Sospensione pneumatica con... forellino

Dedicato a chi si avvicina all'alta fedetà
(per i cavi c'è una sezione dedicata)
http://www.mariobon.com/Glossario/__Glossario.htm
Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
scintilla
Messaggi: 69
Iscritto il: 19/11/2017, 21:57

Re: Sospensione pneumatica con... forellino

#61 Messaggio da scintilla » 22/08/2020, 14:57

MarioBon ha scritto:
22/08/2020, 14:34
Dal punto di vista commerciale era pur sempre una cosa nuova.
E fortunatamente non creava problemi :)

Avatar utente
scintilla
Messaggi: 69
Iscritto il: 19/11/2017, 21:57

Re: Sospensione pneumatica con... forellino

#62 Messaggio da scintilla » 22/08/2020, 15:08

TeoMarini ha scritto:
22/08/2020, 7:55
scintilla ha scritto:
21/08/2020, 21:30
In verità una curva di un sistema aperiodico la conosci anche tu ;)
parliamo del diffusore di Renato BRS130 AP12, basato sul midwoofer di Enrico Priami.
Si partiva da una configurazione a baffle infinito, poi si passò ad un reflex accordato con passivo ed infine per abbattere i costi del passivo Renato realizzò un condotto rettangolare al quale erano aggiunte molte perdite dovute alla abbondante presenza lana di vetro, in poche parole divenne un sistema aperiodico.
https://www.audiomaxitalia.com/sites/de ... -brs_1.pdf
Giusto!
E considera che una coppia di quei diffusori, col passivo, è in casa di mia figlia, ai lati della TV.
Colpito e affondato!!! :lol:
C'avrei giurato :lol:
Per me sarebbe stato veramente difficile credere che non avevi ancora costruito una delle 3 versioni di quel diffusore.
io ho ascoltato la versione a baffle infinito, aveva un equilibrio veramente gradevole, però la tenuta in potenza era veramente poca.
Con le versioni successive la tenuta in potenza è salita di molto.

Avatar utente
TeoMarini
Messaggi: 774
Iscritto il: 25/01/2017, 17:16
Località: Roma

Re: Sospensione pneumatica con... forellino

#63 Messaggio da TeoMarini » 22/08/2020, 18:48

scintilla ha scritto:
22/08/2020, 15:08
TeoMarini ha scritto:
22/08/2020, 7:55
scintilla ha scritto:
21/08/2020, 21:30
In verità una curva di un sistema aperiodico la conosci anche tu ;)
parliamo del diffusore di Renato BRS130 AP12, basato sul midwoofer di Enrico Priami.
Si partiva da una configurazione a baffle infinito, poi si passò ad un reflex accordato con passivo ed infine per abbattere i costi del passivo Renato realizzò un condotto rettangolare al quale erano aggiunte molte perdite dovute alla abbondante presenza lana di vetro, in poche parole divenne un sistema aperiodico.
https://www.audiomaxitalia.com/sites/de ... -brs_1.pdf
Giusto!
E considera che una coppia di quei diffusori, col passivo, è in casa di mia figlia, ai lati della TV.
Colpito e affondato!!! :lol:
C'avrei giurato :lol:
Per me sarebbe stato veramente difficile credere che non avevi ancora costruito una delle 3 versioni di quel diffusore.
io ho ascoltato la versione a baffle infinito, aveva un equilibrio veramente gradevole, però la tenuta in potenza era veramente poca.
Con le versioni successive la tenuta in potenza è salita di molto.
...e pensa che qualcuno le ha preferite alle Spendor LS3/5A da 16 Ohm!!! :shock:
(hai un MP)

Avatar utente
scintilla
Messaggi: 69
Iscritto il: 19/11/2017, 21:57

Re: Sospensione pneumatica con... forellino

#64 Messaggio da scintilla » 22/08/2020, 20:22

E cosa ci trovi di strano :D ?

Non sono neanche lontanamente paragonabili

EDO RC24
Messaggi: 362
Iscritto il: 01/12/2016, 16:09
Località: albano laziale

Re: Sospensione pneumatica con... forellino

#65 Messaggio da EDO RC24 » 07/10/2020, 10:40

mi ricordo la sp delle AR3A di un mio amico che le prese nuove anni prima avevano un 10" a corsa molto lunga e se spingevi il cono ovviamente in un punto rigido lui affondava come un pistone per poi tornare all'offset originale con lieve lentezza e questo dopo anche 10 anni fintanto la sospensione in foam era integra consideravo e considero tutt'ora un sistema del genere la vera SP.. un cuscino d'aria accoppiato a un woofer molto elastico e le fibre del fonoassorbente che frenano l 'espansione e la compressione del cuscino d 'aria una sorta di ammortizzatore acustico...il basso molto smorzato e pulito..non capisco l affermazione di Linkwitz ciò avrebbe senso che uno portasse a spasso i propi diffusori sp tra località di montagna dove ci sono escursioni barometriche e il woofer si troverebe fuori offset verso l esterno perchè l a pressione interna sarebbe quella s.l.m.

Avatar utente
TeoMarini
Messaggi: 774
Iscritto il: 25/01/2017, 17:16
Località: Roma

Re: Sospensione pneumatica con... forellino

#66 Messaggio da TeoMarini » 17/10/2020, 19:52

Segnalatomi dall'amico Scintilla

https://www.digitalvideoht.it/prove/aud ... -db2d.html

C'è una foto del "forellino" con scritto:
"Il subwoofer è dotato di un originale dispositivo meccanico che permette di mantenere la corretta pressione all’interno del cabinet."

Prova su AudioReview 397 Aprile 2018.

Avatar utente
scintilla
Messaggi: 69
Iscritto il: 19/11/2017, 21:57

Re: Sospensione pneumatica con... forellino

#67 Messaggio da scintilla » 19/10/2020, 14:12

Eccerto.... se lo avessero chiamato semplicemente forellino, non avrebbe suscitato alcun effetto emotivo :lol:

Avatar utente
TeoMarini
Messaggi: 774
Iscritto il: 25/01/2017, 17:16
Località: Roma

Re: Sospensione pneumatica con... forellino

#68 Messaggio da TeoMarini » 19/10/2020, 15:56

Niente di nuovo sotto il sole...
Per fare scena, nel 600 Giovan Battista Marino definì la luna come: ”…del padellon del ciel la gran frittata”!!! :lol: :D ;)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite