Oggi è il 17/06/2019, 14:01



Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
 La Distorsione: cosa, come, quanto (cc) 
Autore Messaggio
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4528
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: La Distorsione: cosa, come, quanto (cc)
Immagine
ora il fattore di cresta vale 3.04 e l'amplificatore clippa per i.2.2% della durata dl segnale (che è sempre lo stesso)
Quindi la presenza di una sola componente a bassa frequenze provoca distorsione di intermodulazione a seconda della particolare forma che assume il segnale pur mantenendo la stessa composizione spettrale. Questo indica quanto sia importante il fattore di cresta e quanto sia poco importante la distorsione armonica ai fini pratici. Questo anche se la distorsione armonica viene misura per livelli del segnale moto alti. Infatti ci sono casi in cui la distorsione armonica diminuisce al crescere dell'ampiezza del segnale come è stato mostrato qui:https://audioitalia.mondoforum.com/viewtopic.php?f=10&t=1722

Se poi le misure di distorsione armonica vengono fatte in ambiente senza prendere le dovute precauzioni (Gate System per esempio) allora perdono di significato.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


07/06/2019, 11:23
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi


LA VOSTRA VOCE SENZA INTERFERENZE
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb