(5) M-Roll
THIELE & SMALL PARAMETERS
Fs 54Hz
Re 5.4
Qes 0.34
Qms 7
Qts 0.33
Vas 55 dm
Sd 531cm
Xmax 8.5mm
Mms 64g
Bl 18.68N/A
Cms 0.14mm /N
(Eta Zero) 4.3%
EBP 160Hz

Dayton Audio DCS305-4
Imp 4 ohms
Re 3.3 ohms
Le 2.06 mH @ 1 kHz
Fs 24.2 Hz
Qms 5.07
Qes 0.43
Qts 0.40
Mms 160g
Cms 0.27 mm/N
Sd 498.8 cmÇ
Vd 468.8 cmÑ
BL 13.7 Tm
Vas 92.3 liters
Xmax 9.3 mm
VC D 65.5 mm
SPL 90.5 dB @ 2.83VW/1m
RMS Power Handling 250 watts
Usable Frequency Range (Hz) 23 - 200 Hz


28/10/2018, 10:19
Profilo

Iscritto il: 13/07/2017, 8:47
Messaggi: 6
Rispondi citando
Messaggio Re: Subwoofer DIY
Dopo varie simulazioni su diversi woofer eseguite con Hornresp sembra che un woofer con Fs bassa (ad es. 20/25 Hz) non risponda meglio di uno con Fs più alta (ad es. 40/55 Hz), anzi parrebbe che i secondi vadano meglio.
- quanto influisce la Fs di un woofger nella risposta in basso?
- cosa comportano i picchi dell’impedenza elettrica nella risposta in frequenza dell’altoparlante?
- mi potete spiegare come interpretare impedenza acustica, elettrica, fase e ritardo nelle simulazioni di Hornresp?
grazie
Giuseppe


07/11/2018, 15:14
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 3706
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Subwoofer DIY
audiophile.1963 ha scritto:
- quanto influisce la Fs di un woofger nella risposta in basso?

Dipende dal sistema. Nei sistemi a sospensione e reflex esiste un fenomeno che si chiama "compliance shift" per cui l'alterazione della VAS (e quindi della frequenza di risonanza produce effetti limitati. Nella figura che segue la VAS è stata cambiata da 121 a 30 litri e l'effetto è ancora limitato (la frequenza di risonanza raddoppia):
Immagine
Nelle linee di trasmissione conta sia la frequenza di risonanza che il fattore di merito (che dovrebbe essere >1) perchè lunghezza della linea dovrebbe essere regolata sulla frequenza di risonanza dell'altoparlante per caricare il diaframma e ridurre il fattore di merito a antaggio della banda passante come già mostrato qui
Immagine
In generale quando l'altoparlante è chiuso su una camera posteriore, più la frequenza di risonanza è bassa e meglio è (perchè si può sempre regolare la frequenza el sistema operando sul volume posteriore.
Per un woofer per frequenza due ottave oltre la risonanza fondamentale e valori moderati di Qt non dipenda da VAS (che nella espressione del rendimento di Small non compare).
audiophile.1963 ha scritto:

- cosa comportano i picchi dell’impedenza elettrica nella risposta in frequenza dell’altoparlante?

dipende sostanzilamente dal fattore di smorzamento dell'amplificatore, Il fattore di smorzamento è influenzato anche dal filtro cross-over.
In prima battuta se non c'è filtro cross-over ed il fattore di smorzamento dell'ampli è alto (>100), l'effetto dei picchi di impedenza è trascurabile. Se è presente ul filtro cross-over sarà anche presente una resistenza in serie di qualche decimo di ohm il che equivale a ridurre il fattore di smorzamento dell'ampli. Questo comporta una alterazione del fattore di merito dell'altoparlante eche si ripercuote anche sulla risposta in frequenza. Tale effetto dipende dall'entità della resistenza in serie.
http://www.mariobon.com/Articoli_amplificatori/601_Amplificatore_FS.htm
qui si vede l'effetto sulla risposta in frequenza all'uscita di un ampli a valvole con fattore di smorzamento basso in funzione dell'impedenza del diffusore acustico. Più l'impedenza del diffusore è bassa e più la risposta si attenua. le prime due gobbe corrispondono ai picchi dell'impedenza causati dal reflex.
Immagine
quello che segue è l'effetto sull'allineamento del filtro cross-over:
Immagine
più il taglio è basso e tanto più evidente è l'alterazione della risposta.
audiophile.1963 ha scritto:
- mi potete spiegare come interpretare impedenza acustica, elettrica, fase e ritardo nelle simulazioni di Hornresp?

Non è un argomento sacile e nemmeno semplice. Nello specifico ci vuole un esperto di HornResp (che io non uso).
In generale una grandezza complessa (e tutte quelle citate lo sono) è caratterizzata da una parte reale (quella sulla quale viene erogata la potenza) e una parte immaginaria (che rappresenta lo scambio di energia tra carico e generatore e che non resta sul carico). Il modulo è la radice della somma dei quadrati delle pari reali ed immaginarie. Motivo per cui la lettura è più facile se si plottano modulo, parte reale e parte immaginaria. La stessa impedenza può essere plottata come modulo e fase. La fase è importante perché serve a calcolare il ritardo di gruppo (che è la derivata della fase rispetto al tempo). Ancora più rilevante è l'eccesso del ritardo di gruppo che indica a quali frequenze il sistema è a fase minima (presenta la migliore risposta impulsiva).
I sistemi a sospensione pneumatica (senza trombe) sono a fase minima fino al primo break-up della membrana quindi l'eccesso di ritardo è nullo e la risposta impulsiva è la migliore possibile.
Nei reflex la stessa cosa vale dalla frequenza di accordo in su.
Nelle trombe dipende dalle riflessioni tra bocca e gola che potrebbero essere importanti (in sostanza dalla tromba escono più impulsi ritardati di ampiezza descrescente).
Qui sotto un esempio di risposta impulsiva di una tromba con le riflessioni visibili.
Evidentemente questo fenomeno può essere attenuato ma non eliminato.
Immagine
per confronto una misura analoga su una cassa due vie reflex senza tromba.
Immagine

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


08/11/2018, 13:18
Profilo WWW

Iscritto il: 13/07/2017, 8:47
Messaggi: 6
Rispondi citando
Messaggio Re: Subwoofer DIY
Grazie per il suo contributo/aiuto. Per quanto riguarda l'amplificazione utilizzerò un finale Crown XLS202 con fattore di smorzamento 200 (andrebbe bene?) e un crossover elettronico Behringer DCX2496. Ho tentato in tutti i modi di postare delle foto ma proprio non ci riesco, come si fa?
Giuseppe


13/11/2018, 10:23
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 3706
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Subwoofer DIY
In genere un fattore di 100 è già attimo, 200 (come valore assoluto) è anche meglio meglio.
Per le foto:
https://audioitalia.mondoforum.com/viewtopic.php?f=5&t=310
cerca di non mettere foto troppo grandi.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


13/11/2018, 16:07
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi


LA VOSTRA VOCE SENZA INTERFERENZE
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb