Misurare linerità ampli

Tecniche e strumenti di misura, test di varia natura
Messaggio
Autore
Avatar utente
Bergamotto
Messaggi: 1112
Iscritto il: 10/02/2017, 19:55

Misurare linerità ampli

#1 Messaggio da Bergamotto »

avrei bisogno di capire come poter misurare la reale linearità di un amplificatore, come si procede ?

se può servire io ho la scheda clio, oppure un pc con delle schede audio integrate della relatek che arrivano fino a 24bit - 132kHz

grazie

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 7054
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Misurare linerità ampli

#2 Messaggio da MarioBon »

Le misure su un amplificatore sono tutte misure in regime forzato tranne la misura di rumore.
Si dividono in due categorie:
regime dei piccoli segnali:
- impedenza di ingresso
- sensibilità di ingresso
- risposta in frequenza (al variare del carico)
- tempo di salita
- fattore di smorzamento (in funzione della frequenza)
- potenza di uscita (al variare del carico)
- rumore in uscita riferito all'ingresso
regime di grandi segnali:
- risposta in frequenza
- slew rate
- distorsione non lineare

Per quanto riguarda la distorsione non lineare (tutte al variare del carico):
- distorsione armonica (poco importante)
- distorsione di intermodulazione
- intermodulazione con i residui di rete
- reiezione di modo comune (per ampli differenziali)

Per la misura di distorsione è opportuno rilevarla anche con carichi capacitivi ed induttivi e per livelli di potenza diversi. Dato che gli amplificatori sono dispositivi a fase minima le risposte "nel tempo" non sono fondametali.

Il principio è molto semplice: si applica un segnale all'ingresso e si va a verede cosa succede all'uscita. Se si usa l'analizzatore di spettro la base tempi del generatore di segnali deve essere sincronizzata con la base tempi dell'analizzatore di spettro.
La misura dell'impedenza di ingresso e del fattore di smorzamento sono un po' più complicate ma non difficili.
Per farsi una idea di quali misure si fanno sugli amplificatori è opportuno prendere il data sheet di un amplificatore operazionale (di ottima qualità) e leggere quante e quali misure vengono fatte.

La cosa più difficile da procurarsi è il carico fittizzio (2, 4, 8 Ohm) per misurare la potenza che è si un resistore ma deve sopportare qualche centinaio di Watt ed essere di ottima qualità.
Per la distorsione ci si dovrebbe attrezzare per misurare almeno lo 0.02% (distinguere residui a -74 dB) possibilmente 0.01% (-80 dB) o migliore.

Strumenti
- generatore di segnali
- oscilloscopio (con banda passante di almeno 1 Mhz)
- analizzatore di spettro
- voltmetro a vero valore efficace (con banda passante di almeno 20kHz dalla continua)
- carico fittizzio da 2, 4, 8 Ohm

I segnali per la misura della distorsione di intermodulazione possono essere sintetizzati con un programma di editing di file wav.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
Bergamotto
Messaggi: 1112
Iscritto il: 10/02/2017, 19:55

Re: Misurare linerità ampli

#3 Messaggio da Bergamotto »

io vorrei misurare la risposta in frequenza del mio ampli come si fa in soldoni ?

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 7082
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: Misurare linerità ampli

#4 Messaggio da TomCapraro »

Bergamotto ha scritto:io vorrei misurare la risposta in frequenza del mio ampli come si fa in soldoni ?
Se hai la clio pocket metti in loop il generatore (output) all'ingresso dell'ampli (ingresso CD) e, con il diffusore collegato, preleva con due coccodrilli e un adattatore il segnale e lo mandi nell'input della scheda clio.
Attiva dalla clio uno sweep 15hz 25000hz (se si può...credo..) e una volta acquisito ne osservi la risposta in frequenza.

Non esagerare con il volume (piu che altro per il diffusore)
saluti, Tom

Avatar utente
Bergamotto
Messaggi: 1112
Iscritto il: 10/02/2017, 19:55

Re: Misurare linerità ampli

#5 Messaggio da Bergamotto »

tom scusami ma passo-passo per me sarebbe una gran cosa non vorrei danneggiare la clio

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 7082
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: Misurare linerità ampli

#6 Messaggio da TomCapraro »

Bergamotto ha scritto:tom scusami ma passo-passo per me sarebbe una gran cosa non vorrei danneggiare la clio

La clio accetta 40dBV...ovvero 100 volt rms, a questo punto l'unica cosa a cui dovrai prestare attenzione (ad orecchio) è il diffusore.

E dunque...dall'output della scheda (generatore) all'ingresso CD dell'ampli.
Poi...dai morsetti dell'ampli all'input della scheda.

Inizia a basso volume, man mano appena ci prendi mano sarà un gioco da ragazzi.

In questo modo avrai misurato (in regime di piccoli segnali) il tuo ampli, con il tuo diffusore...e in base al carico del tuo diffusore.
saluti, Tom

Avatar utente
Bergamotto
Messaggi: 1112
Iscritto il: 10/02/2017, 19:55

Re: Misurare linerità ampli

#7 Messaggio da Bergamotto »

per morsetti intendi le uscite che vanno alle casse ?

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 7082
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: Misurare linerità ampli

#8 Messaggio da TomCapraro »

Bergamotto ha scritto:per morsetti intendi le uscite che vanno alle casse ?
Si...quelli
saluti, Tom

Avatar utente
Bergamotto
Messaggi: 1112
Iscritto il: 10/02/2017, 19:55

Re: Misurare linerità ampli

#9 Messaggio da Bergamotto »

domanda non sarebbe meglio collegare l'input della clio ai morsetti del diffusore invece che a quelli dell'ampli ?

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 7054
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Misurare linerità ampli

#10 Messaggio da MarioBon »

Se colleghi lo strumento ai morseti dell'ampli vedi il cavo come carico e misuri la risposta in frequenza dell'amlpli.
Se connetti lo strumento ai morsetti del diffusore il cavo altera il fattore di smorzamento dell'ampli e misuri al tensione che raggiunge il diffusore.
Se il cavo ha una resistenza nulla (molto più bassa della impedenza di uscita dell'ampli) le due misure coincidono.
Quindi falle tutte e due e confrontale.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti