Oggi è il 14/12/2018, 23:24



Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
 Dubbio attenuazione Crossover 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 10/02/2017, 19:55
Messaggi: 557
Rispondi citando
Messaggio Dubbio attenuazione Crossover
su una rivista ho visto questo filtro:
Immagine
nulla di sconvolgente, ma mi chiedevo a livello teorico e pratico cosa cambia al variare o eliminare il valore della res in parallelo da 33ohm....perchè in giro ne ho sentite delle belle...


02/12/2018, 12:53
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 3766
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Dubbio attenuazione Crossover
Più che la R da 33 io sposterei la R da 5.6 a sinistra del condensatore per aumentare il fattore di smorzamento visto dal tweeter. Evidentemente qui avevano bisogno di aumentare il fattore di merito del filtro.
Una resistenza in parallelo così alta serve sostanzialmente a ridurre l'ampiezza del picco di risonanza del tweeter.
Nelle Dalhquist DQ10 c'è un resistore da 8.2 ohm in parallelo al woofer (per abbattere il picco di risonanza). Quindi non è una novità.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


03/12/2018, 13:35
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 10/02/2017, 19:55
Messaggi: 557
Rispondi citando
Messaggio Re: Dubbio attenuazione Crossover
quindi riguardo la res in parallelo, che è quella che interessa a me, è una baggianata dire che serve per abbassare il fattore di merito del filtro...cioè il contrario di quello che fa la res in serie ?


03/12/2018, 13:40
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 3766
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Dubbio attenuazione Crossover
L'effetto della resistenza in parallelo al carico è sicuramente quello di aumentare l'assorbimento di corrente (che non è un bene). Finchè il valore è alto si può anche tollerare. Se si vuole realizzare un attenuatore come nel caso proposto si può fare (anche se io evito). Per regolare le caratteristiche del filtro (frequenza di taglio e fattore di merito) è molto meglio agire su L e C.
Affinchè un sistema funzioni bene da una parte deve suonare bene il diffuore ma dall'altra l'amplificatore lo deve pilotare al meglio. Sacrificare corrente (che è sempre poca) per "correggere" il cross-over (per di più aggiungendo un componente) è contrario alla logica (almeno alla mia).

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


03/12/2018, 14:15
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 10/02/2017, 19:55
Messaggi: 557
Rispondi citando
Messaggio Re: Dubbio attenuazione Crossover
la penso come te sull'assorbimento di corrente in parallelo, almeno una cosa buona la penso :)
quindi in soldoni dire che la res in parallelo serva a diminuire i Q del filtro è errato ?


03/12/2018, 15:00
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 3766
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Dubbio attenuazione Crossover
Immagine
quindi aumentando R il picco aumenta ovvero Q aumenta.
Alla frequenza di risonanza la risposta del filtro passa alto del secondo ordine (su carico resistivo R) vale Q = R sqr(C/L)
Diminuendo R Q dimunuisce.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


03/12/2018, 16:41
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 10/02/2017, 19:55
Messaggi: 557
Rispondi citando
Messaggio Re: Dubbio attenuazione Crossover
quindi esattamente il contrario di quello (errato) che letto in giro ;)


03/12/2018, 16:57
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/02/2017, 19:55
Messaggi: 557
Rispondi citando
Messaggio Re: Dubbio attenuazione Crossover
ho letto in giro che la res in parallelo serve per abbassare il q mentre quella in serie per alzarlo, ma mi sa che è sbagliato


03/12/2018, 20:29
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 3766
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Dubbio attenuazione Crossover
Bisogna intendersi se si parla del Qt dell'altoparlante (che aumenta aumentano R in serie ma resta tale e quale con una R in parallelo perchè si abbassa il picco di risonanza ma i parametri meccanici non cambiano) o se si parla del fattore di merito di un filtro del secondo ordine.
Forse hanno fatto un "misto mare".

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


04/12/2018, 11:23
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 10/02/2017, 19:55
Messaggi: 557
Rispondi citando
Messaggio Re: Dubbio attenuazione Crossover
buono il misto di mare :)
si diceva che la res in parallelo modificasse il q del filtro


04/12/2018, 11:28
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi


LA VOSTRA VOCE SENZA INTERFERENZE
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb