Allineamento reflex ed errori

richieste, consigli, scambi di opinioni per chi realizza in proprio difusori acustici e altri dispositivi audio
Messaggio
Autore
Interference
Messaggi: 410
Iscritto il: 24/04/2019, 17:28

Allineamento reflex ed errori

#1 Messaggio da Interference »

Quali sono gli errori da evitare nella scelta di un allineamento reflex "personalizzato"?

Sto valutando di recuperare un mobile da 8.5 litri accordato a 58 Hz circa. Il condotto reflex è rettangolare quindi non è purtroppo facilmente modificabile.

A detta di chi l'ha realizzato, è stato concepito per un dato altoparlante vintage (che vorrei evitare di usare). La caratteristica dirimente (che conferisce particolarità al progetto ma anche complica la vita) è che deve essere un altoparlante a flangia quadrata di lato 125 mm.

Ho considerato il Faital 5FE120 (http://www.dibirama.altervista.org/home ... -wmax.html). Il Faital ha parametri T/S simili all'altoparlante originale eccetto che per la cedevolezza (che comunque è raramente una costante se prendiamo gli altoparlanti vecchi).

Ho fatto qualche simulazione e temo che box e accordo risultino in un accordo troppo basso rispetto ai canonici: mi ritrovo una curva un po' enfatizzata intorno alla frequenza di accordo (più tardi posso postare i grafici).

So a grandi linee i principi del bass reflex ma non saprei dire se valga la pena tentare. Esistono dei princìpi in base ai quali si può determinare se un dato allineamento "non s'ha da fare"?

Chiedo scusa per il post molto "ingenuo" :)

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 7619
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: molto variabile: Amplificatore Audio Analog, Diffusori autocostruiti, lettore CD autocostruito.
Località: Venezia
Contatta:

Re: Allineamento reflex ed errori

#2 Messaggio da MarioBon »

L'unico criterio che vale la pena cosiderare è questo:
L'allineamento non deve essere sottosmorzato (cosa che capita con altoparlanti con QT alto e accordatura alta)
Quindi niente picchi all'estremo basso della risposta.
Quindi, visto che 8.5 litri non sono pochi per un 5", se riesci ad allungare il condotto (con qiualsiasi mezzo anche cartone) ed abbassare la FB dovresti farcela.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Interference
Messaggi: 410
Iscritto il: 24/04/2019, 17:28

Re: Allineamento reflex ed errori

#3 Messaggio da Interference »

Alla fine mi sembra non troppo male. Ero solo un po' perplesso perché inizialmente avevo scelto dei valori di condizioni al contorno forse non troppo realistici (tra qui il Qloss molto elevato).

Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 7619
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: molto variabile: Amplificatore Audio Analog, Diffusori autocostruiti, lettore CD autocostruito.
Località: Venezia
Contatta:

Re: Allineamento reflex ed errori

#4 Messaggio da MarioBon »

per le perdite nella cassa si usano valori tipici di QL tra 5 e 7.
potendo si tiene conto della resistenza in serie tra 0.3 e 0.5 Ohm (se c'è un cross-over passivo)
se l'induttanza del filtro passa basso e nell'ordine di un milliHenry la risposta simulata sarà poco diversa da quella vera.
Quando si arriva a tre milliHenry l'allineamento ne risente in modo sensibile.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

paolo.pasinetti
Messaggi: 441
Iscritto il: 26/09/2019, 22:30
Il mio Impianto: Ampli autocostruito basato su moduli M50SE
Diffusori 3 vie autocostruiti
Sub 12" dayton audio autocostruito
Mini DSP 2X4 HD
Località: Calvenzano

Re: Allineamento reflex ed errori

#5 Messaggio da paolo.pasinetti »

Una domanda: la condizione in cui le "corna" dell'impedenza sono alte uguali, rappresenta qualche condizione/allineamento particolare?

Interference
Messaggi: 410
Iscritto il: 24/04/2019, 17:28

Re: Allineamento reflex ed errori

#6 Messaggio da Interference »

Grazie Mario, esaustivo come sempre!

Non so rispondere esattamente alla domanda di Paolo... al di là del fatto che l'altezza dei picchi dovrebbe essere legata al fattore di merito della risonanza.

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 7619
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: molto variabile: Amplificatore Audio Analog, Diffusori autocostruiti, lettore CD autocostruito.
Località: Venezia
Contatta:

Re: Allineamento reflex ed errori

#7 Messaggio da MarioBon »

paolo.pasinetti ha scritto: 14/10/2021, 19:18 Una domanda: la condizione in cui le "corna" dell'impedenza sono alte uguali, rappresenta qualche condizione/allineamento particolare?
Nell'allinemneto B4 i picchi di impedenza sono uguali (se le perdite lo consentono).
Ma non bisogna fermarsi troppo su queste cose. Gli allineamenti più interessanti non sono quelli standard (B4, C4 o C6...) perche la pendenza è troppo "ripida" appena sotto alla frequenza di accodo. La sospensione pneumatica avrà tanti difetti ma è quella che si accompagna meglio al rinforzo provocato dalle pareti. Bisognetebbe cercare di ottenere quanche cosa di simile anche con il reflex. Quindi consiglio di considerare il QB3 o gli allineamenti a "doppia pendenza" tipo questo:
Immagine
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
Coltr@ne
Messaggi: 289
Iscritto il: 25/12/2016, 11:36

Re: Allineamento reflex ed errori

#8 Messaggio da Coltr@ne »

MarioBon ha scritto: 15/10/2021, 15:24
paolo.pasinetti ha scritto: 14/10/2021, 19:18 Una domanda: la condizione in cui le "corna" dell'impedenza sono alte uguali, rappresenta qualche condizione/allineamento particolare?
Nell'allinemneto B4 i picchi di impedenza sono uguali (se le perdite lo consentono).
Ma non bisogna fermarsi troppo su queste cose. Gli allineamenti più interessanti non sono quelli standard (B4, C4 o C6...) perche la pendenza è troppo "ripida" appena sotto alla frequenza di accodo. La sospensione pneumatica avrà tanti difetti ma è quella che si accompagna meglio al rinforzo provocato dalle pareti. Bisognetebbe cercare di ottenere quanche cosa di simile anche con il reflex. Quindi consiglio di considerare il QB3 o gli allineamenti a "doppia pendenza" tipo questo:
Immagine
Che sarebbero?

Interference
Messaggi: 410
Iscritto il: 24/04/2019, 17:28

Re: Allineamento reflex ed errori

#9 Messaggio da Interference »

Coltr@ne ha scritto: 15/10/2021, 20:28 Che sarebbero?
Beh, devi pensare al reflex come un sistema a doppia risonanza. Se le risonanze sono vicine tra loro, le pendenze si combinano. Se allontani le due risonanze agiranno sulla curva in modo più o meno indipendente, da qui la doppia pendenza. Lo stesso si può fare nei crossover (qualcuno lo consiglia).

Ma non so se la tua domanda fosse diversa... del tipo se tali allineamenti abbiano un nome.

Avatar utente
Coltr@ne
Messaggi: 289
Iscritto il: 25/12/2016, 11:36

Re: Allineamento reflex ed errori

#10 Messaggio da Coltr@ne »

Interference ha scritto: 15/10/2021, 21:15
Coltr@ne ha scritto: 15/10/2021, 20:28 Che sarebbero?
Beh, devi pensare al reflex come un sistema a doppia risonanza. Se le risonanze sono vicine tra loro, le pendenze si combinano. Se allontani le due risonanze agiranno sulla curva in modo più o meno indipendente, da qui la doppia pendenza. Lo stesso si può fare nei crossover (qualcuno lo consiglia).

Ma non so se la tua domanda fosse diversa... del tipo se tali allineamenti abbiano un nome.
grazie, chiarissimo

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti