Oggi è il 16/06/2019, 8:13



Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
 Compressione Termica negli Altoparlanti 
Autore Messaggio
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4517
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Compressione Termica negli Altoparlanti
Nel calcolo è possibile tenere conto del fattore di cresta del programma musicale e ottenere così la compressione nelle effettive condizioni d'uso.
Tenendo conto del fattore di cresta del programma musicale (che vale al minimo 3 e non 1.414 come per i segnali sinusoidali) la compressione termica si riduce parecchio.

Chi ha scaricato...è a posto. Chi vuole ottenere il programma lo chieda con un post in questo 3D
e invierò il nuovo link.

Lo scopo del progamma è duplice:
- stimare l'effetto della compressiome termica sul lungo periodo
- comvincersi che bisohna valutare le prestazioni di un sistema nelle effettive condizioni d'uso

i sostanza, per soddisfare le esigenze della riproduzone domestica non è necessario sovradimensione più di tanto l'impianto.

Chi ha scaricato...è a posto. Chi vuole ottenere il programma lo chieda con un post in questo 3D
e invierò il nuovo link.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


14/07/2018, 14:51
Profilo WWW
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4517
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Compressione Termica negli Altoparlanti
Per esempio: Questo è un woofer professionale pilotato alla massima potenza continua senza tenere conto che fattore di cresta del programma musicale da riprodurre:
(1.414 è il fattore di cresta di una sinusoide)
Immagine
Qui invece il il fattore di cresta vale 3
Immagine
La compressione passa da 4 a 1.06 dB. Se si usa "maggior precisione" la compressione termica vale 3.7 6 (FC=1.414) e 0.99 (FC=3).
L'opzione "maggior precisione" tiene conto del fatto che la variazione della resistività del rame non è sempre 0.4% per grado di temperatura. Se si utilizzano più altoparlanti (a parità di potenza applicata) la compressione termica scende a valori trascurabili (e lo stesso avvine per la compressione "istantanea"): con quattro altoparlanti in serie-parallelo la compressione termica si riduce a frazioni di dB.
Questo è un altro buon motivo per utilizzare più altoparlanti nella stessa banda di frequenza.
Nota: il programma considera l'impedenza dell'altoparlante puramente resistiva e pari a RE. Dove la parte reale di Z è maggiore di RE, la potenza assorbita è inferiore e quindi la compressione calcolata è sovrastimata.

L'aumento di temperatura della bobina mobile non dipende dalla forma d'onda del segnale ma dal suo valore RMS dall'impedenza dell'altoparlante. Quindi non ha importanze se il segnale è una sinusoide, una onda quadra, o rumore o musica. Più il fattore di creta è alto e tanto minore è la potenza continua dissipata e quindi la compressione termica.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


14/07/2018, 14:52
Profilo WWW
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4517
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Compressione Termica negli Altoparlanti
In un altoparlante ci sono almeno tre limiti di temperatura:

1) La temperatura di combustione e fusione dei materiali:
- rame e allumnio (metalli in generale): molto alta (non è un problema)
- carta (451 °F) pari a 233 °C

2) La smaltatura del filo della bobina:
- Smaltatura in classe B (prodotti economici orientali)
- Smaltatura in classe F -> Tmax vale 155°C
- Smaltatura in classe H -> Tmax vale 180°C
- Smaltatura in classe H+ -> Tmax vale 200°C e oltre
(In realtà la smaltatura di classe F resiste a temperature di 220°).

3) Il limite di plasticità delle colle:
Le colle a 170°C tornano allo stato plastico (fondono).
Di norma. in HiFi, il limite massimo è quello corrispondente alla fusione della colla che provoca il distacco della bonina mobile. Un limite accettabile è di 170°.
Oltre a questo si dovrebbe considrare anche la dilatazione che può deformare la bobina mobile..
I woofer professionali raggiungono compressioni di 4 dB con 1400 Watt applicati.
La compressione va valutata in funzione dl fattore di cresta del segnale applicato.

Qui c'è una utilità per calcolare l'incremento di temperatura che sarà particolarmente gradita a che utilizza array di altparlanti.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


14/07/2018, 17:02
Profilo WWW
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4517
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Compressione Termica negli Altoparlanti
Il fattore di cresta di un segnale o di un programma musicale è il rapporto tra il valore massimo (Vpk) di picco e la tensione efficace (Vrms). Il riscaldamento dell'altoparlante, in regime musicale, è molto inferiore rispetto al regime continuo da qui le diverse esigenza che si riscontrano nell'HiFi rispetto alle applicazioni professionali.

Il fattore di cresta rappresenta la dinamica del segnale in modo oggettivo. La relazione tra FC e qualità della registrazione è puramente statistica. Nelle mie analisi ho riscontrato che tutte le registrazioni con FC attorno a 3 erano sovramodulate e/o molto compresso (bassa quaità), quelle con FC attorno a 5 suonano mediamente bene, ecc. FC = 30 è il massimo presente nei CD audio.
Un FC elevato non è necessariamente una garanzia di qualità della registrazione.

I programmi musicali con fattori di cresta elevati richiedono elevata potenza di picco ma potenza continua ridotta (HiFi).
In campo professionale il fattore di cresta è basso mentre sono richieste elevate potenze continue. In campo Pro è prioritaria la capacità di riprodurre SPL elevati per lunghi periodi di tempo ovvero la capacità di sopportare potenze elevate per lunghi periodi di tempo anche in condizioni mbientali difficili.
Statisticamente è stato rilevato che un amplificatore deve poter mantenere la potenza per almeno 0.7 secondi quindi quello che conta, alla fine, è la potenza continua.

Ci sono due tipi di compressione termica:
Lungo periodo (molto lenta)): provoca la diminuzione del livello SPL;
Breve periodo (molto veloce): segue il segnale e provoca distorsione di forma sui picchi.

Entrambe sono tollerabili nel senso che non sono la prima causa di degrado della qualità della riproduzione: la distorsione armonica, per esempo si sente "prima" della compressione termica.
Per superare un certo livello di qualità si deve considerare anche la compressione termica.

Oltre alla compressione termica l'aumento della temperatuta, aumentando la resistenza della bobina mobile, comporta anche un aumento di Qes e quindi di Qt. Questo, a sua volta, altera l'allieamento dei sistemi reflex ed in cassa chiusa (in genere la sensazione è che aumentin i bassi).
Purtroppo, nei sistemi a più vie, l'effetto della temperatura non è lo stesso sul woofer, sul medio e sul tweeter e si possono così rilevare anhe variazioni nella risposta in frequenza com effetti sulla riproduzione del timbro. Qusto fenomeno viene spesso confuso con il "riscaldamento" delle elettroniche.

L'aumento di temperatura ha effetti più consistenti sugli altoparlanti che sulle elettroniche.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


14/07/2018, 17:04
Profilo WWW
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Messaggi: 4517
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Compressione Termica negli Altoparlanti
C'è un aggiornamento (temperatira di default per la misura della RE delle Trombe).
Usate lo stesso link che vi ho già mandato.

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


16/07/2018, 10:45
Profilo WWW

Iscritto il: 31/07/2018, 9:12
Messaggi: 3
Rispondi citando
Messaggio Re: Compressione Termica negli Altoparlanti
sarei interessato al software,grazie


24/12/2018, 12:52
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/02/2017, 19:55
Messaggi: 576
Rispondi citando
Messaggio Re: Compressione Termica negli Altoparlanti
mario perdonami mi invii di nuovo il link in privato ?
te lo giuro per l'ultima volta...mi faccio tre copie di backup :)


24/12/2018, 17:25
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 7 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi


LA VOSTRA VOCE SENZA INTERFERENZE
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb