Foil vs Non-inductive resistors

Tecniche e strumenti di misura, test di varia natura
Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
Bergamotto
Messaggi: 961
Iscritto il: 10/02/2017, 18:55

Foil vs Non-inductive resistors

#1 Messaggio da Bergamotto » 29/10/2019, 14:40

quali delle due dovrebbe avere realmente minore componente induttiva?
quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle due tipologie ?

grazie

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6445
Iscritto il: 24/11/2016, 12:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Foil vs Non-inductive resistors

#2 Messaggio da MarioBon » 30/10/2019, 16:34

Le resistenze non induttive, a parte il valore dell'induttanza che è più basso di un valore già trascurabile, hanno gli stessi problemi di qualsiasi resistore in filo avvolto (tolleranza alta, coefficiente termico alto, stabilità meccanica bassa). I resistori antiinduttivi Mundorf (filo avvolto) saranno anche buoni ma costano un botto.

i metal foil sono i resistori a strato: basso rumore, bassa tolleranza, basso coefficiente termico, bassa capacità, induttanza nulla, basso costo:
http://www.resistorguide.com/foil-resistor/

Come controprova cerca un produttore di resistori avvolti (induttivi o antiinduttivi) che fornisca tutte le specifiche disponivili per un resistore MOX.

La qualità di un componente è direttante proporzionale al numero di specifiche dicharate.
Chi scrive poco è perchè ha poco da scrivere.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
Bergamotto
Messaggi: 961
Iscritto il: 10/02/2017, 18:55

Re: Foil vs Non-inductive resistors

#3 Messaggio da Bergamotto » 30/10/2019, 16:40

bene, ma in un crossover ritieni siano meglio le foil oppure le strato metallico/wirewound come quelle della vishay che usi tu ?
personalmente ho trovato in un crossover molto più delicate e meno robuste le foil rispetto alle non induttive wirewound, inoltre le foil hanno una timbrica, se cosi si può dire, poco armonica...ad esempio il decadimento naturale delle note del piano non si avvertono come in una anti induttiva wirewound

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6445
Iscritto il: 24/11/2016, 12:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Foil vs Non-inductive resistors

#4 Messaggio da MarioBon » 30/10/2019, 16:52

Non so cosa rispondere...personalmente i resistori a filo avvolto li uso solo se ha bisogno di potenza oltrei 10 Watt. Per il resto MOX. Le valutazioni timbriche per me sono troppo complicate.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
Bergamotto
Messaggi: 961
Iscritto il: 10/02/2017, 18:55

Re: Foil vs Non-inductive resistors

#5 Messaggio da Bergamotto » 30/10/2019, 16:53

in un crossover ritieni siano meglio le foil oppure le strato metallico/wirewound come quelle della vishay che usi tu ?

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6445
Iscritto il: 24/11/2016, 12:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Foil vs Non-inductive resistors

#6 Messaggio da MarioBon » 30/10/2019, 16:59

Mi sembra di aver risposto. Quando è possibile uso resistori a strato.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
Bergamotto
Messaggi: 961
Iscritto il: 10/02/2017, 18:55

Re: Foil vs Non-inductive resistors

#7 Messaggio da Bergamotto » 30/10/2019, 17:00

ma le foil nei crossover confrontate con quelle a strato?, non hai risposto ;)

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6445
Iscritto il: 24/11/2016, 12:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Foil vs Non-inductive resistors

#8 Messaggio da MarioBon » 30/10/2019, 17:08

La scelta della componentistica (con tutto quello che ne consegue in fatto di confonti ecc.) la fa Riccardo Nasta. Riccardo è capace di provare anche 10 tipi diversi di resistori e infatti nei cross-over che ottimizza non ce ne sono due di uguali..
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
Bergamotto
Messaggi: 961
Iscritto il: 10/02/2017, 18:55

Re: Foil vs Non-inductive resistors

#9 Messaggio da Bergamotto » 30/10/2019, 17:13

;)
pero nei filtri dei tuoi progetti si vede che le resistenze sono della stessa tipologia, giustamente

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite