Orologeria e rolex

tutto quello che non è Audio
Regole del forum
Va bene Off Topic ma non esageriamo. Asteniamoci dalla politica
Messaggio
Autore
Svarione
Messaggi: 748
Iscritto il: 18/05/2019, 16:34
Il mio Impianto: K.heresy,audion silver night 300b,cdi naim
In estate causa calore valvole preferisco un ampli rega brio, e systemdek
Iix con testina wos 100

Re: Orologeria e rolex

#11 Messaggio da Svarione » 14/12/2019, 15:44

Si mario sono associazioni arbitrarie, come si fa a stabilire il fascino, è personale, soggettivo.

Però certi prodotti diventano icone passano le mode, certi marchi diventano icone loro stessi.

Ė un bene o un male non lo so, come sia successo che è sorto il mito e come lo vivano i giovani di oggi neppure.

Una harley o una jaguar sovereign, o una rolls, una ferrari, hanno nel mio immaginario un fascino che mi impedisce di giudicarle per i loro difetti, limitativo, sono così, o scatta l’amore, il rispetto , o non scatta.

Non è il fatto che siano oggetti più belli, più funzionali, migliori in assoluto, o necessari, hanno quel fascino che manca ad altri.

L’odore della pelle di una jaguar, il rombo del motore, il pulsare delle vibrazioni, l’odore della verniciatura di una klipsch, la sensazione di equilibrio di un rolex al polso, il sapore di una radica della castello sono cose così, ognuno apprezza o disprezza amen, ma ci sono.

Come gli accendini dupont ,i ronson e i maruman ....accendi ugualmente la sigaretta ma quel clic, non è un tac tac tac

Poi arriva il bovino che scende da una 208 che fuma olio, con un president maciacato in oro, pieno di brillanti , un anello d’oro con una pietra e guarda dall’alto verso il basso uno che arriva con un ds bello come il sole e un submariner in acciaio.

Che ti devo dire, io ho una modestissima rt 1100, perfetta, e mi soffermo volentieri quando vedo ...una bella donna con il suo fascino.

Avatar utente
mario061
Messaggi: 794
Iscritto il: 02/12/2016, 17:46

Re: Orologeria e rolex

#12 Messaggio da mario061 » 14/12/2019, 17:20

RT, gran moto, chi non la prova non può capire. ;)
Anch'io tempo fa la guardavo con una certa aria snob, quando guidavo la R1200R aria olio... o come prima ancora, quando avevo una moto giapponese pensavo che le BMW fossero solo moto per pensionati...
Quando ho provato e poi comprato la RT1200LC più per la signora che per me, sono rimasto stupefatto di quello che ci si può fare con una moto da quasi 3 quintali... ho limato metà piloini delle pedane senza tanto fare fatica... direi che è probabilmente la migliore moto "tuttofare" in commercio...

Certo che una R850R ha un gran fascino, direi che è una delle più belle moto mai costruite (per me ovviamente).

Per quanto riguarda l'alta fedeltà, ci sono apparecchi e diffusori che hanno un fascino veramente irresistibile. Personalmente amo molto gli apparecchi anni 80 perchè sono cresciuto con loro,anche se non li comprerei ora per farmi un impianto.

Svarione
Messaggi: 748
Iscritto il: 18/05/2019, 16:34
Il mio Impianto: K.heresy,audion silver night 300b,cdi naim
In estate causa calore valvole preferisco un ampli rega brio, e systemdek
Iix con testina wos 100

Re: Orologeria e rolex

#13 Messaggio da Svarione » 15/12/2019, 3:53

provare le moto ,gli sterei , gli orologi è basilare.

Prova un panerai, bello o meno se lo compri è perchè ti piace.

Ma dopo se lo indossi con una camicia disfi i polsini.

Prova un fullhorn, stessa storia, se lo suoni in una stanza piccola disfi la musica e la stanza.

Per le moto è uguale, se le usi per quel che sono state fatte, tutto fila entro certi limiti, se cambi la strada son dolori.
Una rt in uno sterrato magari con un po di sassolini, sabbia, buche e curvette per scendere a mare è una sofferenza.

Meglio un gs, per restare nei boxer.

La coperta è sempre corta, bisognerebbe avere più moto, più sterei, più orologi.

E poi trovi collezionisti che comprano solo rolex, solo sportivi, tutti in acciaio, cambia solo il colore in certi casi, beh in effetti se ti piace il verde e il nero e sei indeciso prendiamoli tutti e due, tanto si rivalutano.

Faranno uno stereo mutatis mutandum, con tre diffusori heresy, anzi visto il momento quattro, tanto si rivaluta.

Ma la passione non ha poi tanto a che vedere con sta storia del valore di rivendita, almeno fino a un certo punto lo considero dopo no, se non mi piace il suono da disco in casa non me ne frega nulla della rivendita, manco considero il costruttore che mi permette di rivenderlo sto coso, con il basso profondo da disco, ma figurati, non arrivo nemmeno a metterlo in casa aggratis, che è una tortura? Immaginati te.
Se viceversa mi piacesse un suono così, con gli alti e i medi equalizzati e trapananti, sparati nelle orecchie, un fronte sonoro di gramde impatto con un suono grigio, elettronico, senza palcoscenico, senza caratterizzazioni, e allora considererei il valore di rivendita eventuale, che se è zero o il prezzo dei componenti messi al lago, beeh, ma diamogli lo spunto all’asino, che il carretto lo tira lui.

Anche qui riporterà senza citare la fonte, chiamandomi emilio, e magari parzialmente, che ci vuoi fare ragazzini.

Avatar utente
mario061
Messaggi: 794
Iscritto il: 02/12/2016, 17:46

Re: Orologeria e rolex

#14 Messaggio da mario061 » 15/12/2019, 13:51

Niente ci puoi fare, se è stato ridotto a farsi un forum suo dove tagliare e cucire i post suoi e degli altri, bannare chiunque non la pensi come lui e non stenda lodi ai suoi diffusori, non resta che trattarlo con la stessa moneta.
..

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite