Induttanza ferrite vs aria

richieste, consigli, scambi di opinioni per chi realizza in proprio difusori acustici e altri dispositivi audio
Messaggio
Autore
Avatar utente
NomeUtente
Messaggi: 794
Iscritto il: 02/09/2019, 19:16

Re: Induttanza ferrite vs aria

#21 Messaggio da NomeUtente »

MarioBon ha scritto: 14/11/2020, 16:57si, stessa roba.
La resistenza viene cortocircuitata quando si collega uno stato solido?
finto professionista che non ha coraggio di firmarsi con nome e cognome - anonimo & incompetente & nullita' - il peggiore di tutti - pataccaro difensore di pataccari - feccia maleodorante [cit. "il progettista VERO (since 1972)"]

Avatar utente
Bergamotto
Messaggi: 1098
Iscritto il: 10/02/2017, 19:55

Re: Induttanza ferrite vs aria

#22 Messaggio da Bergamotto »

MarioBon ha scritto: 14/11/2020, 16:33 Sono andato a vedere. E' specificato che servono solo per i cross-over di woofer e subwoofer di sistemi HiFi domestici
e non sono adatte per filtri con taglio superiore a 1200 Hz.
La tollernza sul valore dell'induttanza è del 5% (molto alto in relazione al costo)
la tolleranza sul valore della componente resistiva è del 10% (strano sia così alta perchè corrisponde ad una variazione del 10% sulla lunghezza del filo).
Può sorgere il sospetto che siano avvolte a mano.
C'è anche scritto che, se si desidera misurarle, ci si deve rivolgere al loro servizio di assistenza che spiega come fare.
critiche a parte sono induttanze espressamente per bassi, perchè non leggi invece le tolleranze di quelle di qualità sempre della stessa jantzen ?
poi sai meglio di me che ci sono costruttori che dichiarano tolleranze strettissime ma in realtà sono larghissime e chi le dichiara larghe ma in realtà sono ben più strette...ti dice niente scan vs seas ?
cerchiamo di non imbarcarci in guerre di religione: per me la set è una normalissima azienda produttrice per te il meglio che esista.
tu come misureresti la resistenza nell'ordine dei 0.0x ohm di un'induttanza tipo la c-coil ?, non banale ecco perchè consigliano di contattarli o di seguire la procedura sul sito.
non sono mica tutti laureati in fisica come te, c'è che certe cose non le sa

Avatar utente
mario061
Messaggi: 846
Iscritto il: 02/12/2016, 17:46

Re: Induttanza ferrite vs aria

#23 Messaggio da mario061 »

Per misurare la resistività in DC di un filo avvolto su un nucleo non serve una laurea, ma uno strumento molto preciso e specifico per valori bassissimi di R.

Oppure se è nota la lunghezza del filo e la sezione, essendo nota la resisitività del rame https://www.bisceglia.eu/chimica/tabell ... ivita.html basta una formuletta semplice.

Certo se danno una tolleranza del 10% sul valore di R DC della bobina mi vien da pensare che sia realizzata con una scarsa precisione, scarsa quantomeno in relazione al prezzo di vendita, che è spaventoso, come del resto quello di certi condensatori...

carlochiarelli
Messaggi: 616
Iscritto il: 04/08/2018, 13:14
Il mio Impianto: Autocostruito

Re: Induttanza ferrite vs aria

#24 Messaggio da carlochiarelli »

Per verificare la resistenza di un un'avvolgimento in rame, va sempre ricondotto ad una temperatura di riferimento per non evitare errori madornali. Cosa standard sui motori elettrici per verificare lo stress di avvolgimento

Avatar utente
mario061
Messaggi: 846
Iscritto il: 02/12/2016, 17:46

Re: Induttanza ferrite vs aria

#25 Messaggio da mario061 »

La tabella infatti specifica 20 gradi. E penso che si possa ritenere appropriata per misurare la bobina di un crossover.

Avatar utente
Bergamotto
Messaggi: 1098
Iscritto il: 10/02/2017, 19:55

Re: Induttanza ferrite vs aria

#26 Messaggio da Bergamotto »

mario061 ha scritto: 15/11/2020, 9:35 Per misurare la resistività in DC di un filo avvolto su un nucleo non serve una laurea, ma uno strumento molto preciso e specifico per valori bassissimi di R.
che non tutti hanno
mario061 ha scritto: 15/11/2020, 9:35Oppure se è nota la lunghezza del filo e la sezione, essendo nota la resisitività del rame https://www.bisceglia.eu/chimica/tabell ... ivita.html basta una formuletta semplice.
che non tutti sanno
mario061 ha scritto: 15/11/2020, 9:35Certo se danno una tolleranza del 10% sul valore di R DC della bobina mi vien da pensare che sia realizzata con una scarsa precisione, scarsa quantomeno in relazione al prezzo di vendita, che è spaventoso, come del resto quello di certi condensatori...
ripeto basta leggere per cosa sono pensate le tolleranze serie puoi/potete trovarli su le altre tipologie che richiedono appunto delle tollerante più strette.
non capisco perchè vi soffermate solo su queste guardate le air core ad esempio!!!

Avatar utente
rollo
Messaggi: 626
Iscritto il: 01/03/2018, 17:31
Il mio Impianto: cd ampli casse

Re: Induttanza ferrite vs aria

#27 Messaggio da rollo »

le air core sono fatte bene, ma le 5.0 mh da 12awg vengono più di 100 euro cadauna. se le vuoi usare nelle casse sono prezzi da super hi end
oppure da autocostruttore molto danaroso, secondo me.

Avatar utente
Bergamotto
Messaggi: 1098
Iscritto il: 10/02/2017, 19:55

Re: Induttanza ferrite vs aria

#28 Messaggio da Bergamotto »

rollo ha scritto: 15/11/2020, 15:43 le air core sono fatte bene, ma le 5.0 mh da 12awg vengono più di 100 euro cadauna. se le vuoi usare nelle casse sono prezzi da super hi end
oppure da autocostruttore molto danaroso, secondo me.
quelle che costano meno siamo sicuri sicuri che siano qualitativamente superiori ?...per il portafogli certamente :)

Avatar utente
rollo
Messaggi: 626
Iscritto il: 01/03/2018, 17:31
Il mio Impianto: cd ampli casse

Re: Induttanza ferrite vs aria

#29 Messaggio da rollo »

superiori a cosa non so, tra quelle che ho sentito io le induttanze in lamina larga, cioè non filo, tra tutte quelle in aria sono
le migliori, non ricordo se erano jantzen o altra marca, comunque il concetto quello resta, però devono anche essere a basso awg,
altrimenti siamo li.

Avatar utente
pro
Messaggi: 36
Iscritto il: 21/12/2019, 15:56
Il mio Impianto: Full diy
Località: MB

Re: Induttanza ferrite vs aria

#30 Messaggio da pro »

Per aspera sic itur ad astra.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite