Equalizzazioni spinte anche sui file HiRes

Tutto quello che riguarda la riproduzione della musica liquida...
Messaggio
Autore
lupoal
Messaggi: 10
Iscritto il: 16/05/2019, 17:54

Re: Equalizzazioni spinte anche sui file HiRes

#31 Messaggio da lupoal » 30/08/2019, 10:19

ho letto con grande attenzione quanto in questa discussione, che spesso mi sono trovato a provar grande fastidio nell'ascoltare delle remastered, e consulterò certamente la discussione relativa ai "titoli che ci hanno fatto emozionare"

ora però vorrei anche aggiungere, non sarebbe possibile avere dei riferimenti anche sulla spazzatura da NON comprare? intendo citando riferimenti esatti

sono nella convinzione che la strada del far male sia attraente fin tanto che il beneficio, per il produttore del disco, supera il danno (pochi audiofili scontenti che si lamentano e poi finisce lì)... se il fatto che viene prodotta una schifezza venisse reso noto, con nome casa discografica e titolo etc. etc., in un mondo dove le informazioni si diffondono a questa velocità, potrebbero forse questi produttori essere incentivati, invece, a lavorare meglio?

la discussione è stata aperta partendo da delle versioni FLAC pesantemente, e malamente, manipolate... bene, quali? nomi e cognomi please così altri evitano di comprar schifezze e magari questi, riflettendoci, smettono di produrle (si, lo so, sono un illuso idealista :( )

... io, che ormai vivo solo di streaming, prima di dedicare il mio tempo ad un disco spesso vado a vedermi il valore di DR, se fa pena non lo apro neanche... una goccia in un mare, ma chissà che tante gocce messe insieme... ;)

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6100
Iscritto il: 24/11/2016, 12:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Equalizzazioni spinte anche sui file HiRes

#32 Messaggio da MarioBon » 30/08/2019, 13:27

Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
leoncino
Messaggi: 31
Iscritto il: 05/12/2016, 15:18

Re: Equalizzazioni spinte anche sui file HiRes

#33 Messaggio da leoncino » 07/09/2019, 8:14

Caro Tom quanto tu affermi sulla rimasterizazione di Battisti è molto discutibile.
Forse sono da preferire ai CD prima stampa ma non ne sono sicurissimo, ma rispetto al vinile non c'è storia, in confronto il digitale suona piatto.

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6436
Iscritto il: 25/11/2016, 11:37
Località: Agrigento

Re: Equalizzazioni spinte anche sui file HiRes

#34 Messaggio da TomCapraro » 07/09/2019, 13:56

leoncino ha scritto:Caro Tom quanto tu affermi sulla rimasterizazione di Battisti è molto discutibile.
Forse sono da preferire ai CD prima stampa ma non ne sono sicurissimo, ma rispetto al vinile non c'è storia, in confronto il digitale suona piatto.
Piatto...???
Non mi pare...ma appena rientro una controllata al fattore di cresta gliela do.
saluti, Tom

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6436
Iscritto il: 25/11/2016, 11:37
Località: Agrigento

Re: Equalizzazioni spinte anche sui file HiRes

#35 Messaggio da TomCapraro » 08/09/2019, 11:48

Spero si stia parlando del cofanetto "Masters" composto da 4 CD.
Non ho presente le caratteristiche tecniche della versione in vinile ma...un fattore di cresta attorno a 9 e una dinamica assoluta di 55dB non credo sia possibile ottenerla dalla corrispettiva versione in vinile.
saluti, Tom

Avatar utente
Coltr@ne
Messaggi: 242
Iscritto il: 25/12/2016, 10:36

Re: Equalizzazioni spinte anche sui file HiRes

#36 Messaggio da Coltr@ne » 08/09/2019, 15:10

lupoal ha scritto:
... io, che ormai vivo solo di streaming, prima di dedicare il mio tempo ad un disco spesso vado a vedermi il valore di DR, se fa pena non lo apro neanche... una goccia in un mare, ma chissà che tante gocce messe insieme... ;)
Fai male, il solo valore DR racconta poco, troppo poco.
7 miliardi di possibili ascoltatori da soddisfare, che ascoltano in 7 miliardi di "modi diversi", non è che la musica per essere ascoltata ci si debba per forza sedere in meditazione, c'è chi ne fruisce facendo altro, magari correndo con le in-ear infilate nei padiglioni, attraverso un file compresso in un portatile mp3.
Amen

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite