Blind Test

L'udito, cosa udiamo, come udiamo
Messaggio
Autore
Avatar utente
il Carletto
Messaggi: 428
Iscritto il: 05/12/2016, 15:43
Il mio Impianto: Sorgente:iMac 2014 Roon + Mac Mini M1 2020 HQPlayer con DRC + Minipc Naa
Dac: Rme Adi-2 Dac - Digimedia Dante dac
Pre passivo Khozmo balanced
Finale: Mc2 S1400
Diffusori: PMC IB1S, Wilson Sophia II, M-Audio DSM1 nearfield active monitor
Trattamento acustico Passivo: Rpg Diffractal, Vicoustic, Oudimmo, Masacoustics
Trattamento acustico attivo: DRC
Località: Firenze

Blind Test

#1 Messaggio da il Carletto »

Sui vari forum di hi-fi una buona parte degli audiofili considera i blind test come il fumo negli occhi, quando in altri campi sono addirittura utilizzati come strumenti di lavoro. Qualcuno dice che inducono stress, inficiando le prestazioni delle varie, il più delle volte autonominate, orecchie d'oro.
No comment :D

Non so se questo sito era già stato linkato, propone alcuni interessanti blind test facilmente eseguibili da soli, ma mi pareva comunque interessante riproporlo.
Enjoy.

https://www.audiocheck.net/blindtests_index.php
Carlo da Firenze

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6995
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: Blind Test

#2 Messaggio da TomCapraro »

il Carletto ha scritto:Sui vari forum di hi-fi una buona parte degli audiofili considera i blind test come il fumo negli occhi, quando in altri campi sono addirittura utilizzati come strumenti di lavoro. Qualcuno dice che inducono stress, inficiando le prestazioni delle varie, il più delle volte autonominate, orecchie d'oro.
No comment :D

Non so se questo sito era già stato linkato, propone alcuni interessanti blind test facilmente eseguibili da soli, ma mi pareva comunque interessante riproporlo.
Enjoy.

https://www.audiocheck.net/blindtests_index.php

Lo "stress" inizia nel momento in cui si ha il terrore di scoprire che il verso del fusibile non provoca differenze, e che quindi le autocertificazioni di orecchio bionico perderebbero certezze.
Vedere per "sentire"...diversamente qualsiasi prova/confronto con opportuno metodo è ritenuto "fumo negli occhi".
In passato ho combattuto molto con un specifica categoria di audiofili, che D I O ce ne liberi.
saluti, Tom

Avatar utente
il Carletto
Messaggi: 428
Iscritto il: 05/12/2016, 15:43
Il mio Impianto: Sorgente:iMac 2014 Roon + Mac Mini M1 2020 HQPlayer con DRC + Minipc Naa
Dac: Rme Adi-2 Dac - Digimedia Dante dac
Pre passivo Khozmo balanced
Finale: Mc2 S1400
Diffusori: PMC IB1S, Wilson Sophia II, M-Audio DSM1 nearfield active monitor
Trattamento acustico Passivo: Rpg Diffractal, Vicoustic, Oudimmo, Masacoustics
Trattamento acustico attivo: DRC
Località: Firenze

Re: Blind Test

#3 Messaggio da il Carletto »

Lo so bene Tom, sono stato testimone di quegli anni.
D'altra parte se da certi "luoghi" tutte le persone competenti, preparate e disposte ad aiutare chi aveva bisogno di imparare, sono una ad una scappate un motivo ci sarà...
Carlo da Firenze

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6723
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Blind Test

#4 Messaggio da MarioBon »

L'autosuggestione è uno dei "mali" da combattere. Il modo per farlo sono le prove in cieco.
Se poi queste prove le fai da solo senza nessuno che cerca di suggestionarti a parole ancor meglio.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6995
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: Blind Test

#5 Messaggio da TomCapraro »

MarioBon ha scritto:L'autosuggestione è uno dei "mali" da combattere. Il modo per farlo sono le prove in cieco.
Se poi queste prove le fai da solo senza nessuno che cerca di suggestionarti a parole ancor meglio.
Esattamente, e senza nessuna pressione e fretta.
Confrontare in modo rilassato...ma senza vedere cosa si confronta.
Solo udito.
saluti, Tom

Avatar utente
Flavio
Messaggi: 502
Iscritto il: 14/12/2016, 18:07
Contatta:

Re: Blind Test

#6 Messaggio da Flavio »

LETTO, CONFERMATO E SOTTOSCRITTO :)
Warning: I miei posts possono essere di parte anche se in buona fede.. io lavoro per Dirac Research :-)

Avatar utente
TomCapraro
Amministratore del forum
Messaggi: 6995
Iscritto il: 25/11/2016, 12:37
Località: Agrigento

Re: Blind Test

#7 Messaggio da TomCapraro »

Andrea1969 ha scritto:Se posso dire la mia, magari sbaglio eh.... però se si parla di Blind Test bisogna averlo perfetto l'udito, perchè a 20 anni senti bene, a 60 senti molto, molto meno, quindi anche avendo tanta esperienza presumo che non si riesca a percepire certe sfumature sulla alte frequenze..
Mia personalissima considerazione.
E' cosi, ma il confronto spesso assume un carattere circoscritto all'individuo...per cui: se lo stesso individuo dichiara di sentire una determinata differenza, questa dovrà confermarla in cieco.
saluti, Tom

Avatar utente
MarioBon
Amministratore del forum
Messaggi: 6723
Iscritto il: 24/11/2016, 13:13
Il mio Impianto: Opera/Unison - molto variabile
Località: Venezia
Contatta:

Re: Blind Test

#8 Messaggio da MarioBon »

Se i test in cieco e in doppio cieco vengono fatti in tutti i campi della scienza (dove servono) un motivo ci deve pur essere. E' strano che se ne debba mettere in dubbio l'utlità per l'alta fedeltà.
Posso capire che non si voglia credere alle misure (che possono essere fatte bene ma molto anche male), capisco molto meno che non si voglia credere alle proprie orecchie.
Mario Bon http://www.mariobon.com
"Con delizia banchettiamo con coloro che volevano assoggettarci" (Adams Family)

Avatar utente
il Carletto
Messaggi: 428
Iscritto il: 05/12/2016, 15:43
Il mio Impianto: Sorgente:iMac 2014 Roon + Mac Mini M1 2020 HQPlayer con DRC + Minipc Naa
Dac: Rme Adi-2 Dac - Digimedia Dante dac
Pre passivo Khozmo balanced
Finale: Mc2 S1400
Diffusori: PMC IB1S, Wilson Sophia II, M-Audio DSM1 nearfield active monitor
Trattamento acustico Passivo: Rpg Diffractal, Vicoustic, Oudimmo, Masacoustics
Trattamento acustico attivo: DRC
Località: Firenze

Re: Blind Test

#9 Messaggio da il Carletto »

Con i blind test crollano regolarmente molti dei castelli hi-end, normale che chi ha speso decine e decine di migliaia di euro per apparecchi osannati dai vari guru non voglia correre il rischio di svegliarsi dal sogno audiofilo.
Carlo da Firenze

Avatar utente
Bergamotto
Messaggi: 1034
Iscritto il: 10/02/2017, 19:55

Re: Blind Test

#10 Messaggio da Bergamotto »

TomCapraro ha scritto: 30/04/2020, 12:49 Lo "stress" inizia nel momento in cui si ha il terrore di scoprire che il verso del fusibile non provoca differenze, e che quindi le autocertificazioni di orecchio bionico perderebbero certezze.
Vedere per "sentire"...diversamente qualsiasi prova/confronto con opportuno metodo è ritenuto "fumo negli occhi".
In passato ho combattuto molto con un specifica categoria di audiofili, che D I O ce ne liberi.
da leggere ogni mattina quello che hai scritto, tom, condivido e sottoscrivo.

il luogo dove hai combattuto lo conosco bene anch'io...come dire sono tutti li, sembra ci sia una calamita...effettivamente tutti quelli con un pò di conoscenza scappano...vabè

anni fa, sottoposi una persona di quel luogo appunto ad un blind test + null test...il responso?
quando scelse quello che suonava meglio era esattamente ciò che aveva sempre criticato senza averlo mai ascoltato...divenne di tutti i colori :mrgreen:
non aggiungo nient'altro.
Ultima modifica di Bergamotto il 19/06/2020, 18:35, modificato 1 volta in totale.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti