Super alimentatori per dac

Tutto quello che riguarda la riproduzione della musica liquida...
Messaggio
Autore
Carlo
Messaggi: 140
Iscritto il: 20/04/2019, 20:54
Il mio Impianto: sorgente PC
Dac project
Pre ARCAM FMJ C 49
Finale ARCAM FMJ P 49
Diffusori ProAc D48 response ribbon
cavi autocostruiti schermati

Super alimentatori per dac

#1 Messaggio da Carlo » 30/06/2019, 15:36

Ci sono siti che vendono degli alimentatori lineari in sostituzione dello switching originale, possono apportare dei miglioramenti ?

Interference
Messaggi: 200
Iscritto il: 24/04/2019, 15:28

Re: Super alimentatori per dac

#2 Messaggio da Interference » 30/06/2019, 17:24

Se il DAC è progettato bene, e a meno di non alimentarlo con vera e propria spazzatura, non dovrebbero esserci differenze.

I regolatori on-board fanno il loro lavoro, lo dimostrano DAC come ODAC o SDAC che hanno uscite pulitissime e raggiungono i 108-110 dB di dynamic range alimentati dalla semplice USB. Le schede professionali PCIe arrivano a specifiche ancor più elevate, pur stando dentro un PC e derivando la power supply dal bus.

Per converso, basta una linea di segnale instradata male sullo stampato per vanificare i benefici di un'alimentazione purissima. Ma questa è una cosa che non si vede ad "occhio nudo".


Se è il venditore stesso a proporti il PSU "upgrade" allora me ne guarderei bene (è aria di furbata).

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6437
Iscritto il: 25/11/2016, 11:37
Località: Agrigento

Re: Super alimentatori per dac

#3 Messaggio da TomCapraro » 01/07/2019, 11:07

Carlo ha scritto:Ci sono siti che vendono degli alimentatori lineari in sostituzione dello switching originale, possono apportare dei miglioramenti ?

Quello di cui parli compone "metà dell'alimentazione" in quanto questi DAC "switching" implementano degli step-down DC-DC dentro il dac stesso, quindi la parte esterna non fa altro che trasformare la AC 230 volt in "DC" a 12 o Xvolt...a seconda dell'apparecchio.
L'alimentatore quindi è soltanto un trasformatore, diciamo anche economico.

Quanto possa incidere un "super-trasformatore esterno" che viene comunemente chiamato "alimentatore lineare" ????????

Poco, per mie esperienze (seppur contestuali e circoscrivibili nei luoghi in cui ho provato) non mi hanno spinto a pensare di poterle considerare cosi efficaci rispetto a quanto si vocifera.

Però visto che la curiosità fa parte del mio DNA ho testato alcune situazioni del tipo:

Alimentatore Van Den Graaf al posto del trasformatorino "da rasoi" sul DAC Young.

Alimentazione power base per il dac MSB Analog.

Commutazione alimentazione da tensione di rete e batteria interna nel DAC MSB power dac.

Nel primo caso (dac Young) trattandosi del mio sistema avrei anche acquistato il Van Der Graaf nel caso avesse apportato un reale miglioramento...cosi non è stato...

Nel secondo caso (MSB Analog) la power base non ha cambiato le sorti del segnale, quindi con l'alimentatore di serie avrebbe garantito gli stessi risultati.

Nel terzo caso (MSB power dac) c'è stato un abisso di differenza, talmente tanta che avrei perfino immaginato qualcosa di "fatto apposta per stupire" visto che era commutabile tra batteria interna e alimentazione da rete 230 volt.
saluti, Tom

Carlo
Messaggi: 140
Iscritto il: 20/04/2019, 20:54
Il mio Impianto: sorgente PC
Dac project
Pre ARCAM FMJ C 49
Finale ARCAM FMJ P 49
Diffusori ProAc D48 response ribbon
cavi autocostruiti schermati

Re: Super alimentatori per dac

#4 Messaggio da Carlo » 01/07/2019, 14:55

Interference ha scritto:

Se è il venditore stesso a proporti il PSU "upgrade" allora me ne guarderei bene (è aria di furbata).

Il van de graf menzionato da Tom costerebbe 800 cucuzzoni https://www.remusic.it/IT/Nuovo-aliment ... h-920d9300 e promette la riduzione del jitter e un basso rumore, come potrebbe accadere per altri alimentatori con altri dac
Se poi le promesse non venissero mantenute allora sarebbe meglio non gettare soldi al vento

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6437
Iscritto il: 25/11/2016, 11:37
Località: Agrigento

Re: Super alimentatori per dac

#5 Messaggio da TomCapraro » 01/07/2019, 17:17

Come dicevo prima, da me non ha prodotto alcuna differenza.
Poi posto qualcosa che ho in archivio.
saluti, Tom

Interference
Messaggi: 200
Iscritto il: 24/04/2019, 15:28

Re: Super alimentatori per dac

#6 Messaggio da Interference » 01/07/2019, 22:31

Carlo ha scritto: Il van de graf menzionato da Tom costerebbe 800 cucuzzoni https://www.remusic.it/IT/Nuovo-aliment ... h-920d9300 e promette la riduzione del jitter e un basso rumore, come potrebbe accadere per altri alimentatori con altri dac
Se poi le promesse non venissero mantenute allora sarebbe meglio non gettare soldi al vento
Non volevo fare nomi... :roll:

800 euro sono una cifra importante già per un DAC completo. La RME ADI-2 DAC ne costa 990, giusto per confronto.

Con 800 euro pretendo un DAC che non abbia bisogno di ulteriori tweak per funzionare bene. Pensare di spendere altrettanti per un alimentatore mi pare follia :roll:

Avatar utente
Polin
Messaggi: 313
Iscritto il: 04/01/2017, 9:18
Località: Italia

Re: Super alimentatori per dac

#7 Messaggio da Polin » 02/07/2019, 11:09

E' pura politica commerciale se si sfocia qualche volta nella esasperazione di qualche soluzione tecnica.
Saluti

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6437
Iscritto il: 25/11/2016, 11:37
Località: Agrigento

Re: Super alimentatori per dac

#8 Messaggio da TomCapraro » 02/07/2019, 16:32

Immagine
saluti, Tom

Carlo
Messaggi: 140
Iscritto il: 20/04/2019, 20:54
Il mio Impianto: sorgente PC
Dac project
Pre ARCAM FMJ C 49
Finale ARCAM FMJ P 49
Diffusori ProAc D48 response ribbon
cavi autocostruiti schermati

Re: Super alimentatori per dac

#9 Messaggio da Carlo » 03/07/2019, 16:01

Ma se dovessimo effettuasre delle misure tra due alimentatori sullo stesso dac, possiamo fare qualcosa ?

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6437
Iscritto il: 25/11/2016, 11:37
Località: Agrigento

Re: Super alimentatori per dac

#10 Messaggio da TomCapraro » 03/07/2019, 16:42

Carlo ha scritto:Ma se dovessimo effettuasre delle misure tra due alimentatori sullo stesso dac, possiamo fare qualcosa ?

Bisogna semplicemente capire -cosa arriva- ai morsetti dei diffusori.

I problemi di alimentazione possono potenzialmente generare intermodulazione per cui, misurando la parte "terminale della catena" ci si rende conto di tutto quello che accade.

Io opero in questo modo:

1) analisi del rumore e della distorsione fino a 5Mhz.

2) NTD sul segnale audio.

In teoria basterebbe la sola NTD (che come test preventivo risulta essere molto esaustivo) poichè ci preannuncia se esistono le condizioni per indagare ulteriormente...oppure semplicemente lasciare perdere nel caso desse esito negativo.

La NTD "fronteggia" specularmente due segnali e, se questi risultano essere pressochè identici, il segnale differenza precipita fino ai livelli del rumore termico.

Qui sotto una misura a "banda larga" per verificare la differenza del rumore generato dallo step/down (frequenza di commutazione) con l'alimentatore a corredo e con una batteria al gel a bassa impedenza interna e ben carica.
Le batterie non hanno ripple per cui si dovrebbero considerare come "l'alimentatore piu pulito al mondo"
Però se il rumore rimane sovrapponibile anche in questo caso, vuol dire che il cambio di trasformatore (o inserimento batteria) risulta essere ininfluente.
C'è chi ci gioca sopra e percepisce pure delle enormi differenze...bene...lasciamoli fare senza disturbarli.

La gobbetta della frequenza di commutazione si trova a circa 0,5 Mhz, sotto e sopra non produce altri effetti deleteri, quindi non produce intermodulazione in banda audio, e nemmeno oltre il mezzo megahertz.

Immagine
saluti, Tom

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti