I dischi che ci emozionano

commenti, segnalazioni, consigli sulla musica ascoltata e da ascoltare e anche su quella da evitare perchè mal registrata
Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
Bluenote
Messaggi: 1067
Iscritto il: 04/12/2016, 18:15

Re: I dischi che ci emozionano

#1321 Messaggio da Bluenote »

Immagine
Ciao
Maurizio
Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 7925
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: I dischi che ci emozionano

#1322 Messaggio da TomCapraro »

Immagine
saluti, Tom
Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 7925
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: I dischi che ci emozionano

#1323 Messaggio da TomCapraro »

Immagine
saluti, Tom
ing.daniele
Messaggi: 537
Iscritto il: 04/02/2022, 13:19
Il mio Impianto: PRIMARIO:
Sorgente: UNISON CD DUE
Ampli: Unison UNICO 90
Diffusori: SF SONETTO VIII
Cavi potenza : VDH 352 (stagnati)
Località: Roma

Re: I dischi che ci emozionano

#1324 Messaggio da ing.daniele »

Immagine
ing.daniele
Messaggi: 537
Iscritto il: 04/02/2022, 13:19
Il mio Impianto: PRIMARIO:
Sorgente: UNISON CD DUE
Ampli: Unison UNICO 90
Diffusori: SF SONETTO VIII
Cavi potenza : VDH 352 (stagnati)
Località: Roma

Re: I dischi che ci emozionano

#1325 Messaggio da ing.daniele »

Immagine
Immagine
Gumbo
Messaggi: 331
Iscritto il: 09/04/2023, 12:06

Re: I dischi che ci emozionano

#1326 Messaggio da Gumbo »

Immagine

Totalmente sconosciuto, scoperto per puro caso. 16/44, 11 di dinamica secondo il tool di foobar (buona).
Consigliato per gli amanti del jazz classico, xilofono, batteria (quasi solo piatti), contrabbasso e pianoforte.
Registrazione eccellente, ripresa della batteria tra le migliori in assoluto con elementi ben localizzabili spazialmente, e batteria di corrette dimensioni e ubicazione (cose rare).
Tutti gli strumenti risultano perfettamente a fuoco, dello xilofono si sente anche come è orientato (note basse più da una parte alte sull'altra, pur restando sempre al centro della scena, mentre il pianoforte è leggermente in secondo piano.
La musica è bella ma la qualità delle riprese è anche meglio. Fa pensare che l'hifi sia un bell'hobby.
Qualitativamente siamo sui livelli di Jazz at the pawnshop, per certi versi forse meglio.
Se tutti i fonici lavorassero così, il mondo sarebbe un posto migliore...
Pippo Grasso
Messaggi: 87
Iscritto il: 06/12/2023, 15:50
Il mio Impianto: Lettore cd pro jec, ricevitore Bluetooth pro ject, amplificatore denon pma 1520 ae , Apple Music con iPhone collegato a Dragonfly red, diffusori acustici BI 130 r8 t su progetto del compianto ingegnere Renato Giussani

Re: I dischi che ci emozionano

#1327 Messaggio da Pippo Grasso »

Liquid Tension Experiment 2. Progressive metal.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite