Dubbio su qobuz

Tutto quello che riguarda la riproduzione della musica liquida...
Rispondi
Messaggio
Autore
otaner
Messaggi: 87
Iscritto il: 15/10/2019, 8:47

Re: Dubbio su qobuz

#61 Messaggio da otaner » 07/11/2019, 19:21

TomCapraro ha scritto:
...non sembra tu abbia commesso errori...
E quando hai mandato i files (gli stessi con cui hai effettuato il test in analogico ?) in digitale come li hai acquisiti ?
Si sono gli stessi file.
Acquisiti con un app rme che intercetta internamente il flusso audio (sia Cd che Qobuz) e salva su disco.
Nello specifico ha intercettato i flussi audio da adat-out

Non ho usato nessun vst-host.

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6762
Iscritto il: 25/11/2016, 11:37
Località: Agrigento

Re: Dubbio su qobuz

#62 Messaggio da TomCapraro » 07/11/2019, 19:34

otaner ha scritto: Si sono gli stessi file.
Acquisiti con un app rme che intercetta internamente il flusso audio (sia Cd che Qobuz) e salva su disco.
Nello specifico ha intercettato i flussi audio da adat-out

Non ho usato nessun vst-host.
...ecco, forse accade che il flusso intercettato, che salva su Hard Disk, non tiene conto del fattore temporale e quindi all'analisi viene riportata la congruenza dei bit (nel senso che "ci sono tutti") mentre il processo di streaming-riproduzione-conversione in analogico (che avviene in real time) può benissimo subire qualunque alterazione nonostante i bit risultano essere identici.
saluti, Tom

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6762
Iscritto il: 25/11/2016, 11:37
Località: Agrigento

Re: Dubbio su qobuz

#63 Messaggio da TomCapraro » 07/11/2019, 19:38

Felix ha scritto:Guardate il video che ho linkato nel mio ultimo post. Viene fatto un confronto per sottrazione tra il file di Tidal hifi e il cd originale. Se ne vedono delle belle... :o :D
Sono ipotesi ma...finadesso le indicazioni (presunte) sembrano mostrare file in digitale identici (bit-vs-bit) all'originale, e "problemi" contestuali relativi alla riproduzione in streaming. :roll:
saluti, Tom

otaner
Messaggi: 87
Iscritto il: 15/10/2019, 8:47

Re: Dubbio su qobuz

#64 Messaggio da otaner » 07/11/2019, 22:17

TomCapraro ha scritto: ...ecco, forse accade che il flusso intercettato, che salva su Hard Disk, non tiene conto del fattore temporale e quindi all'analisi viene riportata la congruenza dei bit (nel senso che "ci sono tutti") mentre il processo di streaming-riproduzione-conversione in analogico (che avviene in real time) può benissimo subire qualunque alterazione nonostante i bit risultano essere identici.
Ok, però io sono partito sostenendo che l'ascolto tra i miei cd e le (presunte) identiche copie trasmesse da qobuz non suonassero uguale; per la precisione la versione qobuz ha un anfatizzazione in gamma medio/bassa.

Una sorta di equalizzazione (anche piacevole) che la mia catena pc-player-dac attiva solamente per i segnali in stremaing???

Se il mio orecchio non mi inganna (come sembrerebbe dalle misure dei file analogici) allora qobuz ci mette volutamente del suo.
La prova del nove; salvo di nuovo su hardisk un flusso di qobuz ed un flusso da cd: poi faccio un acquisizione analogica dei file. In pratica evito lo streaming.

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6762
Iscritto il: 25/11/2016, 11:37
Località: Agrigento

Re: Dubbio su qobuz

#65 Messaggio da TomCapraro » 07/11/2019, 22:25

otaner ha scritto: Ok, però io sono partito sostenendo che l'ascolto tra i miei cd e le (presunte) identiche copie trasmesse da qobuz non suonassero uguale; per la precisione la versione qobuz ha un anfatizzazione in gamma medio/bassa.

Una sorta di equalizzazione (anche piacevole) che la mia catena pc-player-dac attiva solamente per i segnali in stremaing???

Se il mio orecchio non mi inganna (come sembrerebbe dalle misure dei file analogici) allora qobuz ci mette volutamente del suo.
Se dovessi puntare il dito su qualcosa non accuserei Qobuz, ho l'impressione che non accada in tutti i contesti.
Io non ho abbonamenti con Qobuz, perchè se da me avesse generato qualche differenza, avrei vivisezionato uno per uno tutti i componenti della catena. :mrgreen:
saluti, Tom

Avatar utente
Markrates
Messaggi: 199
Iscritto il: 24/11/2018, 23:16

Re: Dubbio su qobuz

#66 Messaggio da Markrates » 08/11/2019, 3:52

Vorrei far notare che lo streaming viene ottimizzato per l'ascolto con cuffie e cuffiette collegate a telefonini, tablet e qualche PC. Non è necessaria tanta strumentazione, basta ascoltare brani su SPOTIFY, AMAZON MUSIC, quelli in MP3 gratuiti, per sentire le enfatizzazione sui bassi. Ho un impianto 2.1 con sub gestito da amplificatore dedicato e diffusori tradizionali, no sub pastrocchio a pompa di bassi, quando ascolto SPOTIFY devo spegnere il sub. Nelle indicazioni tecnologiche di HIGHRESAUDIO, sul loro streaming, di alta qualità, viene indicato che, a differenza di molti altri gestori, i file vengono trasmessi senza alterazioni ed enfatizzazioni. Lo hanno publicizzato per diversi mesi nella loro home page.

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6762
Iscritto il: 25/11/2016, 11:37
Località: Agrigento

Re: Dubbio su qobuz

#67 Messaggio da TomCapraro » 08/11/2019, 7:50

Markrates ha scritto:Vorrei far notare che lo streaming viene ottimizzato per l'ascolto con cuffie e cuffiette collegate a telefonini, tablet e qualche PC. Non è necessaria tanta strumentazione, basta ascoltare brani su SPOTIFY, AMAZON MUSIC, quelli in MP3 gratuiti, per sentire le enfatizzazione sui bassi. Ho un impianto 2.1 con sub gestito da amplificatore dedicato e diffusori tradizionali, no sub pastrocchio a pompa di bassi, quando ascolto SPOTIFY devo spegnere il sub. Nelle indicazioni tecnologiche di HIGHRESAUDIO, sul loro streaming, di alta qualità, viene indicato che, a differenza di molti altri gestori, i file vengono trasmessi senza alterazioni ed enfatizzazioni. Lo hanno publicizzato per diversi mesi nella loro home page.
L'mp3 è un altra cosa, qui mi sembra che il file Qobuz risulti identico al rip del CD originale.
Faccio un esempio: se difettasse lo streaming per colpa del flusso internet Qobuz che colpa ne ha ?
Se a me vendessero file identici all'originale e all'ascolto difettasse qualcosa cercherei le cause nel mio setup, se poi fossero cause non risolvibili pazienza.
Ho conoscenti che hanno stipulato contratti per la visione di film che, causa linea internet lenta, non hanno potuto sfuttare.
saluti, Tom

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6762
Iscritto il: 25/11/2016, 11:37
Località: Agrigento

Re: Dubbio su qobuz

#68 Messaggio da TomCapraro » 08/11/2019, 8:11

Con Renato stiamo facendo una prova che forse toglierà qualsiasi dubbio.
Invece di acquisire il segnale in streaming, ha intercettato il flusso streaming e salvato su Hard Disk.
A questo punto verranno riprodotti sia questo che l'originale e acquisiti in analogico.
saluti, Tom

otaner
Messaggi: 87
Iscritto il: 15/10/2019, 8:47

Re: Dubbio su qobuz

#69 Messaggio da otaner » 08/11/2019, 9:23

Tom ti ho inviato i file digitale ed analogico usando come player l'app di qobuoz per windows 10.

Giusto per escludere qualche maneggio di jriver.

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6762
Iscritto il: 25/11/2016, 11:37
Località: Agrigento

Re: Dubbio su qobuz

#70 Messaggio da TomCapraro » 08/11/2019, 13:12

otaner ha scritto:Tom ti ho inviato i file digitale ed analogico usando come player l'app di qobuoz per windows 10.

Giusto per escludere qualche maneggio di jriver.
In quest'ultima cartella c'è sia il file analogico che quello digitale.
Questo file digitale è stato salvato precedentemente in hard disk ?
Mentre l'acquisizione analogica sarebbe in real time usando il player di qobuz giusto ?
saluti, Tom

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite