Oggi è il 19/04/2019, 19:59



Rispondi all’argomento  [ 90 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9
 L'Impianto di Grisulea 
Autore Messaggio

Iscritto il: 29/11/2016, 23:39
Messaggi: 268
Località: Bergamo
Rispondi citando
Messaggio Re: L'Impianto di Grisulea
TomCapraro ha scritto:
Grisulea ha scritto:
Non vorrei sia solo qualcosa di necessario al pro per portarsi a spasso l'alimentazione fino a 100 metri direttamente sulla rete verso apparecchi distanti ma, che da un punto di vista audio, non ci sia differenza con la usb. Comunque mi dicono suoni molto bene ma vanno direttamente su oggetti che ne prevedono l'utilizzo senza necessità di poe e di interfacce.
Tu che dici?
Ciao


Lassa perde...


Davvero? Sei sicuro? Per quale motivo? Lo ritieni inferiore o senza differenza reale? Altro?


02/09/2018, 11:21
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Messaggi: 4376
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Re: L'Impianto di Grisulea
Grisulea ha scritto:

Davvero? Sei sicuro? Per quale motivo? Lo ritieni inferiore o sena differenza reale? Altro?


Senza differenza reale (misurabile).
I sistemi di jitter recovery odierni implementati nei dac annullano qualsiasi tipo di "fonte" digitale.
Alla fine è il DAC che dovrà instradare uno stream corretto ai convertitori D/A.

_________________
saluti, Tom


02/09/2018, 11:49
Profilo

Iscritto il: 29/11/2016, 23:39
Messaggi: 268
Località: Bergamo
Rispondi citando
Messaggio Re: L'Impianto di Grisulea
Sabato scorso al Mi high end ho incontrato Ligo ed ho portato a casa la Gustard con cavo aes ebu. Devo dire che, rispetto al vecchio ingresso usb, la differenza è ben udibile e risolve quella leggere senzasione di chiusura che afflliggeva l'ormai vetusto ingresso (probabilmente uno dei primi decenti).


13/10/2018, 15:40
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Messaggi: 4376
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Re: L'Impianto di Grisulea
Come ti dicevo, è un ottimo aggeggino-

_________________
saluti, Tom


13/10/2018, 18:27
Profilo

Iscritto il: 29/11/2016, 23:39
Messaggi: 268
Località: Bergamo
Rispondi citando
Messaggio Re: L'Impianto di Grisulea
TomCapraro ha scritto:
Come ti dicevo, è un ottimo aggeggino-


L'interfaccia, come ovvio, una volta entrati in usb, permette alcuni tipi di uscite "singole". Volendo andare verso due oggetti uguali ed ipotizzando di utilizzare o spdif o aes-ebu è sufficiente preverede uno cavo sdoppiato, che porta il segnale ad entrambi o serve qualcosa di particolare? Per una lunghezza di circa 7 metri quale dei due è preferibile? In analogico è necessario andare in bilanciato pena rumore eccessivo (ronzio). Una volta arrivati ai due oggetti, chiamiamoli destro e sinistro, il segnale che si porta appresso comunque entrambi i canali, come si indirizza al canale destro ed al sinistro? Quale potrebbe essere un buon convertitore solo A/D da mettere in coda ad un pre phono? Meglio avere 1 spdif o aes-ebu lungo sui 7 metri o meglio tenerli più corti ed allungare la tratta del segnale analogico bilanciato ma con 10 / 12 cavi sui 7 metri?


16/02/2019, 0:09
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Messaggi: 4376
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Re: L'Impianto di Grisulea
Grisulea ha scritto:
L'interfaccia, come ovvio, una volta entrati in usb, permette alcuni tipi di uscite "singole". Volendo andare verso due oggetti uguali ed ipotizzando di utilizzare o spdif o aes-ebu è sufficiente preverede uno cavo sdoppiato, che porta il segnale ad entrambi o serve qualcosa di particolare? Per una lunghezza di circa 7 metri quale dei due è preferibile? In analogico è necessario andare in bilanciato pena rumore eccessivo (ronzio). Una volta arrivati ai due oggetti, chiamiamoli destro e sinistro, il segnale che si porta appresso comunque entrambi i canali, come si indirizza al canale destro ed al sinistro? Quale potrebbe essere un buon convertitore solo A/D da mettere in coda ad un pre phono? Meglio avere 1 spdif o aes-ebu lungo sui 7 metri o meglio tenerli più corti ed allungare la tratta del segnale analogico bilanciato ma con 10 / 12 cavi sui 7 metri?


Se ho capito bene...vorresti alimentare due DAC (seppure uguali) collegandoli in simultanea a due formati diversi ???? (Aes/ebu e S/pdif)

Oppure vorresti utilizzare due interfacce collegate a due DAC trasformandole in un sistema dual mono ????

_________________
saluti, Tom


17/02/2019, 0:13
Profilo

Iscritto il: 29/11/2016, 23:39
Messaggi: 268
Località: Bergamo
Rispondi citando
Messaggio Re: L'Impianto di Grisulea
TomCapraro ha scritto:
Grisulea ha scritto:
L'interfaccia, come ovvio, una volta entrati in usb, permette alcuni tipi di uscite "singole". Volendo andare verso due oggetti uguali ed ipotizzando di utilizzare o spdif o aes-ebu è sufficiente preverede uno cavo sdoppiato, che porta il segnale ad entrambi o serve qualcosa di particolare? Per una lunghezza di circa 7 metri quale dei due è preferibile? In analogico è necessario andare in bilanciato pena rumore eccessivo (ronzio). Una volta arrivati ai due oggetti, chiamiamoli destro e sinistro, il segnale che si porta appresso comunque entrambi i canali, come si indirizza al canale destro ed al sinistro? Quale potrebbe essere un buon convertitore solo A/D da mettere in coda ad un pre phono? Meglio avere 1 spdif o aes-ebu lungo sui 7 metri o meglio tenerli più corti ed allungare la tratta del segnale analogico bilanciato ma con 10 / 12 cavi sui 7 metri?


Se ho capito bene...vorresti alimentare due DAC (seppure uguali) collegandoli in simultanea a due formati diversi ???? (Aes/ebu e S/pdif)

Oppure vorresti utilizzare due interfacce collegate a due DAC trasformandole in un sistema dual mono ????



No, vorrei uscire dalla gustard, che ha una solo aes ( o spdif) ed andare verso due crossover elettrinici identici, uno fa il canale destro ed uno il sinistro. Due perchè uno ha solo 8 canali ed a me ne servono 12. Vedo che ci sono degli splitter, non so se sono dei semplici sdoppiatori o se contengono parti elettroniche. Ora vado in analogico e dal pre esco con i due canali già separati e rifaccio una conversione a/d. Vorrei abolire il convertitore ed il pre ed arrivare in digitale ai cross. Al limite per il gira arrivo coi cavi fino ai cross che già fanno a/D


17/02/2019, 9:39
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Messaggi: 4376
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Re: L'Impianto di Grisulea
Lo puoi fare tramite splitter, sdoppiatori che implementano un mini circuitino affinché non vada a donnine l'impedenza.
C'è un problema però, non otterresti sui crossover un segnale stereofonico (destro + sinistro) separato in quanto nei due cavi splittati sarà onnipresente una codifica stereofonica.
Se i due crossover dovranno alimentare un sistema stereofonico, la stereofonia si perderebbe.

Risolvibile nel caso in cui i crossover consentono il muting separato dei canali.
Disattiveresti il destro sul crossover sinistro e viceversa.

Ti consiglio di utilizzare splitter e cavi aes/ebu.

_________________
saluti, Tom


17/02/2019, 10:04
Profilo

Iscritto il: 29/11/2016, 23:39
Messaggi: 268
Località: Bergamo
Rispondi citando
Messaggio Re: L'Impianto di Grisulea
TomCapraro ha scritto:
Lo puoi fare tramite splitter, sdoppiatori che implementano un mini circuitino affinché non vada a donnine l'impedenza.
C'è un problema però, non otterresti sui crossover un segnale stereofonico (destro + sinistro) separato in quanto nei due cavi splittati sarà onnipresente una codifica stereofonica.
Se i due crossover dovranno alimentare un sistema stereofonico, la stereofonia si perderebbe.

Risolvibile nel caso in cui i crossover consentono il muting separato dei canali.
Disattiveresti il destro sul crossover sinistro e viceversa.

Ti consiglio di utilizzare splitter e cavi aes/ebu.


Si i cross sono completamente programmabili da PC. Questi splitter sono semplici schemi a resistenze o usano anche componenti attivi e trasformatori adattatori?
Ci sono interfaccie USB xmos moderne che escono già con due xlr aes? Vorrei evitare ulteriori scatolotti. Sostituirei la gustard con questi. Se fossero solo a resistenze potrei anche farmelo da solo. Ci sono schemi?


17/02/2019, 13:20
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Messaggi: 4376
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Re: L'Impianto di Grisulea
Grisulea ha scritto:
Si i cross sono completamente programmabili da PC. Questi splitter sono semplici schemi a resistenze o usano anche componenti attivi e trasformatori adattatori?
Ci sono interfaccie USB xmos moderne che escono già con due xlr aes? Vorrei evitare ulteriori scatolotti. Sostituirei la gustard con questi. Se fossero solo a resistenze potrei anche farmelo da solo. Ci sono schemi?


Esistono sia a trasformatori che a resistenze.
Non mi sono imbattuto con interfacce Xmos che implementano una doppia uscita digitale aes/ebu, anche perchè per queste sarebbe un problema uscire in simultanea con lo stesso clock.
Sicuramente esisterà qualche schema per la realizzazione passiva...non ho guardato ancora...

_________________
saluti, Tom


17/02/2019, 21:40
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 90 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi


LA VOSTRA VOCE SENZA INTERFERENZE
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb