Oggi è il 10/04/2020, 11:03



Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
 Ampli per misure audio, il ritorno;) 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 10/02/2017, 20:55
Messaggi: 805
Rispondi citando
Messaggio Ampli per misure audio, il ritorno;)
fermo restando che se un ampli non ha problemi ed è perfettamente funzionante non dovrebbe essere problemi nelle misure audio (di un diffusore ad esempio), mi chiedevo se in questo caso avrebbe un senso prendere un ampli molto potente e correntoso piuttosto che uno con una potenza media...
che mi dite ?


24/03/2020, 16:36
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 13:37
Messaggi: 6300
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Re: Ampli per misure audio, il ritorno;)
Bergamotto ha scritto:
fermo restando che se un ampli non ha problemi ed è perfettamente funzionante non dovrebbe essere problemi nelle misure audio (di un diffusore ad esempio), mi chiedevo se in questo caso avrebbe un senso prendere un ampli molto potente e correntoso piuttosto che uno con una potenza media...
che mi dite ?


Dipende da quello che vuoi misurare e, in special modo, a quale volume SPL.
Ammettiamo che tu dovessi misurare un diffusore a volume sostenuto e che il diffusore presenti un modulo d'impedenza con un minimo attorno i 3 ohm (o meno)
Accadrebbe che "durante il passaggio" in cui viene richiesta molta corrente l'amplificatore andrebbe in crisi e falserebbe tutto.
Questo per quanto concerne la parte energetica del segnale (basse frequenze) poichè non credo che andrai a sparare uno sweep esteso fino alle alte...si danneggerebbero i TW.

A questo punto per indicazioni/consigli molto precisi...indicaci quali misure andresti a fare, con che segnale e a quale scopo. (magari non è necessario l'impiego di tutte queste "forze")

_________________
saluti, Tom


24/03/2020, 16:46
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/02/2017, 20:55
Messaggi: 805
Rispondi citando
Messaggio Re: Ampli per misure audio, il ritorno;)
si tratta di miusure di risposta, spl, impedenza e forse distorsione su diffusori

il segnale è un doppio sweep (log crip) velocissimo neno di un secondo se non sbaglio


24/03/2020, 16:52
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/02/2017, 20:55
Messaggi: 805
Rispondi citando
Messaggio Re: Ampli per misure audio, il ritorno;)
quindi quello che eventualmente si sballerebbe sarebbe solo la parte bassa ?
ma a partire da che frequenza ?


24/03/2020, 16:54
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 13:37
Messaggi: 6300
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Re: Ampli per misure audio, il ritorno;)
Bergamotto ha scritto:
quindi quello che eventualmente si sballerebbe sarebbe solo la parte bassa ?
ma a partire da che frequenza ?


Se il diffusore lo permette anche da 20hz...diciamo che la misura va adeguata secondo il tipo di diffusore.
Non andrebbe bene uno start a 20hz se si deve misurare un piccolo tower.
"Se" per SPL intendi quella massima ottenibile (stile MIL-MOL) considera che Audio Review utilizza qualcosa come 500+500 watt RMS.
Ma poi sorge anche il problema del microfono e l'apporto acustico della stanza, non è affatto semplice ottenere misure di distorsione attendibili.
Ad esempio: se queste si dovessero svolgere in ambiente domestico (in cui dominano i modi e le risonanze della stanza) opterei per misure in campo vicino e...con almeno 60dB di dinamica (vale a dire 60dB di SPL superiore al rumore della sala)
Il microfono poi dovrebbe garantire elevate prestazioni perchè in campo vicino la SPL raggiungibile e molto alta, e quindi il microfono potrebbe distorcere tanto (o piu) quanto il diffusore stesso.

_________________
saluti, Tom


24/03/2020, 17:15
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/02/2017, 20:55
Messaggi: 805
Rispondi citando
Messaggio Re: Ampli per misure audio, il ritorno;)
quindi?
non ho capito se alla fine serve un mare d potenza
tipo un 80w andrebbe bene per la maggior parte delle misure....anche tralasciando l'spl ?


24/03/2020, 17:26
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 13:37
Messaggi: 6300
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Re: Ampli per misure audio, il ritorno;)
Bergamotto ha scritto:
quindi?
non ho capito se alla fine serve un mare d potenza
tipo un 80w andrebbe bene per la maggior parte delle misure....anche tralasciando l'spl ?


Si, se tralasci la massima SPL/distorsione ottenibile si.

_________________
saluti, Tom


24/03/2020, 17:29
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 10/02/2017, 20:55
Messaggi: 805
Rispondi citando
Messaggio Re: Ampli per misure audio, il ritorno;)
tirando le somme se non ho bisogno della misura della spl secondo gli standard definiti dalle normative, un 80w andrebbe bene, senza problemi ?.


24/03/2020, 17:35
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 13:37
Messaggi: 6300
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Re: Ampli per misure audio, il ritorno;)
Bergamotto ha scritto:
tirando le somme se non ho bisogno della misura della spl secondo gli standard definiti dalle normative, un 80w andrebbe bene, senza problemi ?.


Si, la potenza basta.

_________________
saluti, Tom


24/03/2020, 17:44
Profilo
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 24/11/2016, 14:13
Messaggi: 5932
Località: Venezia
Rispondi citando
Messaggio Re: Ampli per misure audio, il ritorno;)
Lo sweep ha il fattore di cresta molto basso (poco più di 1.4) quindi consente di sfruttare a fondo la potenza dell'ampli. 80 watt sono anche troppi.
Se l'altoparlanta fa 90 dB con 2.83 Vrms già con un Watt fai misure di SPL a un metro anche con 50 dB di rumore ambiente con errore modesto (90dB + 50 dB =90,086 dB). Se poi fai misure a meno di un metro (compo semivicino e campo vicino) i problemi sono ancora meno.
Piuttosto allungherei la durata delle sweep a circa un secondo e mezzo (2^16 campioni).

Le misure di distorsione le devi fare per forza nel campo vicino di ciascun altoparlante perchè hai bisogno di aumentare il rapporto segnale/rumore (almeno 50 dB per misurare lo 0,32%).
Se devi misurare il tweeter senza filtri allora genera uno sweep che parta da 500-1000 Hz (dipende dal tweeter) e non esagerare con il livello. Quando misuri il tweeter con il filtro puoi usare lo sweep completo 20-20kHz.

Dato che il fattore di cresta dello sweep è praticamente uguale a quello di una sinusoide pura puoi regolare la tensione con un segnale sinusoidale a 50 Hz così misuri la tensione ai morsetti dell'altoparlante anche con un normle multimetro (che è fatto per misurare la tenione di rete a 50 Hz). Genera una sinusoide a 50 Hz della stessa ampiezza dello sweep e regola il volume per 2.83 Vrms (1 Watt/8ohm) o per 4 Vrms (2 Watt/8ohm). Poi attacca lo sweep.

Tieni conto che un programma musicale compresso (di quelli che suonano male) ha un fattore di cresta pari a 3 e (se l'ampli non clippa) al massimo eroga sul carico il 22% della sua potenza continua massima. Nel tuo caso 17.77 Watt/8 Ohm sul carico per 112 dB di picco (con altop da 90 dB 2.83dB/1m). Quindi quando usi lo sweep non superare i 17 watt/8ohm (11.66 Vrms sul carico indipendentemente dall'impedenza dell'altoparlante)

_________________
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)


25/03/2020, 14:23
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi


LA VOSTRA VOCE SENZA INTERFERENZE
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware. Hosted by MondoWeb