Oggi è il 26/06/2019, 21:38

Regole del forum


Questa è stata riaperta anche se "dove esistono problemi lessicali non è possibile formulare ragionamenti logici"



Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 9 messaggi ] 
 Fabrizio Calabrese: le 3 pareti...sono quattro 
Autore Messaggio
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4618
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Fabrizio Calabrese: le 3 pareti...sono quattro
Immagine

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


18/03/2018, 12:20
Profilo WWW
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4618
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Le tre pareti...sono quattro
Quindi le tre pareti diventano quattro quando la distanza tra pavimento e soffitto è minore della lunghezza d'onda.
Considerato che di norma la distanza tra pavimento e soffitto è di 2.8 metri e che tale distanza corrisponde a mezza lunghezza d'onda a 61 Hz (frequenza alla quale si forma il primo modo tra soffitto e pavimento) si deve dedurre che la "quarta parete", in un ambiente domestico, è raramente trascurabile.
Perchè allora limitarsi a considerare solo tre pareti?
non tutti hanno a disposizione ambienti così:

Immagine

Venezia, Sala Grande del Palazzo Ducale.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


18/03/2018, 12:21
Profilo WWW
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4618
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Le 3 Pareti: importanti novità... (cc)
Il "problema delle tre pareti" è uno degli argomenti più trattati da Fabrizio Calabrese.
Ad un certo punto è spuntata la quarta parete:
https://audioitalia.mondoforum.com/viewtopic.php?f=27&t=1163
ora ne spunta un'altra: quella alle spalle dell'ascoltatore:
Immagine
La figura che presenta Calabrese, almeno nelle proporzioni, non è accurata perchè le due sorgenti virtuali più in alto sono dovute alla riflessione di secondo ordine dei diffusori rispetto alla parete alle spalle dell'ascoltatore e dovrebbero essere molto più lontane (e quindi dare un contribuoto inferiore a quanto lascia credere la figura stessa). Ma non importa: il fatto rilevante è riconoscerne l'esistenza.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


07/09/2018, 11:00
Profilo WWW
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4618
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Le 3 Pareti: importanti novità...
Ma il post successivo è ancora più interessante:
Immagine
Qui le pareti sono sicuramente 6: le famose tre cui si somma la quarta (il soffitto), la parete dietro al punto di ascolto e le due pareti laterali (di cui una già conteggiata nelle prime tre).
Ma non basta: ora ammette che esiste almeno una situazione in cui conviene allontanare diffusori dalle pareti (che poi sarebbe la soluzione da consigliare quando il tempo di riverberazione è eccessivo).

C'è poi una affermazione che merita un approfondimento: negli ambienti grandi conviene mettere i diffusori in angolo. Va capito cosa significa "GRANDI".
Nello spazio limitato da sei pareti si formano le onde stazionarie o modi normali. I primi modi sono spaziati in frequenza e man mano che la frequenza cresce i modi risultano sempre più ravvicinati fino ad essere talmente vicini da sovrapporsi e non essere più distinguibili uno dall'altro. In questo range di frequenza (dove i modi non sono singolarmente distinguibili) l'ambiente viene studiato con il metodo statistico.
Per facilitare le cose è stata definita la "frequenza di Schreder" che indica la frequenza al di sopra della quale si applica il metodo statistico.
http://www.mariobon.com/Glossario/___Ambiente_Attributi/Riverberazione_Frequenza_di_Schroeder.htm
Più l'ambiente è grande, tanto più questa frquenza è bassa e tanto meglio "suonerà" l'ambiente perchè i modi normali non saranno riconoscibili (ammesso che il T60 mantenga un valore adeguato).
Suppponiamo di voler riprodurre al meglio da 32 Hz in su.
Quanto deve essere grande un ambiente per avere una frequenza di Schroeder pari a 32 Hz?
Se ci accontentiamo di un tempo di riverberaione di 2 secondi il volume risulta essere di circa 7350 metri cubi (un normale ambiente da 20 m2 con soffitto a 2.8 fa 56 metri cubi).
Stiamo quindi parlando di ambienti con lati nell'ordine di 35 metri e soffitti a 6 metri.
Anche volendosi accontentare di frequenze "meno basse"
- 64 Hz => volume = 1440 metri cubi
- 100 Hz => volume = 360 metri cubi
- 200 Hz => volume = 56 metri cubi, T60=.58 sec. (per i comuni mortali)
Visto che l'ambiente dove opera Calabrese è di "soli" 250 metri cubi (e non è trattato acusticamente) si può ipotizzare che f_Schroeder sia attorno a 124 Hz. La posizione in angolo non sembrerebbe quindi essere la più indicata.
In attesa di capire cosa si intenda per "grande" così potremo rifare i conti con maggiore precisione (alche il T60 o l'assorbimento medio sarebbe di aiuto)...

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


07/09/2018, 11:54
Profilo WWW
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4618
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Le 3 Pareti: importanti novità...
Fabrizio Calabrese conferma che un sub-woofer posto in angolo non è una buona soluzione per il suo ambiente ma che egli usa soluzioni molto più avanzate (purtroppo dedicate solo ai suoi clienti).
http://www.hifi-forumlibero.it/phpBB3/viewtopic.php?f=5&t=8201&start=10


Preso atto di ciò possiamo tranquillamente installare un DRC o un Dirac Live o altro dispositivo analogo che, ormai e assodato, funzionano più che egregiamente.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


07/09/2018, 17:37
Profilo WWW
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4618
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Le 3 Pareti: importanti novità...
Tra

- raccontare cose criticabili in merito all'acustica dei "piccoli ambienti" (vedi problema delle tre pareti) che vengono poi ritratte alla bisogna (a proposito delle proprie convinzioni...),
e
- consigliare una soluzione funzionante, poco invasiva, ottenibile gratuitamente e che non richiede di cambiare diffusori o addirittura casa (DRC e simili),

preferisco la seconda. Chi ricerca una "soluzione avanzata" si comporterà di conseguenza.
Abbiamo un esempio recente di un utente di questo forum che ha seguito la "seconda strada" e si dichiara soddisfatto. Vista la diffusione che sta avendo il DRC (e simili) devo immaginare che non sia l'unico caso. Nel tempo vedremo come evolvono le cose.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


10/09/2018, 11:18
Profilo WWW
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Messaggi: 4767
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Re: Le 3 Pareti: importanti novità...
Peraltro un subwoofer, se sposato bene con il drc, diventa anche più performante di un sub gettato in mezzo alla stanza.

_________________
saluti, Tom


10/09/2018, 12:42
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4618
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Le 3 Pareti: importanti novità...
Credo che i vantaggi del DRC (o simile) siano sotto "le orecchie" di tutti (quelli che ci sentono).
Ma come dice il proverbio "non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire".
Oppure (secondo Aldo, Giovanni e Giacomo) "Non c'è peggior sordo di chi è sordo veramente".

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


10/09/2018, 13:15
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 14/12/2016, 18:07
Messaggi: 378
Rispondi citando
Messaggio Re: Le 3 Pareti: importanti novità...
MarioBon ha scritto:
Tra

- raccontare cose criticabili in merito all'acustica dei "piccoli ambienti" (vedi problema delle tre pareti) che vengono poi ritratte alla bisogna (a proposito delle proprie convinzioni...),
e
- consigliare una soluzione funzionante, poco invasiva, ottenibile gratuitamente e che non richiede di cambiare diffusori o addirittura casa (DRC e simili),

preferisco la seconda. Chi ricerca una "soluzione avanzata" si comporterà di conseguenza.
Abbiamo un esempio recente di un utente di questo forum che ha seguito la "seconda strada" e si dichiara soddisfatto. Vista la diffusione che sta avendo il DRC (e simili) devo immaginare che non sia l'unico caso. Nel tempo vedremo come evolvono le cose.


Le cose nel forum di Fabrizio Calabrese non evolvono nel tempo... anche alcuni suoi lettori avevano cercato di evidenziare i vantaggi di Dirac Live (o eventualmente DRC di Denis) dopo averla provata e deciso di acquistarla ma sono stati irrisi perché in quel forum, trattandosi di un forum di autopromozione, solo le soluzioni di Calabrese sono valide:
http://www.hifi-forumlibero.it/phpBB3/v ... f=5&t=4301
http://www.hifi-forumlibero.it/phpBB3/v ... 7&start=60

Rispondere è una perdita di tempo, questo suo commento tutto in maiuscolo parla da solo e riassume la sua posizione in un suo thread dedicato ad "Equalizzazione, tecniche a confronto"... non so se perché non gli piace che esistano soluzioni al cosidetto "problema delle tre pareti" o per incompetenza sull'argomento, oppure tutte e due:

Immagine

Flavio

_________________
Warning: I miei posts possono essere di parte anche se in buona fede.. io lavoro per Dirac Research :-)


10/09/2018, 14:53
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.   [ 9 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi


LA VOSTRA VOCE SENZA INTERFERENZE
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb