Limitazione intervento DRC

ho questo problema...questa è la soluzione
DRC, equalizzazione attiva e passiva
Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
paolo.pasinetti
Messaggi: 335
Iscritto il: 26/09/2019, 22:30
Il mio Impianto: Ampli HTR 5830 YAMAHA
DIY 2 way Speaker
Località: Calvenzano

Limitazione intervento DRC

#1 Messaggio da paolo.pasinetti »

Ciao a tutti,
vorrei provare a testare il DRC facendolo intervenire fino a frequenze inferiori a 20kHz (come suggerito da MArio in questo post viewtopic.php?f=21&t=2564&p=41655#p41655)

Visto che le alte frequenze (nel mio caso specifico) cominciano a calare da 5kHz, vorrei limitare il DRC a quella frequenza.

Dove si imposta il valore di frequenza max di intervento?
Immagine

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6995
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: Limitazione intervento DRC

#2 Messaggio da TomCapraro »

Alla voce "window exponent" sia in MINIMUM PHASE che in EXCESS PHASE (che di default stanno a 1.0) inserisci il valore corrispondente secondo questo diagramma.

Immagine
saluti, Tom

Avatar utente
paolo.pasinetti
Messaggi: 335
Iscritto il: 26/09/2019, 22:30
Il mio Impianto: Ampli HTR 5830 YAMAHA
DIY 2 way Speaker
Località: Calvenzano

Re: Limitazione intervento DRC

#3 Messaggio da paolo.pasinetti »

Mi aiuteresti ad interpretare il grafico? :oops:

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6995
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: Limitazione intervento DRC

#4 Messaggio da TomCapraro »

paolo.pasinetti ha scritto: 11/01/2021, 22:10 Mi aiuteresti ad interpretare il grafico? :oops:
Le linee vengono associate da un colore e da un valore.
Ogni colore delinea la parte in cui il sistema corregge nel dominio del tempo (inteso come eccesso di fase) e nel dominio della frequenza. (fase minima)
L'andamento logaritmico è studiato affinchè al salire della frequenza viene impiegata minore correzione ad eccesso di fase.
La parte (di ciascuna linea) sottostante corregge nel dominio del tempo, la parte che sovrasta ogni singola linea corregge nel dominio della frequenza.
ES: la prima linea, secondo lo schema, limita la correzione fino a 150hz, la seconda a 1500hz, la terza a 10khz.
Questo grafico però è troppo chirurgico ed estremizzato poichè l'asse dei tempi inizia da 0,5ms...
Ai fini pratici c'è piu malleabilità, quindi la window exponent può essere circoscrivibile a valori compresi tra 0,4 e 0,8.
saluti, Tom

Avatar utente
paolo.pasinetti
Messaggi: 335
Iscritto il: 26/09/2019, 22:30
Il mio Impianto: Ampli HTR 5830 YAMAHA
DIY 2 way Speaker
Località: Calvenzano

Re: Limitazione intervento DRC

#5 Messaggio da paolo.pasinetti »

Grazie Tom,
Se ho capito bene (Spero) sarebbe meglio evitare di lavorare in eccesso di fase In gamma media e alta per evitare alterazioni del suono. Con we 0.4 limiterei questa correzione fino a 1500 Hz.
Due domande:
- quando ha senso allora salire a we =1 ?
- come si sceglie il giusto valore di we? In funzione di quali parametri?

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6995
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: Limitazione intervento DRC

#6 Messaggio da TomCapraro »

paolo.pasinetti ha scritto: 12/01/2021, 0:01 Grazie Tom,
Se ho capito bene (Spero) sarebbe meglio evitare di lavorare in eccesso di fase In gamma media e alta per evitare alterazioni del suono. Con we 0.4 limiterei questa correzione fino a 1500 Hz.
Due domande:
- quando ha senso allora salire a we =1 ?
- come si sceglie il giusto valore di we? In funzione di quali parametri?
Diciamo che per ogni locale (e fenomeno acustico in cui scaturisce) si dovrebbe scegliere la correzione "piu giusta"...quindi senza eccedere e senza alleggerirla troppo.
Una finestra sotto i 10ms ridurrebbe troppo i campioni, e si rischierebbe anche la generazione di incongruenze ed errori.
Il diagramma che ti ho postato prima era più che altro per comprendere in forma totale (e teorica) l'incidenza della W.E.

Questo diagramma rappresenta "visivamente" una condizione piu pratica, quindi se osservi la W.E 1.0 noterai che scema attorno i 2khz, per cui con un W.E a 0,6 ridurresti abbastanza correzione (la cui frequenza d'intervento si estende non oltre i 700hz/800hz)
Le W.E 0,2 e 0,4 non avrebbero sufficiente incidenza in un segmento in cui dominano ancora i modi della stanza.
A questo punto, se devi operare su quei controlli, parti da un minimo di 0,6 fino al valore di default (1.0)

Immagine
saluti, Tom

Avatar utente
paolo.pasinetti
Messaggi: 335
Iscritto il: 26/09/2019, 22:30
Il mio Impianto: Ampli HTR 5830 YAMAHA
DIY 2 way Speaker
Località: Calvenzano

Re: Limitazione intervento DRC

#7 Messaggio da paolo.pasinetti »

Grazie!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti