"L'Ordine del Tempo"

i Libri che ritenete interessanti
Messaggio
Autore
Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6453
Iscritto il: 24/11/2016, 12:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: "L'Ordine del Tempo"

#11 Messaggio da MarioBon » 25/08/2017, 16:43

iano ha scritto:Molto interessante.
Il libro di Carlo Rovelli mi tentava dallo scaffale della libreria.
Ma non l'ho preso,per via dell'entropia. :mrgreen:
Va beh,ma che se ne vada a Aramemgo (che per la precisione è un paesino in provincia di Asti) l'entropia.
Vado a comprarlo.
Questa storia del principio di incertezza come derivante dalla trasformazione di Fourier,sulla quale la fisica quantistica è costruita, mi intriga .
E dunque.....le grandezze coniugate sono come * e camicia o cosa?
Come energia e massa ad esempio nella famosa equazione di Einstein?
Il legame in fondo si descrive sempre tramite una costante fondamentale di natura.
Grazie Mario per i continui spunti che ci dai.
Il Principio di Heisemberg sussiste anche per i segnali (elettrici, sonori, ecc.) in quanto il segnale nel dominio della frequenza (lo spettro complesso S(jw)) è la trasformata di Fourier del segnale nel dominio del tempo s(t). Ne segue che la larghezza di banda dello spettro e la durata nel tempo sono due variabili canonicamente coniugate.
(durata_del_segnale)(larghezza_di_banda)< k
Ne segue che "non è possibile misurare contemporaneamente e con precisione arbitraria la durata e lo spettro di un segnale" (Principio di Heisemberg).
In Meccanica Quantistica posizione e velocità sono legate da una trasformazione di Fourier e sono canonicamente coniugate da cui il principio di Heisemberg per posizione e velocità.
Il Principio di Heisemberg è implicito nella Trasformazione di Fourier.
Se volessimo andare ancora più in dettaglio si potrebbe dimostrare che la Teoria dei Segnali è un caso particolare (più semplice) della Meccanica Quantistica. Conoscendo la MQ automaticamente si conosce la Teoria dei Segnali. Comunque ci si può accontentare di studiare la Teoria dei Segnali....
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
iano
Messaggi: 111
Iscritto il: 12/07/2017, 19:47

Re: "L'Ordine del Tempo"

#12 Messaggio da iano » 25/08/2017, 19:31

Grazie.Torno dalla libreria,ma il libro,unica copia è stato venduto.
Mi consolerò rileggendo John D. Barrow-Perché il mondo è matematico,e magari ci apro su una discussione.
Una buona serata.

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6453
Iscritto il: 24/11/2016, 12:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: "L'Ordine del Tempo"

#13 Messaggio da MarioBon » 26/08/2017, 12:20

iano ha scritto:Grazie.Torno dalla libreria,ma il libro,unica copia è stato venduto.
Mi consolerò rileggendo John D. Barrow-Perché il mondo è matematico,e magari ci apro su una discussione.
Una buona serata.
Non è il mondo che è matematico ma è la matematica che è stata conformata sul mondo.
L'Universo è andato avanti quasi 14 miliardi di anni senza la Matematica dell'uomo.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
iano
Messaggi: 111
Iscritto il: 12/07/2017, 19:47

Re: "L'Ordine del Tempo"

#14 Messaggio da iano » 29/08/2017, 9:13

Sono d'accordo.
Rimane solo ancora un mistero da chiarire.
Intorno a casa girava il mondo quando noi non c'eravamo ancora? :D
Trovato libro di Rovelli.Alla Feltrinelli di Milano Centrale.
Seguirà commento.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite