un Kit con larga banda e sub woofer

richieste, consigli, scambi di opinioni per chi realizza in proprio difusori acustici e altri dispositivi audio
Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6859
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: un Kit con larga banda e sub woofer

#21 Messaggio da MarioBon »

Potreste suggerire dei subwoofer amplificati? (partendo da 8 o 10 pollici)

ho trovato questo con woofer da 8 pollici a 117.72 Euro:
https://www.monoprice.eu/products/monop ... gKqtPD_BwE
https://downloads.monoprice.com/files/m ... 180416.pdf

e questo con woofer da 15 pollici a 205 Euro:
https://www.mercatinomusicale.com/mm/a_ ... 79783.html
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6859
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: un Kit con larga banda e sub woofer

#22 Messaggio da MarioBon »

Nella figura che segue si vede il set-up per le misure per mettere a punto un sistema con MiniDSP. Come detto non le regolazioni, semplici, si possono far anche "a orecchio".
Immagine
Proposta 1: la più semplice. Il satellite può essere un diffusore preesistente o il sistema con larga banda con o senza dipolo. Sfrutta un amplificatore integrato preesistente.
Immagine
Proposta 2:come sopra ma con due subwoofer amplificati che possono essere posti sotto (o molto vicini) ai satelliti
Immagine
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

paolo.pasinetti
Messaggi: 363
Iscritto il: 26/09/2019, 22:30
Il mio Impianto: Ampli HTR 5830 YAMAHA
DIY 2 way Speaker
Località: Calvenzano

Re: un Kit con larga banda e sub woofer

#23 Messaggio da paolo.pasinetti »

sarebbe interessante avere anche qualche suggerimento per un ampli a 4 ingressi/uscite (magari anche 6 se si usano diffusori 3 vie) della seconda soluzione proposta

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6859
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: un Kit con larga banda e sub woofer

#24 Messaggio da MarioBon »

Proposta 3: basata su MiniDSP DDRC-24 con telecomando che funziona da preamplificatore. Satelli e subwoofer passivi e due amplficatori di potenza stereo. Nel prossimo post vedremo un filtro passa alto passivo adatto anche per sistemi da 8 Ohm.
Immagine
Proposta 4:per dimostrare la flessiblità del sistema il prossimo esempio è il Kit proposto da Audio Review con il coassiale FAITAl (con filtro passivo) e subwoofer passivo.
Immagine
paolo.pasinetti ha scritto:sarebbe interessante avere anche qualche suggerimento per un ampli a 4 ingressi/uscite (magari anche 6 se si usano diffusori 3 vie) della seconda soluzione proposta
Le soluzioni proposte non suggeriscono sistemi a tre vie amplificati ma, per semplicità, un sistema con un taglio attivo (passa alto del subwoofer) ed eventualment il pass alto passivo del satellite. Il saellite può essere un diffusore qualsiasi anche a 4 vie ma lo trattiamo come una unica via. I sistemi a tre vie rchiedono necesariamente delle misure che non tutti sanno o vogliono fare.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6859
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: un Kit con larga banda e sub woofer

#25 Messaggio da MarioBon »

Nei sistemi multiamplificati il "segreto" per farli funzionare bene è limitare le escursioni del woofer del satellite. Per ottenere un deciso miglioramento è sufficiente applicare un filtro che attenui le frequenza inferiori a 100-150 Hz (filtro passa alto).
Collegare un singolo condensatore in serie al satellite non risolve perchè l'attenuazione ottenuta non è sufficiente. Anche se non può essere perfetto per ogni satellite ho preparato un filtro passa alto per diffusori da 8 Ohm nominali. Quello che si richiede è di trovare, su qualche rivista, il grafico dell'impedenza del proprio diffusore e verificare che il minimo di impedenza sia almeno superiore a 6 Ohm. In genere con i diffisori a 2 vie "piccoli" (con woofer da 5 e 7 pollici) questa condizione è rispettata. Con i diffusori a 3 vie è raro che lo sia (allora si può scegliore il filtro per 4 Ohm nomiali).

Immagine
Il filtro prevede la possibilità di sceglire due valori per il condensatore in serie per dare un minimo di flessibilità.
Per i commponenti ci si può rivolgere alla SET di Giorgio Zanatta http://www.setcrossover.com
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6859
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: un Kit con larga banda e sub woofer

#26 Messaggio da MarioBon »

La posizione del subwoofer.

La migliore posizione del subwoofer (in un ambiente parallelepipedo) è quella che eccita il minimo numeo di modi normali.
Tale posizione si trova al centro della stanza (a metà altezza tra centro e pavimento).
La seconda migliore posizione è al centro del pavimento
La terza è accostato al muro al centro della parete più lunga
La quarta è accostato al muro al centro della parete più corta
La posizione in angolo, al contrario, è quella che eccita il maggior numero di modi normali e può essere sfruttata se si dispone di un correttore ambientale come Dirac Live (o del DRC o simili).
La frquenza di taglio del subwoofer va scelta in base a due parametri:
- lo spostamento masimo del woofer del satellite
- la distanza tra subwoofer e satellite.
Con un singolo subwoofer (che funzionerà in monofonia) i satelliti devono essere a 1.7 metri dal subwoofer. Questo consente di filtrareil subwoofer a 100 Hz. In genere un woofeer è in grado di emettere almeno i 100 Hz con un buon livello quindi molto spesso la frequenza di taglio tra woofer e satellite viene posta a 100 Hz.
Se si hanno due subwoofer conviene metterli sotto o molto vicini ai satelliti. Questo consente di alzare la frequenza di taglio facendo lavorar ancor meno il woofer dei satelliti.
Si può dire che un sib woofer è opportunamente posizionato e filtrato quando non si riesce a capir la sua posizione (quando non è individuabile).

In un ambiente i modi normali sono dominanti fino a 250-350 Hz quindi delegare le frequenza sotto i 100 Hz al subwoofer non risolve tutti i problemi. I satelliti dovrebbero comunque esser posizionati con cura.
Il correttore ambientle (Dirac Live, DRC...) se non altro consente di posizionare i diffusori con più libertà.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6859
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: un Kit con larga banda e sub woofer

#27 Messaggio da MarioBon »

A questo punto i partecipanti a questo forum sono invitati a suggerire

- amplificatori finali
- subwoofer (sia attivi che passivi)
- pre passivo

che conoscono e che ritengono validi con un occhio anche al portafoglio e tenendo conto che il largabanda suggerito ha una sensibilità di 90 dB. La pressione massima di picco consentita dal larga banda (tagliato a 100 Hz) è di 110 dB a un metro (e non molto di più). Con il punto di ascolto a due metri e mezzo dai diffusori in un ambiente da 20 metri quadri normalmente arredato il massimo SPL supera i 113 dB canonici con due diffusori in funzione (campo diretto + campo riflesso).

Nel catalogo TB (http://www.tb-speaker.com/)ci sono diversi largabanda con caratteristiche interessanti (tutt abbastanza costosi). Anche SEAS produce un paio di larga banda da 8" (costosi) (http://www.seas.no/index.php?option=com ... Itemid=504)
e sicuramente ce ne saranno molti altri. Le archietture suggrire sono adatte a moltissime combinazioni.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6859
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: un Kit con larga banda e sub woofer

#28 Messaggio da MarioBon »

Completiamo il panorama delle soluzioni possibili con le tre che seguono:
Immagine
Questa soluzione richiede:
- un preamplificatore (anche passivo)
- un cross-over elettronico a due vie stereo (2 ingressi, 4 uscite) magar un miniDPD 24
- due amplificatori di potenza (marcati a e b)
- un subwoofer amplificato
- un diffusore a due vie da bi-amplificare
Per realizzare questa configurazione (e anche le altre che seguono) le misure sono essenziali.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6859
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: un Kit con larga banda e sub woofer

#29 Messaggio da MarioBon »

quelle che seguono sono due confiurazioni per realizzare sistemi a tre vie con subwoofer (anche opzionale)
Immagine
L'ultima configurazone è la più estesa presentata con un subwoofer ma possono essercene il un numero a piacere.
Si tratta di un sistema con casse a tre vie + subwoofer amplificato.
Immagine
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6859
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: un Kit con larga banda e sub woofer

#30 Messaggio da MarioBon »

un accessorio molto utile è questo:
https://www.amazon.it/Gebildet-Adattato ... 9972903458

Immagine

si chama "connettore a Y pin RCA"
Visto che molti ampli hanno gli ingressi bilanciati può tornare utile anche questo:
https://www.ebay.it/itm/SiYear-Cavo-spl ... 3329427182
Immagine
comunque, una volta capito di cosa si tratta, in rete si trova di tutto.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite