Cavi alimentazione, a cosa servono.

Cavi di Alimentazione, Segnale e Potenza
Messaggio
Autore
Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6941
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: Cavi alimentazione, a cosa servono.

#31 Messaggio da TomCapraro » 17/10/2017, 20:17

MAXXI ha scritto:
Tom , se non fossi il validissimo tecnico che sappiamo , saresti un ottimo avvocato con i tuoi elegantissimi giri di parole :D

Ciao
:D :D ciao Max!
saluti, Tom

Avatar utente
il Carletto
Messaggi: 427
Iscritto il: 05/12/2016, 15:43
Il mio Impianto: Sorgente:Roon + HQPlayer, Mac Mini 2014, Allo Usbridge Signature
Dac/Pre: Rme Adi-2 Dac
Finali: Mc2 S1400
Diffusori: PMC IB1S, Wilson Sophia II, M-Audio DSM1 nearfield active monitor
Trattamento acustico Passivo: Rpg Diffractal, Vicoustic, Oudimmo, Masacoustics
Trattamento acustico attivo: DRC
Località: Firenze

Re: Cavi alimentazione, a cosa servono.

#32 Messaggio da il Carletto » 21/10/2017, 16:38

sibry ha scritto:vabbeh... io, dal momento che sono "percepibile" (che è diverso dal "percepito"... 8-) ) mi tengo i miei cavi di un certo pregio, senza esagerare percibilmente..... :P
Se l’utilizzo di cavi di un “certo pregio” ti fa percepire un suono che credi essere migliore, fai bene a tenerli.
Carlo da Firenze

Avatar utente
MAXXI
Messaggi: 389
Iscritto il: 06/12/2016, 19:31
Il mio Impianto: Audio HIFI : Nad M5 , Pioneer PD-D9 MKII , Cocktail Audio X12 , UNICO SE , OPERA Quinta 2006 special edition , cavi segnale : Purist Audio Maximus , VDH The Valley , VDH the Source , cavi potenza VDH 122D + VDH 352 D, cavi di alimentazione e distributore autocostruiti. Cuffie : Shure SRH 940 , Sony MDR-CD780 amplicuffia Pro-ject Headbox SE

Audio-Video 2canali : Sharp Quattron 40" , Oppo 105 EU , Nad 325 , B&W LM1 , segnale VDH 102MKIII , potenza Thender , PS3 slim, PS4 slim , cuffia Beyerdynamic DTX910
Località: ROMA

Re: Cavi alimentazione, a cosa servono.

#33 Messaggio da MAXXI » 21/10/2017, 21:02

il Carletto ha scritto:
sibry ha scritto:vabbeh... io, dal momento che sono "percepibile" (che è diverso dal "percepito"... 8-) ) mi tengo i miei cavi di un certo pregio, senza esagerare percibilmente..... :P
Se l’utilizzo di cavi di un “certo pregio” ti fa percepire un suono che credi essere migliore, fai bene a tenerli.
Più che percepibile diciamo più correttamente "percettivo"........che significa avere una funzione attiva.
Percepibile è solo passivo.....ma se i cavi sono "magici" tutto è possibile.

Avatar utente
sibry
Messaggi: 470
Iscritto il: 28/11/2016, 8:23
Il mio Impianto: Musical Fidelity Nu Vista M3
Yamaha CD-S3000
Labtek Hi End
Audiosonica "Stonefly"
Ruark Talisman ||
Sonus Faber Parva FM4
Solid Steel
filtro Black Noise Extreme
Van Den Hul: The First
Systems and Magic: Gold Wire
ViaBlue: SC4
Soundcare Superspikes
Località: provincia di VR

Re: Cavi alimentazione, a cosa servono.

#34 Messaggio da sibry » 23/10/2017, 8:47

aaah... uomini di poca fede...
Mia moglie non è una che si dice ami molto la musica.
Mi lascia giocare coi miei giocattoli, ma se ne disinteressa abbastanza.
Quando ho sostituito i cavi di potenza con i miei attuali "ViaBlue" (spesa ragionevole, niente di molto particolare o costoso) lei se'è accorta, eccome che se n'è accorta.
Quando ho messo il filtro BlackNoise Extreme sul CDP.... abbinato al cavo alimentazione "GoldWire" non avevo detto niente, ma a un certo punto mi ha chiesto "hai cambiato qualcosa? si sente diversamente da prima"...

anche altre persone hanno sentito qualcosa di diverso (che, ben intesi, non significa automaticamente "MIGLIORE"... anche se in questo mio caso migliore lo è di certo)
Intendo... le orecchie non mentano.
Si può benissimo dire..
OK... filtro, cavo... lì hai speso 900 euro per aver solo poco/pochissimo in più. Potrei essere d'accordo.
Ma è un dato di fatto che un suono diverso si ottiene o si può ottenere.. .. ..

Costa troppo? è a buon mercato?
non è questo l'argomento della discussione... ognuno spende dove desidera, e... dove può....

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6941
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: Cavi alimentazione, a cosa servono.

#35 Messaggio da TomCapraro » 23/10/2017, 10:47

sibry ha scritto:aaah... uomini di poca fede...
Mia moglie non è una che si dice ami molto la musica.
Mi lascia giocare coi miei giocattoli, ma se ne disinteressa abbastanza.
Quando ho sostituito i cavi di potenza con i miei attuali "ViaBlue" (spesa ragionevole, niente di molto particolare o costoso) lei se'è accorta, eccome che se n'è accorta.
Quando ho messo il filtro BlackNoise Extreme sul CDP.... abbinato al cavo alimentazione "GoldWire" non avevo detto niente, ma a un certo punto mi ha chiesto "hai cambiato qualcosa? si sente diversamente da prima"...

anche altre persone hanno sentito qualcosa di diverso (che, ben intesi, non significa automaticamente "MIGLIORE"... anche se in questo mio caso migliore lo è di certo)
Intendo... le orecchie non mentano.
Si può benissimo dire..
OK... filtro, cavo... lì hai speso 900 euro per aver solo poco/pochissimo in più. Potrei essere d'accordo.
Ma è un dato di fatto che un suono diverso si ottiene o si può ottenere.. .. ..

Costa troppo? è a buon mercato?
non è questo l'argomento della discussione... ognuno spende dove desidera, e... dove può....
Avete solo percepito, per poter affermare che le orecchie non mentono bisogna associare delle opportune misure.
Le orecchie sentono variazioni di pressione, e queste sono ampiamente misurabili.
saluti, Tom

Avatar utente
sibry
Messaggi: 470
Iscritto il: 28/11/2016, 8:23
Il mio Impianto: Musical Fidelity Nu Vista M3
Yamaha CD-S3000
Labtek Hi End
Audiosonica "Stonefly"
Ruark Talisman ||
Sonus Faber Parva FM4
Solid Steel
filtro Black Noise Extreme
Van Den Hul: The First
Systems and Magic: Gold Wire
ViaBlue: SC4
Soundcare Superspikes
Località: provincia di VR

Re: Cavi alimentazione, a cosa servono.

#36 Messaggio da sibry » 23/10/2017, 10:59

beh, forse per me... per me soltanto... poteva essere vero.
Del resto... uno spende un sacco di soldi... vuoi vedere che non "si sente meglio"??? :?:

ma se uno non sa, non conosce, non ha visto che hai cambiato il cavo o che so io... e sente (SENTE) cose diverse...
come la vogliamo chiamare?
una percezione diverse nelle mie orecchie?
boh... si sente qualcosa di diverso, e basta... forse si sente diverso perchè la percezione è diverso...?
più che un ragionamento sulla passione musica_audiofila mi sembra un quesito della settimana Enigmistica
(con tutto il rispetto parlando, vero?!)

:D

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6620
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Cavi alimentazione, a cosa servono.

#37 Messaggio da MarioBon » 23/10/2017, 11:16

Se hai una corrente "sporca" e il filtro di rete la "pulisce" e questo fa funzionare meglio il CDP è auspicabile che si senta una differenza e questa sarà anche misurabile.
Se hai cambiato il cavo di alimentazione con uno meglio schermato e questo irradia meno verso il cavo di segnale è altrettanto normale che si senta una differenza e anche questa sarà misurabile.

Si sentono differenza (e si misurano...) anche quando si mettono in ordine i cavi allontanandoli uno dall'altro o accorciandoli.

Nessuno dice che cambiando un cavo non si migliori (o peggiori) la prestazione dell'impianto.
Dipende dalle condizioni al contorno.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6941
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: Cavi alimentazione, a cosa servono.

#38 Messaggio da TomCapraro » 23/10/2017, 13:52

sibry ha scritto:beh, forse per me... per me soltanto... poteva essere vero.
Del resto... uno spende un sacco di soldi... vuoi vedere che non "si sente meglio"??? :?:

ma se uno non sa, non conosce, non ha visto che hai cambiato il cavo o che so io... e sente (SENTE) cose diverse...
come la vogliamo chiamare?
una percezione diverse nelle mie orecchie?
boh... si sente qualcosa di diverso, e basta... forse si sente diverso perché la percezione è diverso...?
più che un ragionamento sulla passione musica_audiofila mi sembra un quesito della settimana Enigmistica
(con tutto il rispetto parlando, vero?!)

:D
Quello della moglie che si accorge di qualsiasi cambiamento sta diventando un classico dell'audiofilia :D potrebbe anche essere vero! chissà...
Mia moglie non si accorge nemmeno se disattivo la correzione attiva...e da me provoca differenze abissali.
Avrò una moglie parecchio disinteressata, se non addirittura sorda :D
saluti, Tom

Avatar utente
MAXXI
Messaggi: 389
Iscritto il: 06/12/2016, 19:31
Il mio Impianto: Audio HIFI : Nad M5 , Pioneer PD-D9 MKII , Cocktail Audio X12 , UNICO SE , OPERA Quinta 2006 special edition , cavi segnale : Purist Audio Maximus , VDH The Valley , VDH the Source , cavi potenza VDH 122D + VDH 352 D, cavi di alimentazione e distributore autocostruiti. Cuffie : Shure SRH 940 , Sony MDR-CD780 amplicuffia Pro-ject Headbox SE

Audio-Video 2canali : Sharp Quattron 40" , Oppo 105 EU , Nad 325 , B&W LM1 , segnale VDH 102MKIII , potenza Thender , PS3 slim, PS4 slim , cuffia Beyerdynamic DTX910
Località: ROMA

Re: Cavi alimentazione, a cosa servono.

#39 Messaggio da MAXXI » 23/10/2017, 15:47

sibry ha scritto:aaah... uomini di poca fede...
Mia moglie non è una che si dice ami molto la musica.
Mi lascia giocare coi miei giocattoli, ma se ne disinteressa abbastanza.
Quando ho sostituito i cavi di potenza con i miei attuali "ViaBlue" (spesa ragionevole, niente di molto particolare o costoso) lei se'è accorta, eccome che se n'è accorta.
Quando ho messo il filtro BlackNoise Extreme sul CDP.... abbinato al cavo alimentazione "GoldWire" non avevo detto niente, ma a un certo punto mi ha chiesto "hai cambiato qualcosa? si sente diversamente da prima"...

anche altre persone hanno sentito qualcosa di diverso (che, ben intesi, non significa automaticamente "MIGLIORE"... anche se in questo mio caso migliore lo è di certo)
Intendo... le orecchie non mentano.
Si può benissimo dire..
OK... filtro, cavo... lì hai speso 900 euro per aver solo poco/pochissimo in più. Potrei essere d'accordo.
Ma è un dato di fatto che un suono diverso si ottiene o si può ottenere.. .. ..

Costa troppo? è a buon mercato?
non è questo l'argomento della discussione... ognuno spende dove desidera, e... dove può....
Allora è assodato , SOLO le mogli e forse le figlie hanno la MEMORIA AUDITIVA tenacemente negata ( anzi osteggiata ) agli audiofili...... :D . Meno male che il buon * ha pensato anche alle ns. esigenze hobbistiche oltre a quelle più ovvie legate alla donna ;)

Avatar utente
sibry
Messaggi: 470
Iscritto il: 28/11/2016, 8:23
Il mio Impianto: Musical Fidelity Nu Vista M3
Yamaha CD-S3000
Labtek Hi End
Audiosonica "Stonefly"
Ruark Talisman ||
Sonus Faber Parva FM4
Solid Steel
filtro Black Noise Extreme
Van Den Hul: The First
Systems and Magic: Gold Wire
ViaBlue: SC4
Soundcare Superspikes
Località: provincia di VR

Re: Cavi alimentazione, a cosa servono.

#40 Messaggio da sibry » 23/10/2017, 16:28

beh, che mia moglie ci sente meglio di me.... è sicuro...
purtroppo....
:D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite