Le campane del reflex

richieste, consigli, scambi di opinioni per chi realizza in proprio difusori acustici e altri dispositivi audio
Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
Bergamotto
Messaggi: 1098
Iscritto il: 10/02/2017, 19:55

Le campane del reflex

#1 Messaggio da Bergamotto »

per essere ideale le due campane di risonanza devono avere la stessa "altezza".
ho visto però che alcuni diffusori hanno o la prima o la seconda campana non simmetrica rispetto all'altra...cosa comporta e perchè a volte si sceglie un'asimmetria delle due campane ?

ad esempio:
Immagine
che significa ?

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6886
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Le campane del reflex

#2 Messaggio da MarioBon »

Non tutti amano gli allineamenti standard. C'è chi preferisce sovrasmorzare e chi sottosmorzare e chi utilzza la doppia pendenza.
Quello che conta è quello che si vuole ottenere e l'altezza dei due picchi ha una importanza relativa. Per ottenere un miglior comportamento in ambiente conviene sovrasmorza in modo che la pendenza non sia troppo ripida dopo il taglio (la pendenza preferibile sarebbe quella della cassa chiusa). Personalmente evito gli allineamnti standard B4 e C4.

primo picco più basso => Fb più bassa del B4
picchi uguali => Fb per il B4
primo picco più alto => Fb più alta del B4
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
Bergamotto
Messaggi: 1098
Iscritto il: 10/02/2017, 19:55

Re: Le campane del reflex

#3 Messaggio da Bergamotto »

MarioBon ha scritto: 29/09/2020, 14:25Personalmente evito gli allineamnti standard B4 e C4.
eviti proprio B4 e C4 come allineamenti oppure li usi ma non in modo standard ?
MarioBon ha scritto: 29/09/2020, 14:25 primo picco più basso => Fb più bassa del B4
picchi uguali => Fb per il B4
primo picco più alto => Fb più alta del B4
perchè come esempio hai preso il b4 in questo caso?

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6886
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Le campane del reflex

#4 Messaggio da MarioBon »

Credo di non aver mai fatto un accordo standard e comunque di aver accuratamente evitato gli allineamenti con pendenza ripide (B4 e C4). Preferisco gli allneamenti di Legendre oppure quelli di ordine " quasi 3" (tipo B3 e C3).
Ho fatto l'esempio del B4 perchè è quello che ha i due picchi con i massimo uguale.

Allineamenti standard: se li conosci li eviti.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
Bergamotto
Messaggi: 1098
Iscritto il: 10/02/2017, 19:55

Re: Le campane del reflex

#5 Messaggio da Bergamotto »

quindi l'allineamento che ho postato nel primo messaggio è sovrasmorzato ed il fatto che la prima campana a partire da destra sia più bassa vuol dire la pendenza è più blanda rispetto ad una campana che che la stessa altezza della seconda ?

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6886
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Le campane del reflex

#6 Messaggio da MarioBon »

In teoria. Non c'era anche un grafico della risposta in frequenza?
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
Bergamotto
Messaggi: 1098
Iscritto il: 10/02/2017, 19:55

Re: Le campane del reflex

#7 Messaggio da Bergamotto »

no mi dispiace

paolo.pasinetti
Messaggi: 382
Iscritto il: 26/09/2019, 22:30
Il mio Impianto: Ampli HTR 5830 YAMAHA
DIY 2 way Speaker
Località: Calvenzano

Re: Le campane del reflex

#8 Messaggio da paolo.pasinetti »

Ho trovato questo sistema di misura impedenza con REW

https://www.roomeqwizard.com/betahelp/h ... ement.html

Sembra facilmente implementabile

E' un sistema valido?

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6886
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Le campane del reflex

#9 Messaggio da MarioBon »

diciamo che è il metodo standard che prevede di misurare la tensione ai capi di un resistore (per ricavare la corrente) e la tensione ai capi dell'altoparlante. In questo caso vengono sfruttati i due canali di una scheda audio stereo. Dividendo la tensione per la corrente (nel dominio della frequenza) si ottiene l'impedenza.
Le uscite della sche audio forniscono poca corrente e poca tensione quindi il risultato potrebbe essere inficiato dal rumere. Per lo stesso motivo la resistenza deve avere un valore "alto".
Con rumore intendo anche quello raccolto dallo stesso altoparlante che è un dispositivo reversibile e funziona anche da microfono e da accelerometro. La misura quindi soffre le vibrazioni meccaniche ed il rumore ambientale. Per rendera meno sensibile si dovrebbe aumentare la corrente (ridurre il valore di R). Sicuramente più adatto per un tweeter o per un woofer di diametro limitato.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite